Salta i links e vai al contenuto

Una storia molto bella e per nulla tormentata… lasciato!

Lettere scritte dall'autore  cupido
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

20 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Kid -

    Dei problemi se ne parla quando si vuole risolvere . E cioè, se c’è ancora l’attaccamento che fà sì che si stia male se cio’ non accadesse. Quando si elabora e si sta zitti , le successive accuse all’altro, sono solo la punta dell’iceberg .Quello che sta sotto, si riduce spesso ad un discorso di desideri insoddsfatti,di oppurtismo , di voglia di libertà e di novità o paura di affrontare sacrifici e assumersi responsabilità.Sempre che non ci sia già un terzo incomodo di mezzo.
    Ma tutto questo non si puo dire , apertamente.
    Si parla di segnali? Bene,io ho colto ogni piccola differenza e ho sempre affrontato l’argomento .Ho ricevuto risposte/scuse banali e soprattutto volte a sminuire l’accaduto e ricondurlo ad altro .Addirittura situazioni di benessere (Es : Ho tutto , tu sei qui , ho la mia famiglia. Veramente non ho pensato di farci due giorni fuori da soli.Ma tu se vuoi qualcosa devi dirmelo !),invece che di malessere.
    Ed ,ovviamente,un qualsiasi comportamento,che denotasse un calo di attenzione nei miei confronti, da me notato, veniva provvisoriamente corretto….
    Quando è scoppiata la bomba , io che ero,a detta sua ,la parte in difetto( ..sì , come no!) ,non ero disposto ad accettare alcuna pseudo-condizione per continuare la storia . Perchè , proprio in quei sporadici segnali, da lei sempre sminuiti , è come se avessi visto un disegno messo in opera , in cui la sua “malafade” (Non sei molto onesta se rimugini , ti allontani , sminuisci e poi “sgamata” aggiusti il tiro correggendo per non allarmarmi) era per me , la fonte vera della “crisi” stessa.
    E ,davvero, pur ammettendo che lei volesse questo matrimonio (..l’oggetto del contendere), che fino a quel momento non era ,anche per me, in discussione, non sono riuscito a fidarmi e crederle. Anche perchè ormai c’era un calderone con dentro tutto ed il contrario di tutto :Dai suoi sentimenti confermati, al dover riflettere se volermi vedere faccia a faccia per parlarne di persona, poichè siccome non intendevo cedere alle sue condizioni, sarebbe stato inutile. Indispettendomi ,così, ancor di piu’.
    Tutta st’ambiguità ha caratterizzato anche il dopo la rottura :
    Per alcuni amici che l’hanno sentita era tanto delusa ,per me che sapendola così, ho ritenuto giusto, dopo 3 anni di fidanzamento in casa, passati una 20ina di giorni , dare/avere delle spiegazioni “si divertiva e stava bene, non le ero mancato etc…e non dovevo pensarla” . Brrr!!!
    Alla fine contano i fatti e il “non parlarne ” (e non “i segnali da cogliere”)è un fatto chiarissimo che dimostra che non sono le cose per cui siete stati incolpati ,l’argomento principale della questione,ma c’è dell’altro , che è il vero fulcro di tutto e che non viene detto. Perchè, chi non è così’convinto o è in forte dubbio ,per una ragione qualsiasi, che voi non saprete mai ,non si metterà mai apertamente in discussione , passando così dalla parte della vittima a quella del vero responsabile della rottura!
    Quindi, non fatevi incantare!

  2. 12
    Rafffaele -

    Kid
    Disamina perfetta. Non fa una grinza. Complimenti!

  3. 13
    sarah -

    @raffaele ti prego risparmiami la stronzata delle donne che non parlano perchè in quanto a non parlare gli uomini sono degli ottimi muri!!!lascia perdere sta cosa a me sembra che sia la classica paura dell’impegnarsi davvero che capita sia a uomini che a donne, cosa che ahimè trovo patetica avere a una certa età, cosa pretendeva? di fare la fidanzatina tutta la vita?probabilmente se ti ha lasciato dopo che hai pensato di sistemarti,che dopo otto anni credo sia ovvio, vuol dire che magari non ti voleva più e ha preso la palla al balzo o magari può essere solo paura ma fare la gelosa se ti vede in una foto è davvero da ragazzina, se ti vuole torna, ti sposa e rimane altrimenti puoi mandarla al diavolo, ci sono tante donne che desiderano un uomo che le sposi, è un miracolo trovarlo al giorno d’oggi, capitasse a me uno così lo sposerei domani!!!

  4. 14
    Raffaele -

    Sarah perdonami. Ma non è una stronzata. Le donne non parlano, come ho sottolineato prima con le dovute eccezioni (che confermano la regola)

  5. 15
    cupido -

    Ciao sarah,
    (la storia degli 8 anni è la mia non di raffaele che ha commentato me)
    non credo che la mia ragazza si sia ingelosita per le foto e del fatto che le è stato riferito che mi sto riprendendo meglio di quanto si potesse pensare (questo purtroppo lo crede lei..sic!), la cosa è che in genere a voi donne il fatto che il vs ex possa fare la sua vita fra mille difficoltà e prendedosi anche qualche serata a dir poco allegra, dopo una mazzata del genere, può dare fastidio anche perchè fino a poco tempo prima siamo appartenuti a voi (egoismo femminile?).
    Ma non penso proprio che dopo aver contattato i miei amici, altra cosa: non dareste mai soddisfazione diretta, e aver preso la bruciatura (anche se non gravissima), si sia messa a pensare se ha sbagliato o meno a lasciarmi, altrimenti sarebbe confusa e non lo penso proprio.
    Detto questo la vita non è facile per nessuno specialmente in amore e questo vale sia per chi viene lasciato dopo più di 8 anni e anche per chi lascia perchè non è assolutamente una passeggiata (parlo di una storia bella e lunga come la mia e ne esisteranno a migliaia)e questo l’ho capito da come sta lei.
    Credo che la nostra coppia sia scoppiata anche perchè avevamo un percorso di crescita diverso, io avevo completato il mio cammino (37 anni, una lavoro abbastanza sicuro ecc.)lei che purtroppo non si è ancora realizzata nel lavoro nonostante laurea, master ecc., non ha raggiunto una cosa che per lei e anche per qualsiasi altra donna resta fondamentale, la realizzazione nel campo professionale e quindi forse il suo percorso non era di certo terminato e pronto per affrontare altre situazioni.
    Poi è ovvio che sono venute fuori altre motivazioni, anche meno importanti, che hanno compromesso il nostro rapporto e i suoi sentimenti verso di me (ovvio che mi voglia un gran bene anche oggi ma non basta per fare coppia).
    L’importante è trarre degli insegnamenti anche da questi episodi che ti sconvolgono momentaneamente la vita e poi la vita è una e merita di essere vissuta tutta e con lo spirito giusto, mi devo riappropriare del bene che voglio a me stesso e cercare di stare bene con me, anche perchè sono un fidanzato seriale, non sono single da una quindicna di anni e ho sempre bisogno di una donna al mio fianco (grande difetto).
    Poi ti ringrazio per le parole spese su di me, sono questi apprezzamenti che mi fanno essere certo che per uno come me, che quando ama pensa comunque per due e non disdegna il fatto di realizzare una cosa importante come la famiglia,possa esistere una donna con la D maiuscola e spero prima o poi di incontrarla.
    CUPIDO

  6. 16
    sarah -

    cupirdo posso dirti che ti capisco perchè quasi tutti i miei ex tornavano quando mi allontanavo, quindi non è una questione di donne ma anche gli uomini hanno questo comportamento,posso capire che lei voglia realizzarsi,chi non lo vorrebbe ma sposare l’uomo che hai al tuo fianco non vuol dire non farlo,certo quando hai una famiglia è più difficile ma anche se ti sposi non devi mica fare figli subito?scappare via così non ha senso e mi chiedo perchè tante coppie scoppiano quando potrebbero davvero essere felici…non la capirò mai questa cosa!

  7. 17
    Kid -

    Bella domanda? Perchè tante coppie scoppiano quando potrebbero (anzi appena prima erano felici e lo son state per anni , quindi rodandosi per bene)essere felici ? E aggiungo, quando si potrebbe dire che una (la mia ex) aveva la fortuna di avere un uomo ( .mi autocelebro , vogliate scusarmi:P ) , che ti ha attirato fra tanti, colpito anche per la sua personalità , che ha saputo sostenerti e tirare fuori il meglio di te , aiutandoti a realizzarti quando partivi psicologicamente da un metro sotto terra, che ti ha concesso sempre fiducia e libertà , che ha dimostrato di essere affidabile , capace nel suo lavoro , anche ambizioso conseguendo sempre miglioramenti e risultati, che certamente non si sarebbe tirato indietro davanti all’idea di una famiglia . Fedele,che sai che ti ama e che sessualmente ,dulcis in fundo, non gli si puo’ dire nulla.
    E verso il quale , lei gridava amore a tutto il mondo. E all’improvviso st’uomo , cioè io , diviene quello che doveva tirare fuori le palle e concretizzare e che l’ha delusa e non c’ha piu’ stima perchè aspettava,da 6 mesi, una proposta che non arrivava!
    Ora , io su di lei , fino a quel momento , non avevo nulla da ridire , a parte quelle incongruenze dell’ultimo periodo , ma del resto avevo chiesto e avevo ottenuto risposte .
    Quindi , vere o false che fossero , anche da questo punto di vista mi sento pulito . Non ho nulla da rimproverarmi.
    Pero’ , siccome io non stavo solo con una donna , ma in prospettiva , con la possibile madre dei miei figli ! Visto che siam tutti e due sui 38 anni , allora , capiamoci bene: Quando lei mi ha sbroccato malamente , io avrei potuto , ingoiare il rospo , dare ancora di piu’ (sempre dare..c....!Perchè l’uomo deve fà l’uomo!), e quindi accontentarla , malgrado erano 6 mesi che ricevevo quasi zero (Ottimo periodo per pensare di farle proposte) da parte sua, e quindi, “prostrandomi”, probabilmente me la sposavo pure , perchè i sentimenti non erano in discussione , diceva!
    In fondo , di sicuro , e non lo dico per retorica , c’è mooolto di peggio di lei,in giro!
    Ma questo non è un discorso solo di donne migliori o peggiori , questo è un discorso ,alla mia età,piu’ profondo:
    Ma come fà un uomo , pur essendo innamorato , ma con un minimo di cervello a pensare che quella domani potrebbe essere la madre dei suoi figli?Cosa gli insegna , quale forza e principi gli trasmette?
    Che nulla è certo , che le cose non vanno date per scontate , che le persone non si finiscono mai di conoscere e tutte ste troiate che mi ha detto! Che saggezza, parlare per proverbi e luoghi comuni che poi rifertiti al sottoscritto sono proprio una barzelletta , per non dire una grossa offesa ! E allora le conclusioni son due : Se era in buona fede , ci sono bravi psicologi (Io ho già fatto molto per la sua autostima e gratis ), se era in mala fede , non mi son perso nulla . In ogni caso , fuori c’è la jungla , non si sà mai con chi si ha a che fare, tanti auguri …a proposito di felicità!

  8. 18
    cupido -

    Ciao Sarah,
    ho provato solo a fare una disamina, ovviamente non è quello che le ha fatto cambiare i sentimenti verso di me, ma anche tante altre cose che poi restano astratte almeno a detta sua e non ci credo più onestamente a ste stronzate o al fatto che il periodo sia difficile anche per lei.
    Se io ho un problema e lascio, non dico che sia una passeggiata lo comprendo, ma dopo un pò dovrei stare abbastanza meglio!!!!
    Però sono sicuro che lei non tornerà perchè se mi dici non ti amo più ho solo un grande affetto nei tuoi confronti, e voglio vedere se poteva essere il contrario dopo più di 8 anni, non vedo proprio come la cosa possa cambiare solo perchè non ti chiamo più e perchè ti abbia potuto dare un “minimo” di fastidio vedere certe mie foto e sapere che sto meglio e ne parlo poco dell’accaduto con gli amici.
    Per essere felici bisogna essere in due e lei ovviamente non lo era più e sai cosa ti dico anche se ci fossse una possibilità su 1 milione (potrei anche augurarmelo perchè sicuramente ancora zoppico parecchio lo dico onestamente) le minestre riscaldate……
    Un abbraccio.

  9. 19
    Chiara -

    ciao ragazzi, allora io sono stata lasciata 9 mesi fa da un ragazzo che non parlava dei problemi, non ha accennato minimamente al fatto che non c’e la facesse piu’. una settimana di riflessione e poi ciao, sparito, volatilizzato. Mi ha traumatizzata, io parlavo quando c’era qualcosa che non andava ma la risposta era che ero pesante, che non ero dotata di ironia, che lui era così prendere o lasciare. E sebbene avessimo avuto momenti difficili io sarei rimasta con lui mentre lui si e’ maturato la sua decisione da solo e mia lasciata, dopo che avevamo arredato la sua casa nuova in cui e’ ansato a vivere da solo e io avrei dovuto raggiungerlo. Ho fatto seguire una lettera dopo un mese(avevo iniziato con una psicologa) e ho ammesso i miei errori, e tutta la voglia di lottare insieme per superare la crisi. Niente da fare, era troppo difficile quindi addio. io sto cercando di tirare fuori il meglio da tutto questo momento, ero dipendente emotivamente e non avendo conferme a volte ero dura, non mi
    Amavo abbastanza e avevo messo lui sul piedistallo, non mi accettavo e ora sto cominciando a rispettarmi davvero, a vivere in modo piu sereno.e spero di trovare anch’io un uomo con cui costruire una famiglia, conscia della fatica che questo sogno comporterà. Ciao ragazzi

  10. 20
    cupido -

    Ciao a tutti,
    ieri ho incontrato nei pressi del mio ufficio la famosa ex.
    Ci siamo abbracciati cordialmente e abbiamo iniziato a parlare della storia che è finita, lei dice che una spiegazione razionale ancora non l’ha in mente ecc. solite cazzate.
    Riguardo ai miei incontri visti tramite foto mi dice che lei non ha ancora fatto sesso da quando ci siamo lasciati, cosa da dire veramente penosa secondo me, mentre io invece…..poi però alla mia domanda sull’altro mi risponde che si vedono nei fine settimana ma così (non so cosa sgnifichi anche se la mia idea è molto chiara in merito).
    Nei miei discorsi non c’era un minimo di debolezza come lei stessa mi ha fatto notare e ragazzi scusate ma lo zerbino per me non esiste al massimo soffro dentro ma non lo dovrà mai vedere.
    La tragedia per me è che per lei sia normale vedersi con uno dopo un paio di settimane che hai chiuso una storia di 8 anni e mezzo, fra parentesi la sua unica, perchè non ha più amici e mica può restare sempre a casa, sti cazzi però prendi proprio uno che hai conosciuto pochi mesi fa (classico terzo incomodo).
    I problemi che ci hanno fatto lasciare li avevamo da almeno un anno, quindi sono conscio che la motivazione non è il terzo perchè all’epoca non stava neanche a numero, però como metodo mi da sempre l’idea dell’imputtanimento!!
    Per me è una grande stronza e non vale più la pena pensarla, infatti già erano tre settimane che non la chiamavo, però vorrei capire attraverso i vostri pareri, se verranno, se ho ragione ad avere questa idea e i miei valori che essendo di destra (parlo di stile di vita e valori della famiglia non delle cazzate del razzismo ecc. ecc.)sono abbastanza rigidi, mentre lei di sinistra (parlo sempre dei modi di fare e vivere) è totalmente diversa infatti non capisco come abbiamo fatto tutto sto tempo, infatti una delle cose che mi ha detto ieri è che da quando ci siamo lasciati si è riavvicinata al suo modo di vita precedente che aveva modificato stando con me…cazzata madornale la puttanagine non ha colore politico.
    Aspetto vostre amici mi fa piacere sentire anche pareri diversi dal mio, altrimenti non avrei mai scritto nulla.
    “Boia chi molla” e io non lo farò mai continuerò a vivere senz’altro prima o poi il dolore svanirà.
    Cupido

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili