Salta i links e vai al contenuto

Una cosa a tre

Non so se sia normale ma la mia ragazza ed io è da un po’ che vorremmo fare una cosa a tre con un’altra ragazza.. tra noi va tutto bene anche tanto… ma non so perché ci è venuta questa voglia di fare qualcosa del genere..
È da due anni che stiamo insieme e ci amiamo tanto io ho 23 e lei 21… a volte mi chiedo se dopo che lo facciamo magari non mi amerà più o se cambierà qualcosa tra di noi cioè anche io lo vorrei fare ma ho paura per il dopo..
Se qualcuno ha qualche esperienza che mi dia un consiglio se vale la pena farlo o pure no.. Grazie….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Sesso

2 commenti a

Una cosa a tre

  1. 1
    toroseduto -

    Non è normale. In un rapporto sano, non vengono questi tipi di pruriti.
    Analizzate a fondo il vostro rapporto, il sesso è solo uno dei componenti nella funzionalità della coppia.
    Certe cose che nascono dall’istinto, emergono quando c’è una assuefazione alla staticità del rapporto, ma se lo desiderate entrambi
    è quasi preoccupante! Queste paranoie una volta venivano verso i 40 anni, quando l’assuefazione e la tentazione di novità, spingevano a cercare il diversivo, oggi che si è più liberi, è vista la vostra giovane età, può essere anche una insana voglia di misurarsi con un’esperienza diversa…con tutte la conseguenza di cercare tutta la gamma di novità che il sesso può offrire.
    Con il rischio di uscire con le ossa rotte, una volta provata l’esperienza, vale la pena?

  2. 2
    Ari -

    Certo che è normale.
    Semplicemente vi siete accorti che siete due pervertiti.
    Va bè dai, prima o poi dovevate scoprirlo.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili