Salta i links e vai al contenuto

Come uscire da questa situazione

Ciao a tutti sono disperato, aiutatemi… !
Vi spiego bene la mia situazione…. ho 21 anni, mi sono appena lasciato con la ragazza e al momento sono molto giù… il problema è il seguente, non ho mai avuto ragazze, lei è stata l’unica, per questo mi ci sono affezionato molto…
Da quando mi ha mollato lei ha iniziato a stare meglio, si vede che nell’ultimo periodo non era più felice con me…. come dargli torto… ?! Lei è piena di amici e amiche, un sacco di gente che gli va dietro, che le vuole bene, ha molte passioni, hobby, ha sempre qualcuno che la cerca o ha sempre qualcosa da fare, vive in un paese dove ci sono molti luoghi per i giovani luoghi dove poter fare nuove amicizie, io invece non ho niente. Per quanto mi ha amato alla lunga si è stufata di me, a questa età si ha voglia di divertirsi, di svagarsi, ma io non le potevo dare nulla, ho pochissimi amici, non ho una comitiva, e non riesco a trovarne una, vivo in un piccolo paese dove non c’è niente e nessuno… non ho hobby, niente di niente, mi sento davvero un ragazzo monotono e noioso…
Non posso biasimarla per la sua decisione…. forse anche io se avessi ciò che ha lei mi sarei guardato più attorno e ora sicuramente starei meglio, avrei qualcosa che mi distrae, che mi appassiona… come posso uscire da questa situazione… ?! Mi sono innamorato perso di lei, ma anche se ora la nostra storia è finita sto male a pensare che lei è felice, si diverte ed è pronta a ricominciare, ma soprattutto ha l’ occasione di ricominciare…. e io invece… ?!
Ho perso tutto quello che avevo, anche volendo non riesco a ricominciare, non ne ho l’occasione… !! Non conosco persone che mi cercano… mi sento davvero giu… le giornate mi sembrano tutte uguali, senza senso…. come posso fare…. ?! Di certo ho voglia di uscire… ma come posso… ?! Vado da solo in giro sperando che qualcuno mi badi… ?! Non riesco più ad uscirne, mi sembra di non avere una vita sociale….. se avete consigli da darmi sono lieto di ascoltarvi….

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

4 commenti

  1. 1
    Valery91 -

    Viviamo la stessa situazione,sono stata lasciata 2 mesi fa,perchè lui non era più felice con me,e da quello che ho visto lui ora non perde tempoa conoscere nuove ragazze.
    Ci sto ancora male,perchè era la mia prima storia,la mia prima esperienza,e ci avevo creduto troppo… ed è proprio quello che ci frega,crederci troppo!
    Per quanto dura,dobbiamo renderci conto che se le persone non vogliono piu far parte della nostra vita,le dobbiamo solo lasciar andare…sicuramente ci aspetta qualcosa di meglio!:) ora da questa esperienza hai tutto da imparare vedrai….
    FORZA!
    sono sicura che non sei solo,insomma concetrati anima e corpo in qualche cosa che ti piace fare ,ad esempio andare in palestra…fidati aiuta molto,e poi si fa amicizia tranquillamente!
    x qualsiasi cosa scrivimi pure!

  2. 2
    Clara -

    Ciao!

    Ma basta con ‘sta palestra! In palestra ognuno si fa i cavoli propri o magari gli amici se li porta da casa (sono disabile, non ho mai frequentato palestre ma sento da 30 anni propinare questo “Vai in palestra!” come se fosse il “metodo per curare tutte le solitudini”). E se a lorenzo89 facesse schifo la palestra?

    Purtroppo Lorenzo non so cosa consigliarti, sono più o meno nella tua situazione con l’aggravante della disabilità, quindi sono anche impossibilitata ad uscire da sola (causa barriere architettoniche). Non ho molti amici e quelli che ho sono fidanzati quindi non è che mi dedicano molto tempo (e nemmeno mi sentirei di fare uscite a 3 disturbando l’intimità di 2 persone). In più, il mio ex, essendo disabile frequenta la stessa associazione che frequento io per il tempo libero e ha anche problemi cognitivi (non gravi) per cui se gli tengo il muso ci rimane pure male… non capisce che posso essere triste perché mi ha lasciato e che magari non sarebbe la prima persona con cui voglio parlare… Una delle ultime volte ho pianto davanti a lui e non ha capito nemmeno che era per lui che piangevo (in associazione stiamo affrontando il tema dell’affettività… immaginati con che spirito la sto frequentando).

    Non ti piace proprio nulla? Dipingere, suonare? Hai un lavoro (o lavoretto) che ti può distrarre?

    Ciao!

    Clara

  3. 3
    Je_suis_moi -

    Forse il mio intervento potrà risultare impopolare, ma è ciò che penso!
    Perché moltissime persone se non hanno una vita sociale considerata adeguata (da chi poi?) perdono autostima?? Che vuol dire se la tua ex ragazza ha un sacco di amici? Talvolta avere tanti amici è come non averne nessuno e chi ce l’ha spesso si sente molto solo ugualmente. La tua ragazza era semplicemente una ripa non adatta a te, punto. Non è che tu sei strano, o non la meriti , non ti merita nessuno ecc! Queste sono tutte stronzate! Il valore di una persona non si racchiude nel numero di amicizie vere o virtuali che ha! Sono ben altre le cose… Magari tu per me potresti essere giudicato una persona infinitamente migliore e bella della tua ex se vi conoscessi entrambi…
    Fregatane! Sii te stesso e basta. Segui ciò che ti piace fare e non star dietro a giudizi n’è confronti con altri.Se ci riuscirai vedrai che arriverà una ragazza adatta a te e tu adatto a lei e verranno anche gli amici …

  4. 4
    kuro -

    Hey, senti… Se la ami vuoi anche che lei sia felice no? L’ amore non é possessivo, lo so, tu hai paura che lei si ritrovi a puppare peni e scopare con un altro, e succederà, te lo dico già, succederà… Ma almeno sarà felice… Perché ti sei “tolto dai co...oni” ma sarà felice… Questo ti dovrebbe bastare semplicemente perché a me basta… Quando la mia ragazza é fredda per problemi suoi e dice che la faccio stare peggio io me ne vado per farla stare meglio… Provo un dolore immenso, si… Ma me ne vado e lo faccio con decisione… Per quanto riguarda te… Ora puoi cominciare a vivere cazzo!!! Esci, fai stronzate, goditi la vita senza quella costante depressione che avvolgeva il tuo cuore negli ultimi tempi della relazione (perché non mi fai fesso, lo so che c’era) e vivi!!! Trovati amici, esci anche da solo, vai in palestra, esci a correre, insomma, vivi!!!! Sei libero, non hai catene e un po’ ti invidio perché io le catene le ho… E sono pesanti… E io quella depressione che ti avvolgeva negli ultimi tempi di relazione la sto vivendo… Cazzo se la vivo… La vivo ogni giorno ma quel che é peggio é che devo fingere di essere sereno e spensierato con tutti!! Con i miei genitori, con i miei amici, con le mie amiche… È soprattutto con lei… Perché lei può piangersi addosso e deprimersi ma io no! Non posso, capito?? Io devo essere forte perché se io mi apro con lei, lei si deprime ancora di più!!! Per questo ti invidio… Per questo devi vivere da uomo libero… É tutto, scusa se la risposta é stata un tantino lunga… Buona fortuna…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili