Salta i links e vai al contenuto

E’ una storia senza speranza?

Lettere scritte dall'autore  

Vi racconto brevemente la mia storia..
ho 32 anni, lui ne ha 56.. nessuno dei due è sposato nè ha avuto passate convivenze.. Ci siamo conosciuti ed innamorati due anni fa e dopo quattro mesi da sogno, passati sempre insieme felicemente, lui mi ha chiesto del tempo.. da allora abbiamo continuato a frequentarci, in certi periodi vedendoci una volta al mese, in altri una o due volte a settimana.. io chiedevo spesso chiarimenti a lui, volevo sapere che ne sarebbe stato di noi.. se avevamo prospettive.. gli facevo presente che per me una storia del genere non aveva senso, che avevo bisogno di stabilità, di un compagno di vita… e ogni volta che affrontavo questi argomenti non ricevevo risposte da lui.. solo silenzio o scuse banali tipo la differenza d’età.. e poi spariva per una quindicina di giorni, durante i quali passava sotto casa mia per controllare se c’ero o meno… e si faceva sentire per rivedermi e riprendere di nuovo.. ma non più di una volta a settimana come al solito..
Dopo un anno e mezzo così l’ho affrontato di nuovo.. in modo più deciso.. gli ho detto che così non stavo bene e che non volevo più andare avanti… che pensavo una risposta da parte sua mi fosse dovuta… non faceva altro che ripetermi “non lo so” o restare zitto… quando gli ho detto che era l’ultima volta che ci vedevamo quindi poteva essere sincero una volta per tutte mi ha risposto che vedermi così non fa stare bene nemmeno lui ma vuole vedermi ancora… me ne sono andata, col cuore a pezzi.. senza aver avuto risposte da lui se non un “preferisco stare solo” tirato fuori con i denti e dopo un mio suggerimento (la sensazione immediata è stata che si trattasse della prima cosa venutagli inmente)..
Ora mi chiedo… è una storia senza speranza? l’idea di perdermi definitivamente potrebbe dargli la spinta per volere qualcosa di più o se non l’ha avuta in un anno e mezzo nonl’avrà mai…??

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

15 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    anna -

    Ciao,
    probabilmente lui a 56 anni non si vede più proiettato in una vita di coppia…forse ormai é abituato a stare solo e non se la sente di mettersi più in gioco.
    Sembrerebbe che a te ci tiene, ma forse la sua incapacità di aprirsi ad una nuova vita é più forte del sentimento che prova…
    io penso che tu abbia fatto la tua parte, non hai rimpianti, le hai provate tutte…a questo punto spetta a lui decidere se dare una svolta alla sua vita oppure no…tu sei giovane, non penso avrai problemi a fartene una tua.
    Mi rendo conto che per te esiste solo lui…ma se lui non si decide, cosa fai?
    Non vorrai arrivare anche tu alla sua età senza aver realizzato la tua voglia di avere una famiglia?
    Io ti consiglio di vivere, di andare avanti, anche perché un uomo che alla sua età é ancora così insicuro..beh…non mi fiderei troppo…

  2. 2
    EVAG -

    Grazie per le tue parole. Condivido quello che hai scritto, so che lui è abituato a vivere in questo modo da trenta e più anni e immagino che anche volendo non sia facile cambiare; in più fa un lavoro particolare che credo gli abbia insegnato nel tempo a non lasciarsi coinvolgere molto.. io sono sicura che tenga moltissimo a me ma probabilemte non trova la spinta necessaria per fare un passo avanti.. Credo di essere stata abbastanza chiara con lui in questa ultima discussione che abbiamo avuto e sa che stavolta non ci sarò se mi dovesse cercare senza che niente sia cambiato nelle sue intenzioni.. io non credo sia insicuro ma solo spaventato seriamente.. so che non posso farmi carico delle sue paure, ho fatto tutto quello che potevo per “noi” ma ora è giusto che io cerchi di andare avanti ..

  3. 3
    guerriero -

    scusa se te lo dico, ma lui voelva solo un po di carne fresca, e tu cercavi affetto paterno, ti consiglio di trovarti un giovane come te

  4. 4
    Effe -

    Ha ragione il guerriero!
    Ma perché non va a fare il Peter Pan con una della sua età ?? E si permette pure di fare il prezioso con te, magari tra quattro anni sta con la dentiera che gli balla sul comodino!!!Ma sai che alito? Pensaci bene…

    A parte gli scherzi, capisco la tua sofferenza, ma ti conviene stargli dietro se sai che lui un impegno non lo prende? Scusa ma ti capisco, a me una persona del genere mi ha distrutta dentro.

    Abbi il coraggio di guardare avanti, perché adesso è il momento giusto in cui farlo. Possibilmente abituati a ragazzi freschi (di cervello), che hanno un progetto positivo per la loro vita. Abituati bene.

    Vedrai che il signor Tentenna quando lo saprà si morderà le mani e magari pure i piedi, se è snodato!!

    La storia senza speranza è quella sua, non la tua, non ti confondere!

  5. 5
    EVAG -

    Non ti devi scusare di quello che pensi ma non credo che la realtà sia quella che scrivi.. Lui non è assolutamente il tipo, non è uno di quegli uomini adulti che cercano una più giovane per sentirsi anch’essi più giovani o per puro divertimento.. ci sono poche cose su cui ho certezze ma il fatto che i suoi sentimenti fossero sinceri è una di queste.. Quanto a me, prima o poi troverò qualcun altro ma l’età non sarà di certo un fattore discriminante.. se si sta bene con una persona ti assicuro che non ha importanza quanti anni questa possa avere..

  6. 6
    EVAG -

    Effe.. sei riuscita a farmi sorridere… comunque è quello che mi sono detta spesso anche io.. Invece di fare il prezioso avrebbe dovuto baciarsi i gomiti.. non per presunzione ma alla fine penso che in tutto questo chi ha perso di più sia stato lui e non io.. questo non mi è di consolazione ma in certi momenti aiuta.. come dici, è il momento che io guardi avanti e pensi a me stessa.. Grazie..

  7. 7
    Effe -

    Hai ragione che al cuore non si comanda, ne so qualcosa. L’amore non ha discriminanti, non trova ostacoli se tale è.

    Infatti non credo affatto che il tuo uomo sia stato falso con te, ma è inutile tutta la sua sincerità se non porta frutti…

    Guerriero ha certamente esagerato: in te non ha trovato tanto la carne fresca, ma forse una pazienza o comprensione che un’altra non avrebbe avuto, proprio vista la sua età. Non si può permettere questo comportamento, è ridicolo a 56 anni.

    Secondo me riuscirà a farsi una famiglia solo se troverà la donna che davvero con forza si imporrà su di lui, che sceglierà per lui, proprio come fa la mamma con il suo bimbo.

    Senti,ora la sparo grossa: ma non è che è omosessuale??… Ti è mai venuto in mente?

  8. 8
    EVAG -

    No Effe, non è omosessuale.. ha avuto altre storie con donne prima di me e lo so per certo.. ma per sua stessa ammissione mi ha detto di essere sempre stato un imbranato con le donne.. non che questo lo giustifichi.. So che a me tiene e, ti sembrerà ridicolo, ogni volta che in questo anno e mezzo ci siamo visti, il suo comportamento, il suo sguardo erano gli stessi del primo giorno.. Ha un lavoro di grande responsabilità ma nel privato, come ti posso dire, non ha iniziative.. sono sempre gli altri che lo chiamano, che lo invitano per una cena, che organizzano per lui.. ha sposato il suo lavoro e tutto il resto viene in più ma per iniziativa degli altri..
    so, che se forse mi imponessi, potrei anche riuscire ad “averlo”, se mi passi il termine.. ma io non sono così.. io voglio una persona che sta con me perchè lo vuole davvero e non perchè l’ho cercato, ho pazientato e tenuto duro per mesi e mesi.. come credo che un’altra al mio posto, vista anche la differenza d’età, non avrebbe atteso così a lungo come io ho fatto.. so che lui è una persona dai tempi lunghi, lenta ma credo che ora la situazione sia arrivata al limite.. almeno per me.. ho investito tanto in termini di tempo, di amore, di speranze ma penso di avere il diritto di sapere che cosa ne sarebbe stato di noi… e visto che non me lo ha saputo dire, ripetendomi solo dei gran “non lo so” mi sono trovata a dover decidere io di chiudere pur essendo l’ultima cosa che avrei voluto..

  9. 9
    Effe -

    Avrei scommesso sul fatto che fosse stato un asso nel suo lavoro, il mio era lo stesso anche se sta sulla trentina d’anni. Ma una storia molto diversa, sempre molto insicuro nella vita privata. Sulla omossessualità l’ho buttata lì, me ne scuso…a volte capita e non ci si pensa.

    Il consiglio mio? Anche se posso apparire contraddittoria, se devi avere dei rimpianti futuri(tu sola sai quello che senti) tenta ancora un’ultima volta, ma con la forza di uno tsunami, poi stai a vedere… Un forte ultimatum in cui gli spieghi quello che provi e cosa ti piacerebbe costruire con lui.
    Ma una cosa la devi pretendere: vedersi una volta a settimana è troppo poco, non mi fido di questi che spariscono all’improvviso.Che insomma non ci marci…

    Lui ha bisogno di una che s’imponga, in un certo senso che lo gestisca e che gli dia sicurezza. Una furba che se ne intende di psiche umana se lo incontra lo potrebbe girare come un pedalino. Prima o poi con qualcuna capitolerà, ne sono certa. Poi, quando ci è cascato per bene, magari dopo anni, viene a cercarti perché non ti ha dimenticato… perché è un infelice nella situazione in cui si trova.
    Giuro che poi si soffre se non lo si è mai sostituito con nessuno, questa croce non la auguro a nessuno.

    Per questo ti auguro che il tuo sogno d’amore si realizzi pienamente, perché anche se non ti conosco, leggo nelle tue parole una persona leale nei sentimenti, pulita. Mi somigli molto e faccio il tifo per te!!
    Coraggio Anna!

    P:S
    E se anche stavolta dice di no, ho pronto un altro consiglio. Un ragazzo simpatico, sportivo ed energico, ma immediatamente!!Vedrai come cambia la vita!

  10. 10
    guerriero -

    Evag nn ti illudere, e ti consiglio di stare con un giovane, io dico che ci sono dei limiti, altrimenti tu stessa potresti metterti con un 80 enne, provaci!!
    l’uomo ad una certa età cerca solo quello, del resto nn gliene frega , altrimenti il tuo amico avrebbe potuto trovare anche una donna di 40 42 anni, invece guardacaso ha trovato una che potrebbe essere sua figlia, ma se nn sbaglio adesso sta fuggendo, e ti sei mai chiesta perchè?? Se vuoi te lo dico io
    Qualcuno parla di comprensione, Io dico che una donna matura ne darebbe di + di una 30enne.
    Avete dei problemi affettivi, questa è la realtà.
    Di cosa hai paura??

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili