Salta i links e vai al contenuto

Tentennamenti

Ciao a tutti. Ho provato molte volte a scrivere la mia storia ma non ci sono mai riuscito. Vi racconto tutto adesso a distanza di 6 mesi da quando la mia ex mi ha lasciato. Dunque a fine Marzo di quest’anno cominciano i suoi tentennamenti sul fatto di non amarmi più. Mi lascia una volta e ritorna dopo 15 giorni, mi lascia una seconda volta e dopo un mio comportamento restio nei suoi confronti del tipo che non la salutavo neanche mi ritorna piangendo e io la riaccetto perchè troppo innamorato, ma magicamente il 14 maggio 2008 la mia ex T. decide di mandare a fan…ulo nuovamente una storia di 6 anni. Il motivo era perchè credeva di non amarmi più, tutto ciò dovuto ai miei comportamenti che lei sostiene ” menefreghisti ” nei suoi confronti, poichè io studiavo fuori ( io ho 25 anni lei 21 ) a 70 km di distanza e qualche volta la tralasciavo magari decidendo di non tornare al mio paese e andarla a trovare ma non facevo mai nulla per farla stare male se facevo qualcosa lo facevo perchè avevo un sacco di cose da fare e credetemi che non l’ho mai messa in secondo piano, ho dato la vita per lei e non l’ho mai tradita in tutti questi anni perchè l’ho sempre considerata la mia donna ideale, semplice, dolce e con quel non so di innocenza che mi faceva impazzire, tutto quello che cerco io in una donna. Dovete anche sapere che la mia ex non ha mai avuto una situazione facile ne in famiglia e neanche nei rapporti con gli amici, perchè non ne ha mai avuti/e o meglio quelle poche che ha avuto l’hanno pugnalata alle spalle ed io in ciò ho cercato sempre di aiutarla. Tutto ciò però ha portato lei a modellare la sua vita tutta su di me ( sbagliando ero io il primo a dirglielo ) del tipo tutto quello che andava bene per me lo era anche per lei ed io cercavo sempre di farle capire che questo non andava bene che doveva essere più forte e più decisa ma lei niente. Fino a che ha conosciuto 1 anno e mezzo fa due amiche con cui ha stretto tantissimo e da li ha cominciato a tentennare cominciando a capire magari cosa voleva dire avere anche delle amicizie e che non cera niente di strano a staccarsi un po dalla persona che ami per prenderti un po di tempo per te stessa. Ma evidentemente tutto ciò l’ha portata a mettere in dubbio i suoi sentimenti nei miei confronti (che credetemi sono stati sempre immensi), poichè lei mi diceva cose del tipo ” io preferisco stare con le mie amiche ” e da questi pensieri traeva un po tutto il succo della situazione che le facevano capire che il suo sentimento nei miei confronti era scemato. C’è da dire che lei comunque non è stata mai malvagia nei miei confronti, quando parlavamo in quei brutti periodi lei aveva sempre le lacrime agli occhi e ogni qual volta mi vedeva piangeva a dirotto continuando a chiedermi scusa e in questi lunghi 6 mesi ( dove io non ho vissuto e sono praticamente diventato un vegetale, riuscendo a riprendermi solo da un mese a questa parte ) sono certo che lei non è stata con nessuno ( il mio è un piccolo paese ) o comunque non mi ha lasciato per un altro, anche perchè credo che a distanza di 6 mesi me ne sarei accorto visto che la vedevo quasi ogni sera. Dovete anche sapere che in questi sei mesi ( tranne agosto per via delle vacanze ) noi ci siamo sempre sentiti e anche visti. Ora il problema è che da 15 giorni io e lei ci siamo riavvicinati, tutto è cominciato casualmente scambiando due parole in un locale e da li ci siamo visti quasi ogni giorno e abbiamo pure fatto l’amore per almeno 5-6 volte, abbiamo parlato tanto e alla fine lei mi ha detto che è confusa. Mi ha detto che da una parte vorrebbe tornare e dall’altra ha paura perchè non vuole che succeda nuovamente tutto quello che è già successo perchè a pagarne le conseguenza in tutto ciò sarei solo io (ed effettivamente ha ragione). Io le ho detto infatti che se vuole riprendere piano piano la nostra storia deve esserne pienamente convinta. Credetemi che in questi 15 giorni abbiamo passato momenti fantastici sembravamo due persone innamoratissime l’una dell’altra, abbiamo passato momenti che facevano venire le lacrime agli occhi e io vi confesso che sono ancora innamorato di questa ragazza così come il primo giorno. Chiedo un vostro consiglio, vorrei sapere se per voi è una cosa che può andare a distanza di 6 mesi (anche se cmq in questo periodo siamo sempre restati in contatto) e se può tornare tutto come prima. Lei dice che ormai tutte le cose negative della nostra storia sono superate e che lei vuole solamente capire se è in grado di ricambiare quello che sono diposto a dare io a lei perchè non vuole farmi più soffrire e perchè a parer suo io sono una persona stupenda che non merita di soffrire e che merita tutta la felicità di questa terra. Io le ho detto che se lei reputa che questa felicità possa averla con quello che sono disposto a darle io sono ben felice di riprendela con me e di renderla la ragazza più felice di questa terra smussando i vecchi lati negativi del nostro rapporto. Spero di essere stato chiaro e vi ringrazio anticipatamente per i vostri consigli. Vi prego aiutatemi perchè mi trovo in uno stato confusionale pazzesco il mio cuore dice di tornare con lei ma qualcosa mi frena, il problema è che io la amo troppo e che ho una voglia matta di ricominciare la mia storia con lei. Vi prego aiutatemi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti a

Tentennamenti

  1. 1
    Spectre -

    Ho vissuto le cose di cui parli, forse elevate al quadrato o al cubo. Ma questo è solo per dire che capisco molto bene. Mi sono sentito dire gran parte delle cose che dici ora tu, riguardo voi.

    Se non c’è del marcio tra voi, se lei è stata davvero in crisi e non ci sono porcherie nel mezzo (ATTENZIONE!), se davvero torna da te in questa maniera, non chiuderle la porta, ma fallo con grandissima attenzione. Sono 6 anni di vita, ed una crisi così ci può stare. Valuta piuttosto se questa persona ha delle nuove basi, solide e reali, e se ti da garanzie di non rifare di nuovo la stessa storia tra un po’.

    Auguri, io penserò positivo per te. Tu e solo tu sai se c’è ancora qualcosa davvero tra voi, che può essere rimesso in piedi, ma non essere troppo accogliente di “default”, stai attento perché una leggerezza di oggi, potrebbe comportare un tracollo emotivo parecchio duro, domani.

  2. 2
    scalamir -

    auguri..mi sembra una situazione risolvibile! ciao

  3. 3
    sandy -

    ciao! secondo me è innamorata.. si è soltanto presa una pausa, è normale visto che per 6 anni ha visto soltanto te… io una persona che ti lascia e sta sempre con te e quando ti parla ha le lacrime agli occhi non l’ho mai sentita.. per me avete avuto soltanto una crisi…. ci metto la mano sul fuoco che tornate insieme meglio di prima… ciao in bocca al lupo!!!!!!

  4. 4
    Federico -

    Ciao,ho letto con molta attenzione la tua lettera e l’unica cosa che posso consigliarti è di decidere in totale autonomia:siamo tutti bravi a dispensare consigli il più delle volte dettati da storie personali andate male,piene di rancore o di delusione.
    Potrei dirti tranquillamente che io farei così,colì ecc.ma non risolverei nulla.Posso provare a fare delle considerazioni e magari possono tornarti utili,ma ripeto:la scelta tocca a te.Tieni presente che la maggior parte delle ragazze all’età di 20 anni e fino a 23,25 hanno spesso momenti di ricerca irrazionale di libertà e perenne apparente stato confusionale.Non credo la tua fidanzata sia confusa,anzi credo che abbia le idee fin troppo chiare.Quando dice che non sa se è in grado di poter ricambiare i tuo sentimenti lo dice perchè non è convinta dei suoi.Mi spiace dirtelo ma credo,ed è la cosa più normale al mondo,che lei non ti ami più.Scusa per la durezza con cui te lo dico,ma credo sia proprio così.Non fartene una malattia,purtroppo le cose di colpo cambiano.Se fosse stato vero amore non avrebbe esitato un solo attimo a tornare con te,non avrebbe avuto nessun tentennamento.Cmq è probabile che mi stia sbagliando e che magari,lei possa davvero ricredersi.Vuoi un consiglio?A volte mostrare i muscoli serve,non dare tutto per scontato e soprattutto non perdere la dignità.Fin quando sarà convinta che ci sarai,ti avrà sempre in pugno……!Sii più determinato e meno remissivo,vedrai impazzirà….
    A tua disposizione per qualsiasi cosa.
    Ti saluto e ricorda:in amor vince chi fugge!!!!!

  5. 5
    Christopher -

    mmm io invece penso che Spectre sia diventato un pò troppo buono 🙂

    io sono di un altro parere: faresti meglio a mandarla a quel paese. Ok la crisi…ok…ma mi sembra che lei continui a cercarti perchè non ha ancora trovato di meglio (per lei).

    Ma dai…che dubbi/incertezze può avere una persona se è innamorata ?

    Una volta, qua su questo blog, una persona disse una cosa simile:
    “Se ci sono dubbi, allora non è più amore. L’amore non ha dubbi ma solo certezze. Qualora nascano dubbi..beh bisogna preoccuparsi”

    l’ho adattata un pò..però il senso è questo.

    Ora..mi sembra che tu non abbia fatto niente per allontanarla….cerchiamo di capire.. sei conscio di averle dimostrato amore ?

    ecco, questo dovrebbe bastare. Se lei ha dei dubbi..beh…non è un granchè il suo amore.
    Io la penso così. Poi ovviamente non ci sono dentro…non so…però mi viene da dirti questo.

    saluti

  6. 6
    Spectre -

    non diamo tabelle con le età. io ho esempi di persone che a 30 anni dicono cose da ventenni 😀

  7. 7
    fred -

    ciao….innanzitutto non sarai tu a decidere…se l ‘ami e lei torna tu aprirai la porta perforza….e ti dico che è giusto che sia cosi…ma col passare del tempo non so se vedrai piu lei come prima…lei ti ha lasciato…. eppure non te lo saresti mai aspettato.. tutti e due avete aura che potrebbe riaccadere…il rischio è alto…ma vivere senza lei non ti fara stare meglio…se son rose…

  8. 8
    fred -

    tu hai gia deciso….auguri

  9. 9
    heartjack -

    Vi ringrazio per i consigli. Caro Federico ho pensato spesso a quello che hai detto tu, cioè se mi ha lasciato un motivo ci sarà, però è anche vero che io non le ho dato mai modo di farle capire che mi sono stancato ( sbagliando lo so ) di lei, anzi una volta lei circa un mese fa mi ha visto da solo con una ragazza e si è ingelosita da morire nonostante era consapevole perchè me l’ha detto lei stessa che io avevo tutto il diritto di farmi una vita, anzi era la prima a dirmi cose del tipo: ” tu non dovresti neanche salutarmi ” o ” tu ti meriti molto di più rispetto a una mer.a come me che ti ha fatto solo soffrire “. Però io capivo che in cuor suo lei se ne era presa tantissimo perchè per la prima volta aveva capito che mi aveva perso e infatti è proprio da quel momento che io ho capito che forse non era vero che lei non mi amava più ma che magari era solo un periodo di confusione e basta. Io capisco che in amore non ci sono dubbi però non è neanche normale che una ragazza che ti lascia ogni qualvolta che ti vede quasi si mette a piangere. Io credo che lei poichè ha vissuto sempre in funzione mia credeva magari che il suo sentimento nei miei confronti doveva restare sempre uguale cioè immenso, non riuscendo a capire magari che soprattutto dopo tanti anni il sentimento si stabilizza ma non scompare e magari questo lei non lo ha ritenuto sufficiente e ha abbandonato tutto. Cioè io ho letto e conosco tante storie e vedo che chi lascia diventa quasi malvagio/a come se con quella persona non avesse condiviso nulla invece lei non è così è questo che mi mette in crisi, perchè se si fosse comportata in un altro modo sarei stato il primo a non voler ritornare con lei. Cioè se ho dei dubbi un motivo c’è credetimi. Un saluto e grazie ancora.

  10. 10
    chrome -

    Ho letto la tua lettera e ti capisco,anche se la mia storia è un po diversa ma anche molto simile
    L’ho scritto in una lettera anche se naturalmente non potevo metterci tutta la mia storia.Condivido quello che gli altri dicono riguardo la forza d’animo.Ma sinceramente,da follemente innamorato,penso che se sei ancora molto innamorato e vedi un piccolo spiraglio di luce,magari senza farsi troppe illusioni,dovresti guardare nel tuo cuore e provare.Nella vita si perdono tante battaglie,ma l’importante è vincere la guerra.Tutti sbagliano,ma tanti riparano ai propri errori.Magari non cedere subito,ma se ormai nel profondo già hai preso una tua decisione ,ma non hai il coraggio di attuarla,vai,non esitare troppo.Vale sempre la pena tentare.Tanto se già hai deciso soffrirai cmq.Però(da fallito in queste cose;io spero sempre nonostante dico a tutti che sto cambiando)non esagerare,specialmente per non ledere l’equilibrio che con tanta fatica hai conquistato.E se ci tenete accordatevi per darvi tutti voi stessi e dialogo dialogo dialogo…e passione!Ti auguro che ricominci ,vada meglio e specialmente sia per tutta la vita

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili