Salta i links e vai al contenuto

Una fissa che mi sta facendo uscir pazzo

Lettere scritte dall'autore  errante
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    Yog -

    Va bene. Come primario emerito della LaD Health Clinic ti darò il mio autorevole parere. Confermo, e come potrei farne a meno?, l’anamnesi sollecitamente tracciata dalla dottoressa Sofia e la diagnosi compiutamente elaborata dal dr. Golem. Azzardo quindi le indicazioni terapeutiche, con le cautele del caso (non ho visto l’oggetto del desiderio, che magari ad un occhio esterno ed a un esame obiettivo potrebbe rivelare una facies equina, si sa come sono molte lombarde, qui a Quarto Oggiaro è tutto un nitrito). Dichiarati subito senza perdere un istante; o la va, o la spacca. Se, come noi ti auguriamo e come sembra probabile, la cosa andrà in porto, prenderete il treno per qualche anno e farete romantiche passeggiate nella Città Eterna. Se invece ti dà un due di picche, qui su LaD c’è un ottimo servizio di cure palliative (io considero vacante il posto di primario, ma il reparto fornisce comunque abbondanti rimedi cataplasmatici, salubri fumigazioni della regione ileo-sacrale e anestesie locali del sistema autonomo empatico). Insomma: domani è domenica, monti in treno e venite tutti e due a Milano. Il mio bilocale è a vostra disposizione, basta suonare dove c’è scritto Abdul Mbebe, è per la privacy, sennò i pazienti non mi lascerebbero in pace.
    Ah (anzi, “hà”), dimenticavo: se ti risponde che viene solo con la zia, faccelo sapere subito perché è il caso che ne parliamo prima. Mi raccomando.

  2. 12
    Golem -

    Si è vacante professore. Purtroppo. Ogni tanto questa mania delle “Obiezioni di Coscienza” mette in crisi la struttura. Fortunatamente come lei ha ricordato, resta un’abbondare quantità di materiale e di protocolli terapeutici ai quali affidarsi almeno per i casi più urgenti. Certo, aspettiamo un nuovo specialista. Ma non è facile con questa società secolarizzata. Mala tempora currunt.

  3. 13
    ambrogio -

    “Il genio è un uomo capace di dire cose profonde in modo semplice” : trovane un’altra.

    @yog: Quarto Oggiaro è quel quartiere di Milano dove il più settentrionale è di Napoli e c’è esclusivamente gente onesta? Io sono di trepalle

  4. 14
    Gep -

    Errante, c’è poco da fare.Vai avanti, chiudi questa pagina.
    C’era un gioco televisivo, il rischiatutto; credo per te sia il momento di rischiare.Se ti va bene, vinci il montepremi, se ti va “male” puoi sempre tornare un’altra volta.
    E’ difficile dimenticare una persona speciale, per questo sii razionale e determinato. Di’ a te stesso se è mai possibile andare avanti in questo modo. Buona fortuna.

  5. 15
    rossana -

    Errante,
    concordo con Sofia, Domenico e Gimmy. l’innamoramento, possibile SALDA radice d’amore, come lo spirito, soffia dove vuole, quando e come vuole. se molto forte e sentito, difficilissimo resistergli, in quanto ha sue ragioni, magari anche solo momentanee, che non sempre ci è dato conoscere.

    che vada bene o male, per vivere intensamente in amore quanto la vita offre, di solito ci vuole coraggio.

    valuta attentamente te stesso, tutti i pro e i contro dell’insieme della situazione, anche quelli che ti sono stati esplicitati qui, e poi decidi, in qualsiasi caso possibilmente senza ripensamenti e senza rimpianti.

    in bocca al lupo, indipendentemente dall’opzione che sceglierai!

  6. 16
    bergo -

    certe fisse sono fonte di ispirazione..guai se non esistessero! quando cominci a stare troppo male, basta sostituirle a poco a poco con la fissa verso qualcos’ altro, che non sia una donna. semplice! ma è un passaggio che avviene per gradi I primi tempi dovrai per forza soffrire. fatti forza! ciao.

  7. 17
    mikyanjy -

    non sei anormale…sei solo innamorato perso…e credimi SO cosa vuol dire… il mio consiglio? diglielo…so che sembra impossibile,io ci sono passata e mi ha fatto stare meglio…non ho perso l’amicizia(spero) perche’ si e’ dimostrato una persona apposto…non bisogna vergognarsi dei propri sentimenti, l’amore non e’ una cosa che si decide…

  8. 18
    Golem -

    L’innamoramento non si decide. L’amore si decide, eccome. Se pensi che quest’ultimo arrivi come conseguenza del primo o che addirittura vi corrisponda, ti troveremo presto o tardi su queste pagine a chiedere aiuto allo staff del reparto neuropsichiatrico della LaD Healt Care Clinic Snc, diretto dall’ottimo professor Mordechai Yog.

  9. 19
    rossana -

    Mikyanjy,
    concordo con il tuo punto di vista: come tutti i sentimenti, l’amore non si decide. si decide come averne cura nel delineare il rapporto di coppia in cui esplicitarlo, sia reciprocamente che nei confronti dei figli.

  10. 20
    maria grazia -

    Golem, forse PRIMA O POI lo capiranno che innamoramento e Amore sono due cose DIVERSE. chissà… lo staff del reparto “sala d’ attesa”, resta a disposizione per assistere a nuovi, imprevisti e interessanti sviluppi. per quanto ci siamo resi conto che è meglio non sperarci.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili