Salta i links e vai al contenuto

La trappola di Renzi a Meloni

Lettere scritte dall'autore  DavideCalderone

La regia al Senato è stata esterna alla maggioranza di Centrodestra ma di cui tutto il Centrodestra, Forza Italia compresa, era informato. A tutti è sfuggito un ulteriore dettaglio: i due voti a Calderoli vengono dal centrodestra, verosimilmente da Berlusconi e Casellati. Questo comporta che i voti esterni alla maggioranza siano 19. L’obiettivo di tutto questo è creare tensione tra Meloni e Forza Italia, far credere alla Meloni di poter sostituire Forza Italia con questo nuovo gruppetto, far consumare lo strappo e, al momento del voto di fiducia sul premier, tirarsi indietro affossando Giorgia Meloni. Se M5S e PD domani non voteranno un nome per “firmare” i voti, confermeranno di essere anch’essi complici in questa sceneggiatura.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: La trappola di Renzi a Meloni

Altre sul tema

Altre nella categoria: politica

2 commenti a "La trappola di Renzi a Meloni"

  1. 1
    Raperonzolo -

    Infatti è una mossa astuta per colpire il cdx.

  2. 2
    rossana -

    Davide,
    complimenti per la chiarezza e per la sintesi. Molto meglio di quel parolaio perditempo di Mentana, che passa ore in chiacchiere senza dire nulla.

    Stiamo a vedere cosa succederà nella prossima settimana, essendo stato per ora dimostrato come sia abbastanza facilmente possibile rompere i precari equilibri della coalizione di destra che si appresta a governare.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili