Salta i links e vai al contenuto

Torna il vitalizio al condannato Formigoni col voto di Lega e FI

Lettere scritte dall'autore  Gina

La Lega di Salvini e Forza Italia restituiscono con il loro voto il vitalizio agli ex senatori condannati, tra i quali Roberto Formigoni.
La notizia è stata tenuta nascosta in pratica da tutti i giornali di carta e online, ad eccezione del Fatto e di qualche citazione ai margini di pochi altri.

Dal Fattoquotidiano.it di oggi 19/05/2021:

“Il consiglio di garanzia del Senato ha confermato la sentenza di primo grado che ha restituito i vitalizi all’ex governatore condannato in via definitiva per corruzione: su cinque componenti, hanno votato a favore i due leghisti e l’azzurro. Contrari Pd e FdI. I 5 stelle: “Non conoscono vergogna”

“Dal Corriere della Sera ai quotidiani del Gruppo Gedi (Repubblica, La Stampa e tanti altri quotidiani locali ndr), oltre a quelli di area centrodestra: sulla carta stampata (ad eccezione del Fatto in apertura e di un taglio basso del Messaggero) non viene riportata la decisione del consiglio di garanzia del Senato che ha restituito l’assegno ai parlamentari condannati. La vicenda trova un piccolo spazio sui siti, in alcuni casi solo per riportare il commento dell’ex ministra Azzolina”.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Torna il vitalizio al condannato Formigoni col voto di Lega e FI

Lettere correlate a:

Torna il vitalizio al condannato Formigoni col voto di Lega e FI

Continua a leggere lettere della categoria:   - Cittadini - Politica

1 commento

  1. 1
    Rosa -

    Non lo so. Gli scandali sono altri. Tanto è vero che l’investitura che ho ricevuto mira a intervenire sul clero perché una persona di una certa età non mette sotto scacco un ragazzo. Devo agire responsabilmente perché mi potrebbe accdere di tutto. Devo essere preparata a essere più… mi capisci? Proprio per intervenire sugli scandali attraverso il carisma.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili