Salta i links e vai al contenuto

Uno qualunque, straordinario come te

Ciao Ragazzi, riesco a scrivere dopo vari contrattempi affettuosi…. mi ha mandato aff.an.cu-lo Marlene, la mia ragazza.
Nonostante tutto e a dispetto del malanimo sono ancora qui e ho 23 anni.
Sono nato e cresciuto in Sardegna in un piccolo paese di montagna nascosto dalle nuvole, e non ho molte passioni e a dire il vero non le ho mai avute, le passioni. Colmo ogni buco della mia straordinaria esistenza colmando i buchi delle esistenze altrui, donne. Straordinarie donne che una mattina d’autunno si svegliano e decidono di passare oltre, o meglio, di passarti l’oltre come fosse un biscotto di marzapane. Una staffetta all’ultimo sangue in cui puntualmente e briosamente svengo per le vertigini al petto. Ma a me piace vederla in chiave di Sol ed e’ per questo che a meta’ ottobre partiro’ per L’Asia in cerca di un’ altro amore..

Il lavoro è grana per gli altri, per me è una grana. Non ho un diploma e mi sto scervellando per cercare il modo di sostentare le spese. Le spese, hai letto bene :).. Quanto non me ne vorrei occupare delle spese e chissa’ se mai riusciro’ nell’intento piu’ che nel Nintendo. Staremo a vedere, si parte a meta’ ottobre..

Perdonate la nota negativa di questa lettera ma aimè, come si dice qui “mi sento siccu e pistu”, e me ne vado a nanna sempre siccu e pistu 🙂 abbracci da Gotham City (è cosi’ che noi chiamiamo il capoluogo della Gallura) vi voglio bene! Buona Notte, con affetto, V.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili