Salta i links e vai al contenuto

Sta giocando?

Sono un uomo separato di 38 anni con due bimbi. Cercherò di essere breve. Ai tempi del Liceo ero il migliore amico di una mia compagna di classe, ma niente di più! poi lei mi fece conoscere quella che poi diventò mia moglie (sua amica) e, una volta fidanzati, il nostro legame si spezzo!. Durante il matrimonio è capitato d’incontrarci con i rispettivi consorti/e per rievocare il passato. Dopo la mia separazione ci siamo incontrati per puro caso e da lì è rinata la nostra amicizia, come se il tempo non fosse trascorso, salvo il fatto che entrambi ci siamo dichiarati. Lei, sposata con un figlio, ha dichiarato che nutre una passione e attrazione nei miei confronti e ha riconosciuto il fatto che il motivo della rottura della nostra amicizia fu la sua forte gelosia. Gelosia, è lei che me lo ha confessato, che tutt’ora prova!. Ma non vuole rompere il matrimonio (nonostante è in crisi – da lei stessa ammesso) e preferisce evitare di vederci per evitare di rimanere soli o semplicemente perché, anche in presenza di altre persone, la nostra “complicità” sarebbe lampante..! questo per evitare di baciarsi – come puntualmente avviene ogni volta che si presenta l’occasione. Io di certo non voglio costringerla a lasciare il marito (per i bimbi) , ci sono passato anch’io e non voglio che i bimbi soffrano per una separazione! ma credo, come lei stessa sostiene, se il malessere, per una vita di coppia “infelice” continua e questo, si ripercuote nei confronti della prole, è meglio lasciarsi. D’altronde è quello che ha fatto la mia ex moglie che, pur non rimproverandomi nulla, e non è ipocrisia, mi ha lasciato perché consapevole che il suo malessere lo stava trasmettendo ai figli. Certo è, che la mia amicizia non gliela nego, ci si continua a sentirci telefonicamente o tramite sms, certo sempre senza il suo lui, per confidarci o semplicemente per parlare di cose “stupide” ma, e arrivo al punto, devo fare pressione nei suoi confronti, chiedendogli ogni volta un momento per incontrarci oppure devo lasciar perdere e assecondarla nella scelta di non vederci e continuare a sentirci quotidianamente.
Praticamente non vorrei essere stato un suo “capriccio” o semplicemente un sentirsi desiderata e, una volta avuto la mia conferma, ha tirato i remi in barca oppure è speranzosa di salvare il matrimonio per i bimbi, come è giusto che sia, e poi quel che sarà sarà….. consapevole che di certo dovrà prendere una decisione, non nella direzione o me o lui, ma se continuare il matrimonio a prescindere da me.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia

5 commenti a

Sta giocando?

  1. 1
    ELE77 -

    Credo che l’unico modo che ha per capire qualcosa sia quello di non sentirti più e di continuare a vivere la sua storia/famiglia..solo così può farsi un’idea chiara della situazione, di come sta senza di te..le hai mai chiesto come stava con suo marito prima della tua apparizione?

  2. 2
    Spietato -

    Un consiglio ? Scopatela e basta. Certe donne non meritano altro. Tua moglie ha rovinato la tua famiglia e quest’altra sta rovinando la sua. Per carità anche certi uomini fanno certe cose. Ma in questo caso si tratta di donne. Dalle ciò che merita.
    Ciao

  3. 3
    colam's -

    Bah, io al posto tuo, solo per il fatto che la mia insistenza rischierebbe di mettere ulteriormente in crisi il suo matrimonio, e causerebbe sofferenza alla sua prole, solo per questo mi fermerei.

  4. 4
    una donna -

    Sono una donna e mi trovo nella identica situazione della tua lei..ho ritrovato per caso una persona che mi piaceva tanti anni fa e ho scoperto che anche io piacevo a lui. Questa cosa mi ha gettato nel più totale panico. Non voglio giustificarmi e non voglio rispondere nemmeno a spietato che più che spietato potrebbe chiamarsi..lasciamo perdere nn voglio offendere. Il mio matrimonio nn funziona e io nn me ne sento responsabile visto che sono stata giornate intere a piangere e giornate intere a cercare di spiegare..fiumi di parole..inutili.. nn lo so se mio marito mi ama, sinceramente se lo è, nn è in grado di dimostrarlo e forse è anche per via del suo carattere, ma vivere così è come essere monchi.. io nn ho mai tradito in vita mia e ho anche io più o meno la tua età. Disprezzo chi mente e prende in giro gli altri, figuriamoci il proprio compagno. Ma quando incontri una persona senza nemmeno che lo hai voluto e ti viene un tuffo al cuore… se si fa dei problemi è perchè ci sono. Rompere un matrimonio non è una passeggiata per nessuno e poi magari ritrovarsi al punto di partenza con il nuovo compagno e i figli che comunque in qualche modo ne pagano incolpevoli le conseguenze. Io nn l’ho mai incontrato di persona, non l’ho mai baciato ma penso a lui spesso, mi ha letteralmente travolto. A differenza della tua lei pero’ io sono in una fase iniziale e non so dirti cosa farei o cosa farò ma di sicuro non voglio un’avventura e sono pronta a mettere in discussione tutto.. so anche pero’ che potrebbe essere una passione momentanea che nasce e muore nella mia testa. Certo mi fa riflettere rendermi conto di quanto sia fragile il mio rapporto a prescindere da tutto e di questo soffro moltissimo perchè avrei tanto voluto la famiglia che non ho mai avuto..

  5. 5
    4lexia -

    Se lei ha chiesto di non vederti è perché in realtà è veramente presa da te.. Controsenso lo so, ma noi Esseri Umani siamo bravi in questo, solo per difenderci da sentimenti troppo forti da .. sopportare….
    Mio parere..

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili