Salta i links e vai al contenuto

Lo strano caso della foto al bagnino

Lettere scritte dall'autore  Reserp
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

18 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Candida -

    Ero sicura che Sharon non avesse alcuno strumento, te l’ho detto. Sei un bel narciso anche tu eh (il primo bagnino in circolazione? Ah bello, non sei l’unico bel ragazzo d’Italia!)? Ti capisco, anch’io purtroppo sono vanitosa. Quando torna da Puerto Rico VAI IN AMERICA. Incontrala. Tu stai dando i numeri, non ce la fai senza di lei.

    Penso a quando tornerà sul forum Andrea74: morirà dal ridere vedendo che ormai il nome che ha inventato per spiegarsi meglio è diventato il nome ufficiale della bella americana. W Beverly!

  2. 12
    Phil95 -

    Aggiungo che il caso è stranissimo….aspetta che vado a chiamare Sherlock Holmes….dai, piantiamola, non incasinarti per un non nulla, tanto la storia è finita….

  3. 13
    piove70 -

    hai ragione Candida… ma Andrea74?????????????????????

  4. 14
    Reserp -

    @Candida:

    leggere le tue risposte è sempre un toccasana. Sai, in realtà Sharon aveva la macchina fotografica quel giorno, ma non a portata di mano su quella barca. Una cosa mi fa riflettere: una ventina di minuti prima di salire a bordo, Sharon ha scattato una foto alle gambe mie e a quelle di Beverly (le mie erano in primo piano); Beverly adora le mie gambe ed ha commentato quella foto scrivendo: “Wow! Soccer star legs!”; ciò potrebbe avallare l’ipotesi dello “scambio di favori” tra le due, ovviamente fatto in chiave divertente.

    E comunque grazie ancora del supporto. Se mi dici che devo andare lì da lei nonostante il suo ultimo messaggio apparentemente così di circostanza, vuol dire che realmente credi ci possa essere una possibilità.
    Casomai non ti ricordassi di quale messaggio si tratta, ti dico che è quello di risposta al mio “Ti voglio bene, mi manchi”, scritto due mesi dopo l’arrivo del DVD e al quale lei ha risposto prima di partire con una lunga mail amichevole riguardante le vacanze, che non fa riferimento al DVD e che non dà spago all’impostazione un po’ romantica che avevo tentato di sollecitare.
    Comunque sì: Andrea sarà contento di aver battezzato Beverly!

    @Domenic:

    grazie per la tua risposta piena di tatto e davvero interessante. Parliamoci chiaro: non mi interessa fare una gara di bellezza col bagnino. È soltanto che mi piacerebbe essere il più bello per la mia donna, a maggior ragione se lei mi riempie continuamente la testa di “sei stupendo, il tuo sguardo mi mozza il fiato, la tua chioma…”. Poi c’è davvero da chiedersi se quel ragazzo possa davvero definirsi l’equivalente maschile della modella brasiliana: forse lui semplicemente ricalca un po’ di più l’idea del bel tipo rasato e dal fisico atletico; molte ragazze mi hanno detto che assomiglio ad Antonio Cupo, il quale, pur non essendo da meno, ricalca uno stile più delicato, un po’ meno a maschione. Ma, ancora una volta, pare che voglio fare una gara. Voglio anche accettare che lui sia più figo di me. Ok. Però, per la mia donna, devo essere io il più figo! Tutte le altre mi dicessero pure che faccio schifo, non mi importa. Non mi piacciono le donne che sbavano subito di fronte al bell’aspetto e vorrei essere per Beverly il più bello soltanto perchè ho avuto modo di farmi conoscere, di intrigarla per quello che sono dentro. Per questo dicevo a Candida che mi piacerebbe che Beverly fosse di quelle che restano quasi insensibili a un bel bagnino, finchè lui non riesca a intrigarle col carattere, coi contenuti. Ripeto, conosco un’amica così. Una ragazza che letteralmente non nota gli uomini finchè questi non riescono a colpirla emotivamente. Siccome la mia Beverly ha avuto modo di amare la mia sensibilità, il mio stile, la mia finezza, oltre che il mio aspetto, vorrei che non fosse la tipa che si lascia facilmente conquistare da un bel guscio. Tutto qua. Di fronte all’uomo che ha ora “mi inchino”: almeno ha lo spessore di un 40enne e il carisma del professionista.

  5. 15
    Candida -

    Vai a Dublino con Ryanair con 4 soldi, poi da Dublino a Boston con Aer Lingus, pochissime centinaia di Euro, non so di dove è Beverly, ma con un po’ di sbattimento arrivi negli USA low cost. Vai da lei, spiazzala, falle mancare la terra sotto ai piedi, fatti l’oceano per lei, noi donne adoriamo le follie d’amore. Prima accertati su come è andata a Puerto Rico, ricordo bene tutti i dettagli.

  6. 16
    Reserp -

    @Candida:

    Grazie davvero!
    Beverly è di Detroit.
    Posso chiederti come mai Puerto Rico è così importante? Voglio dire: si tratta di una vacanza di una settimanella che lei ha deciso di prendersi con due sue amiche, entrambe sposate e con figli. Gli uomini non ci sono. Neanche l’attuale fidanzato di Beverly c’è (ma in America si concepisce, ogni tanto, una vacanzina lontano dal partner).

  7. 17
    Candida -

    Nu non sapevo che il fiancée non sarà con lei a Puerto..

    Bhé no, a sto punto Puerto non è così importante!

    Quando vai a Detroit? Lo sai che ti romperò finché ci vai vero?

  8. 18
    Reserp -

    Ah, ho capito.

    Sottolineavi l’importanza di Puerto Rico come eventuale chance di solidificazione della sua relazione col nuovo fiancèe.

    Penso che, tempo un paio di giorni, e Beverly sarà di nuovo a casa: infatti spesso fa vacanze di una sola settimana, anche se implicano grandi spostamenti.

    Mi piacerebbe raggiungerla quanto prima. Ho solo due problemi: 1) I soldi; 2) La scarsissima esperienza coi viaggi. Senza contare, poi, che mi dà un po’ fastidio quel sottile “sei pazzo” che passerà per la testa di chi mi sta vicino (ma che devo fare: la disapprovazione fa parte della vita).

    Lei ha anche una casa a Miami e so che esiste un volo diretto Roma-Miami (sono di Napoli, ma Roma è vicina). Magari, per quando ci tornerà, sarò riuscito ad accumulare denaro.
    Nel frattempo spero che un minimo di riapertura si possa ottenere anche tramite telefonate e messaggi.
    Certo, metto in dubbio che avrà chissà quali iniziative di farsi sentire, ma, dopo aver chiarito la vicenda della rabbia, sarebbe anche ora che spendesse un paio di parole sul DVD.

    Tu non immagini quel DVD quanto è stupendo! Le musiche che lei collega a noi; immagini e filmati perfettamente scelti; la mia narrazione in background (il mio tono è sincero, accattivante): sembra veramente una pellicola cinematografica (e la storia pare altrettanto surreale).

    Ok, Candida. Accetto di essere rotto. Ha ha ha…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili