Salta i links e vai al contenuto

Al solito: Telecom Italia e i loro soprusi

Lettere scritte dall'autore  stefaniaciocca

Gentile Direttore,
esasperata scrivo della mia esasperazione rabbiosa qui.
Telecom Italia mi chiama il 25 settembre per dirmi che non ho pagato la bolletta; vado nella casa dove è attivo il contratto (non vivo lì, sono domiciliata altrove) e controllo ma non ho nessuna bolletta, probabilmente non è mai arrivata. Nel frattempo ne approfitto e disdico il contratto stufa dei continui disservizi (negli scorsi anni spesso capitava di non avere la connessione anche per 20 giorni in seguito a sedicenti guasti sulla linea che avrebbero provveduto a sistemare al più presto), parlo con l’operatrice e spiego che, non avendo ricevuto l’ultima bolletta, se per cortesia mi mandano tutto insieme, bolletta mai arrivata più quella di chiusura. Sembra essere tutto a posto ma adesso mi chiama un’altra persona di superlativa stupidità che dice che lei il 25 mi aveva avvisato che dovevo pagare e sembra non capire che io, finché non torno a casa dal momento che non vivo là, non posso controllare queste cose. Niente da fare, per lei dovevo avere la preveggenza di pagare una bolletta mai arrivata e con saccente arroganza dice che ora pagherò la bolletta mai arrivata (bene, se si degnano di consegnarla), quella di chiusura (e va bene) più la mora per mancato pagamento e i costi di riattivazione della linea che non è mai stata disattivata. Ora, io come faccio a fare arrivare questo messaggio a chi di competenza per far capire che la stupida arroganza di cui sono provvisti non serve a far diventare le persone preveggenti? Possibile che l’unico modulo di reclamo trovato sul sito Telecom (guarda caso scritto in caratteri minuscoli a fondo pagina) parla di legali rappresentanti ed è scritto metà in burocratese metà in avvocatese? Ma perché sono sempre loro ad avere i diritti pur commettendo clamorosi sbagli?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Al solito: Telecom Italia e i loro soprusi

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

1 commento

  1. 1
    Tabacco73 -

    Ciao,
    Massima solidarietà per quello che ti è successo! Purtroppo le compagnie telefoniche si schermano con i call center dove spesso ci sono solamente persone che neanche sanno di cosa stanno parlando!!!!
    Veramente uno schifo….

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili