Salta i links e vai al contenuto

Una storia d’amore che lascia solo male

Lettere scritte dall'autore  

Ciao, mi chiamo Luca, cercherò di farla breve anche se è molto difficile.

Tre anni e mezzo fa ho conosciuto una ragazza molto speciale, un anno prima ero uscito da una storia di due anni con una persona che non ho mai amato ma l’ho capito solo dopo, sono stato molto male, ma pensandoci, il mio stare male era solo per orgoglio perchè mi sono fatto lasciare, sono arrivato anche a tradirla, e questa è una cosa che va contro i miei ideali. In quell’anno di transizione, ho avuto qualche avventura e prima di conoscere la ragazza molto speciale, uscivo con una ragazza bellissima, più grande di me, a quel tempo avevo 25 anni, si era innamorata di me, parole sue, ed io sinceramente ero felice di quella storia fino al momento in cui mi arrivò una telefonata in ufficio, era una venditrice di telefonia, dovevo fare un contratto con loro e ci siamo sentiti varie volte, stavamo anche un’ora al telefono e parlavamo di tutto tranne che di lavoro, non so come ma sentivo una forte sintonia e un grande piacere a sentire questa ragazza, speravo che mi telefonasse e avevo una grande voglia di conoscerla,  fino a quando decidemmo di incontrarci, pensavo che fosse solo una bella voce ma non troppo bella, anzi ma quando ci siamo incontrati ho visto davanti a me quello che speravo, una bella ragazza, e per la prima volta in vita mia ho avuto un colpo di fulmine, siamo usciti altre due volte fino a quando una sera mi ha detto che a Settembre, era Marzo, si trasferiva a Roma a vivere con il suo ragazzo che viveva là, mi è caduto il mondo addosso e anche se lei mi ha tranquillizato, io non volevo proseguire la cosa perchè con la mia ex ho avuto la solita situazione, ma ero veramente cotto e lei a lasciato il suo ragazzo per stare con me, ed anche io ho fatto la solita cosa con la ragazza con cui uscivo. Ci siamo messi insieme definitivamente ed ero felicissimo, sentivo cose che non avevo mai sentito e presto ho capito che era amore, fino ad allora per me era sconosciuto, volevo stare con lei, condividevo tutto con lei, e pensavo ad un futuro insieme. Era un periodo di totale felicità e tranquiliità, stavo benissimo anche se i nostri caratteri non erano semplici e a volte litigavamo ma bastava sempre poco per tornare a sorridere, fino a quando morì sua nonna, non so spiegare cosa avvenne di preciso ma da quel momento iniziò ad allontanarsi, non voleva il mio aiuto, arrivò a pesare 40 chili e non mi voleva a fianco ma continuava a dirmi che mi amava e che voleva da sola uscire da quella situazione, come potete capire ero disperato perchè la donna che amavo stava male ed io potevo fare ben poco e credeteci, ho provato a fare di tutto, ma alla fine non ho fatto niente tranne che dargli la mia presenza. Si era rotto qualcosa ed io ero disperato fino a quando un giorno lei mi disse che non mi amava più, ma continuava a cercarmi, sembrava che non potesse fare a meno di me, in quel periodo, un anno fà, il massimo che non ci siamo sentiti era due settimane, io sono cambiato per lei ed ero logorroico, stressante ed una volta disse che si era innamorata di un altro, capii che dovevo farmi da parte, entrai in depressione, ma sono sparito, ma dopo due settimane mi ha cercato ancora e mi ha detto che era solo una scusa per allontanarmi. Ho provato ad uscire con altre ragazze ma dopo un’uscita io dicevo che era meglio chiudere li, mi sembrava di tradirla erano solo prove, stupide, ma mi facevano capire cosa provavo per lei. Ci siamo frequentati ancora per un pò e sempre perchè tornava lei ed io ero sempre a sua disposizione, ma poi quando arrivavamo a darci una definizione, lei scappava di nuovo ed io rimanevo sempre dietro alle sue decisioni, poi a Marzo ci fù un riavvicinamento reale, per 4 mesi eravamo di nuovo una coppia, anche se lei smentiva, ma i fatti erano quelli, poi ad Agosto lei ha chiuso definitivamente, non ci siamo sentiti fino a due settiamane fa, l’ho chiamata io e sembrava tutto bello, mi ha detto che aveva cambiato vita e che aveva trovato la felicità, ero contento per lei ed ero contento perchè per una settiamana mi ha chiamato tutti i giorni lei, sembrava un possibile riavviciamento fino a quando ci siamo visti e mi ha detto che da un mese stava frequentando una persona, allora a mio scapito ho preferito chiudere totalmente, anche perchè tra me e lei non ci potrà mai essere amicizia, ma lei ha continuato a chiamarmi dicendo che era dispiaciuta perchè io stavo male per lei, io non sapevo che dire, solo ricordargli che stava frequentando un altro ma lei ha continuato fino a Domenica, mi ha telefonato ed ha saputo che un mese fà sono uscito con una ragazza che và in palestra con lei, mi ha obbligato a dirgli cosa ci avevo fatto, non ci sono andato a letto ma abbiamo fatto altro, e lei era pazza di gelosia, mi ha chiuso per tre volte il telefono in faccia, mi ha detto che non ero innamorato di lei perchè se lo ero non avrei fatto certe cose, ed io gli ho solo detto che lei stava uscendo con una persona e che non poteva avere questo comportamento, ma lei ha detto che era normale e che sarebbe sempre stata gelosa di me, mi ha ribadito varie volte che con questo ragazzo stà bene e che vuole provarci e che tutti i suoi comportamenti sono normali, poi mi ha chiesto di uscire insieme, io da buon idiota sono corso da lei, e dopo venti minuti che eravamo insieme, ha chiamato questa persona e davanti a me amoreggiava con lui, mentre era al telefona mi ha addirittura preso a braccetto, io in quel momento ho sbottato e detto che mi faceva schifo, che aveva rovinato tre anni della mia vita, e lei sembrava scocciata dal mio comportamento mi ha addirittura detto che ero palloso e che per lei tutto ciò è normale. Il giorno dopo per sms l’ho detto delle cose indicibili e avuto un comportamento non da me, e lei mi ha solo detto che ha capito e che mi chiede scusa e che non si farà mai più sentire. So che sono un vero idiota perchè dovevo rendermene conto prima ma io l’ho amata con tutto il mio cuore e penso di amarla anche ora, cosa devo fare e perchè mi ha trattato così per tutto questo tempo. Sto veramente male, mi sento preso in giro, ha tradito i miei sentimenti, si è approfittata di me per due anni ed ora non sento stimoli ed ho paura del futuro.  Scusate per la lunghezza della lettera.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

20 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Cleopatra -

    Ciao dolcissimo Luchino,mi spiace tantissimo,davvero tanto,devo dire che hai sopportato cose assurde,io non avrei retto neanche per tre minuti!E’ proprio vero che quando si ama cosi’ tanto si tende a trovare giustificazioni,perdono anche a cose che non stanno ne in cielo ne in terra!Devo dire che questa Donna si è comportata come un Uomo,solitamente questi comportamenti di insensibilità li hanno loro,ti ha davvero annullato e ti ha tenuto sulla corda per molto tempo,purtroppo glielo hai permesso tu!Sicuramente non ti ha mai amato,ti ha fatto credere centinaia di cose,voleva un punto fermo con te,ma allo stesso tempo fare i cavoli suoi,è stata una brava attrice,anzi a dire la verità pessima,ma tu ovviamente guardavi con gli occhi a cuoricino e non te ne rendevi conto!Mi auguro che se un giorno ti dovesse richiamare riesca a lasciar squillare il telefono senza alzare la cornetta,l’indifferenza è la miglior cosa!Non dagli la soddisfazione di nulla,gliene hai dato abbastanza,sparisci in silenzio e cerca di dimenticarla,non ti merita e non è degna neanche di risentire la tua voce!Fatti forza Luchino,vedrai che passerà,e riuscirai a ritrovare fiducia in te stesso,e guarderai la vita con occhi diversi!Non rinchiuderti a casa,esci con amici e amiche,svagati,organizzati un viaggio per questo Capodanno 2006,ma cerca di non farti assillare da questo suo pensiero,imponiti con prepotenza ad allontanarla dalla tua vita,e se posso permettermi,ti auguro che sia per sempre!

  2. 2
    lybra74 -

    Ciao, credimi le persone spesso devono ancora maturare e quando tutto va bene non ce ne accorgiamo. Anch io mi sono trovata in una situazione simile alla tua, tutto andava bene (…ma forse solo per me), una domenica passata benissimo insieme come le altre, ci salutiamo e lui va a casa. Il giorno dopo mi dice per telefono che è morta una persona molto vicina alla sua famiglia e che lui è distrutto vuole stare da solo; dice che si sente in uno stato mai provato prima, neanche lui sa darsi spiegazioni..Fino a quel momento ci sentivamo tutti i giorni..poi…tutto si è incrinato, rovinato…ho cercato di farlo ragionare, di parlargli, ma mi diceva di smetterla e di lascirlo stare che ero solo insistente. Pensavo di aiutarlo, pensavo che in quel momento uscire e non pensare gli avrebbe fatto bene, invece le ho pure sentite perchè ho scocciato..Da quel giorno le cose non sono state più come prima, non mi ha più detto ti amo, ogni scusa era buona per mettere in evidenza i miei errori o farmi notare che io(solo io)stavo sbagliando ecc..così dopo una pausa di riflessione, pur avendo dimostrato di essere migliorata per lui, niente…mi ha mollata,ha detto che non mi ama più…il giorno che è venuto a prendersi le sue cose è stato straziante…dopo averlo salutato in lacrime sono rientrata a casa, i miei genitori festeggiavano 41 anni di matrimonio, mio padre mi diede un bicchiere di vino e mi allontanai…andai in terrazzo a bere in silenzio a guardare nel vuoto mentre le lacrime scendevano sul mio viso e i bei ricordi affioravano..Sai qual’è la mia colpa?Essere troppo sensibile, se fossi stata come lui non sarei ancora qui a soffrire adesso!!!Nel tuo caso credo che questa persona abbia giocato troppo con i tuoi sentimenti, non è giusto,questa volta devi scappare tu!! Hai una dignità e devi dire basta!!Non guardare la bellezza,ovvero guardala ma mettila in secondo piano,cerca una persona che ha sofferto come te,vi capirete con poche parole..sarete allo stesso livello e maturi

  3. 3
    Luciano -

    Anch’io sto vivendo una storia molto complicata 4 anni fa ho conosciuto una ragazza romena che mi ha fatto innamorare solo per spellarmi dei soldi e adesso dopo tutto questo tempo non riesco a liberarmi perche è la mia prima ragazza e ne sono molto innamorato lo so è assurdo quello che dico ma non ce la faccio proprio ad uscirmene perche gia dopo due giorni che non la sento mi viene un ansia forte allo stomaco e la devo chiamare per forza seno sto molto male, non so come fare ad uscirmene vorrei essere aiutato e non so a chi rivolgermi.

  4. 4
    gabriele -

    sono cxxxi nostri quando incontri donne cosi…state lontano dalle arieti…egoiste nn guardano in faccia nessuno Io sto cercando di uscire da una relazione di 5 anni dopo che lei dalla sera alla mattina mi ha mollato….ovviamente per un altro…un moldavo senza dimora.
    Incredibile

  5. 5
    Tony -

    Spesso le donne assumono atteggiamenti o fanno cose che c lasciano colti di sorpresa….io dal canto mio nella mia relazione durata 4 anni (che per altro è iniziata male e finita peggio…) ho capito che l’ariete donna… quando ama sà essere una donna fantastica fedele e rispettosa….. ma cari amici….. se non ama più… diventa l’essere più spregevole che possa esistere nella faccia della terra….. io non mi posso definire uno stinco di santo….ma la differenza sta tutta qui: Un uomo tradisce e racconta tutta la verità…… la donna tradisce…. e non ammette nemmeno a se stessa di averlo fatto… facendovi credere con scenate da oscar di essere l’unico essere vivente più puro che esista…..solo dopo ANNI per sfinimento saprete la verità…. quindi SIGNORI MIEI…..MEGLIO IL SESSO CHE FESSO….. … ;-D

  6. 6
    luca -

    se scrivo qui, naturalmente è perche anch’io esco (si fa per dire..) da una storia senza lieto
    fine e sinceramente l’unica cosa che vorrei, ma vorrei davvero, è non avere amato. si, io
    rispondo alla fatidica domanda e con onestà vi dico che se tornassi indietro preferirei non
    amare affatto, che vivere il lutto (perche di questo si tratta) di perdere un pezzo di se
    stessi. mi sento monco da quando non è più con me, neanche fosse sangue del mio
    sangue. fanculo..

    ps. cmq è sempre d’aiuto uno sfogo tra persone con lo stesso problema.. ci si capisce bene

  7. 7
    titti -

    salve amici anke io sto cerkando di uscirne…dopo un rapporto di 9 anni lasciai lui x 6 mesi poi abbiamo fatto pace ed ora è lui e mi ha allontanata dicendomi ke n mi ama piu…sto malissimo ma poi penso se nn èmorto lui nn moriro neanke io e forse il destino mi riserva qlks di bello…qst sono parole razionali…ma infondo all’anima sto morendo…spero solo ke passi presto e ke i ricordi dei bei momenti nn mi tormentino e lasciano spazio ai brutti…cit:il vero amore ti migliora la vita…nn te l ingrigisce!!!ed io alla fine cn lui ero sempre triste, nn faceva mai nulla x accontntarmi se non durante i prim anni di fidanzamento …negli ultimi 2 anni ero inisibile come fidanzata e anke come donna….ma nn posso smettere di amarlo nn ora dopo appena 1 settimana….sto davvero uno skifo…voglio uscirne!!!!

  8. 8
    fabio -

    Ciao a tutti…Io mi sono lasciato da 2 settimane dopo 3 anni e mezzo di alti e bassi!!Il primo anno insieme è stato davvero bello coronato da una vacanza in marocco!tutto era perfetto…poi dopo un anno ho scoperto che dopo il messaggio della buonanotte usciva e si vedeva col suo ex!!fu proprio lui a dirmelo x farmi capire con chi stavo(voleva anche mettere briga ovviamente)allora le chiesi se era vero e come risposta mi disse che nn solo nn era vero ma che il suo ex era pazzoquando xò però quest’ultimo mi disse che mi avrebbe portato le prove confessò tutto!io la lascia x qualche giorno…mi sentivo tradito nell’anima!!avevo perso tutta la fiducia…il suo ex mi diceva cose orribili ,che avevan o fatto sesso etc…lei diceva che ci era uscita solo xkè le faceva pena xkè stava male x lei!!feci pace in quanto mi chiamava tutti i giorni pregandomi!mi disse che avrebbe cambiato numero x nn farsi più tormentare….dopo qualche mese mi chiama il suo ex e mi dice che si sente tutti i giorni dalle 22 alle 24 e che la vecchia scheda nn l’ha buttata e l’accende solo a quell’ora!così io chiamo la vecchia scheda in quell’ora e la sento squillare!!altra mazzata….di nuovo a chiedermi scusa che le faceva pena il suo ex che cercava di esserle amica etc.La lascio di nuovo lei mi prega giurandomi amore così ci ritorno.TRa alti e bassi si è andati avanti 3 anni e mezzo adesso negli ultimi tempi vedendola sempre sola quando nn era con me la convinco a uscire con amici miei.Così dopo un banale litigio mi dice che non vuole fare pace(guardacaso ora nn è più sola in quanto esce con i “miei”amici)allora io le spiego che mi fa male vedermela sempre davanti e di prendersi la responsabilità della sua decisione prendendo la sua strada e la sua risposta è stata:io sto bene così fatti tuoi!x colpa sua mi ritrovo a nn poter uscire con i miei amici e quindi in un colpo ho perso ragazza e amici!!ho capito solo che stava con me x convenienza,perchè non aveva amici….voi che ne pensate??

  9. 9
    fabio -

    dimenticavo che sto malissimo in quanto ritengo cattivo il suo modo di agire perchè se non ha più la convenienza a stare con me che vada per la sua strada e che mi permetta di reagire stando con i miei amici….adesso sono solo e la cosa mi peggiora giorno x giorno

  10. 10
    giovy -

    carissimo fabio so benissimo quanto stai soffrendo perchè da appena 1
    mese è finita una storia analoga alla tua e ancora sto a chiedermi
    come possano esistere persone uomini o donne che riescono a gestire e
    calpestare i sentimenti così cinicamente e crudelmente da farti star
    male per tutta la vita,ma la cosa ancor più schifosa è che credono di
    non aver fatto nulla di male e pretendono con arroganza e cattiveria
    di non pagare le conseguenze del male che hanno causato.la persona che
    ha sconvolto la mia vita è stata più falsa e cattiva di quanto si
    possa immaginare perchè dopo aver chiuso un’avventura prima di un
    matrimonio rimandato ad arte con un fidanzato storico,ha voluto un
    figlio a tutti i costi con la consapevolezza che lo avrebbe lasciato
    senza padre il quale infatti è stato messo alla porta qualche mese
    dopo.1 anno dopo è iniziata la nostra storia d’amore che sembrava
    veramente una favola (naturalmente io conoscevo di lei solo quello che
    a lei conveniva farmi conoscere)dopo 3 mesi infatti cominciano i
    problemi legati al fatto che non trovava lavoro che il bambino la
    impegnava troppo che aveva mille cose a cui pensare e che quindi non
    poteva avere una storia perchè appunto il grande amore che aveva
    dichiarato con annesse promesse false improvvisamente era diventato
    una storia qualunque.ovviamente ha chiuso il rapporto, in maniera
    vile, 2 giorni dopo che eravamo stati insieme tutta la notte mano
    nella mano, con una telefonata .Avrei altre cose da raccontare ma il
    discorso sarebbe troppo lungo e disgustoso,non vi dico che
    atteggiamento cattivo e aggressivo ha tenuto nei miei confronti come
    se fosse una persona totalmente diversa da quella che ho conosciuto e
    che giurava amore eterno,ovviamente minacciandomi di denuncia per
    stalking perchè è l’unica legge che questa gente conosce ,fermo
    restando che io condivido in pieno la tutela di chi è soggetto a
    molestie continue che possono diventare anche violente.Chiedo scusa
    per essermi dilungato ma vi garantisco che avrei ancora altre cose da
    raccontare grazie e a presto se non arriva una denuncia

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili