Salta i links e vai al contenuto

Tanti contatti ma tristemente solo… cerco amici

  

Mi chiamo Francesco, ho 31 anni e da circa 1 anno e mezzo sono stato trasferito a Lecce per motivi di lavoro. Negli ultimi mesi mi sono anche lasciato con la mia ragazza dopo 5 anni insieme… Al di fuori dell’ambito lavorativo non sono riuscito a crearmi o ad entrare in un gruppo di amici.

Mi rendo conto che è difficile ma nei week-end è veramente triste, e certe volte non vedo l’ora che sia lunedì per tornare al lavoro ed impegnare la mente… e non pensare a questa situazione

Sto semplicemente cercando persone con cui poter parlare, uscire, condividere gli interessi. nulla di più.
Mi accontento di poco..
una passeggiata, qualche birra e quattro risate …

Grazie per la vostra attenzione

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Me Stesso

8 commenti a

Tanti contatti ma tristemente solo… cerco amici

  1. 1
    Aton -

    A Lecce ci sono ragazze eccellenti. Datti da fare.

  2. 2
    Angelo9 -

    Comincia a frequentare una palestra o un gruppo parrocchiale o altro. Le possibilita’ di fare amicizia non ti mancheranno.

  3. 3
    budapesta -

    dai, su.. proprio a lecce non dovrebbe essere tanto difficile approcciare.. il problema viene dopo! Hai fatto conoscenza con qualcuno? Anche solo in ambito lavorativo? Bene non farti problemi, proponiti tipo:” sciamo te offru na birra!” Buttala sul ridere non aver paura, aggregati! Poi basta una conoscenza per aprirti un mondo! 😉
    Non mi propongo io, sono troppo piccolina per te 😛
    un saluto e sempre FORZA LECCE! 😉

  4. 4
    Francesco -

    grazie a tutti

    @budapesta ma vivi a Lecce?

  5. 5
    budapesta -

    yes! Non proprio Lecce, disto una 20 di km, ma sai com’è siamo sempre lì 🙂

  6. 6
    Francesco -

    @budapesta
    una distanza così breve non è un problema! 🙂
    ma tu la birra la bevi? 😉

    posso lasciarti la mia mail?
    frankyjeeg@gmail.com

  7. 7
    STEFANO -

    non è un consiglio quello che sto per scriverti..ma ti sto dando un colore che puo’ servirti da aggiungere alla tela della tua vita…io ho vissuto la stessa cosa ed ho lavorato dentro di me … per non sentirmi piu’ solo mi sono creato degli interessi di vario genere…interessi culturali come iscriversi a dei corsi .. frequentare una palestra …viaggiare. Oggi che ho 50 anni compiuti ho tantissimi amici …VOLERE è POTERE …ricordatelo. ciao

  8. 8
    Giorgio -

    Fregatene:dopo una certa età diventiamo tutti dei passatempi e nemmeno così divertenti.
    Ogni tanto servono per svagarsi o per non starsene chiusi in casa ad annoiarsi o a guardare trasmissioni insulse in tv o a sentire notizie inventate o esagerate,ma poi i rapporti si logorano con l’invidia,col lavoro,con la gelosia,con i problemi personali e con la nostalgia dei tempi che furono. E quando le cose vanno male,invece di aiutarsi o di aiutarti,spariscono tutti. Se dai consigli tu,anche disinteressatamente,diventi un presuntuoso;se non ne dai,diventi un menefreghista, per cui, alla fine, si finisce con l’assecondarsi a vicenda, passando le serate a parlare di nulla.E’ brutto, è triste, ma è la realtà.
    L’unico vero amico che si ha è solo il denaro: ti dà salute quando stai male,cibo quando hai fame,compagnia,vestiti e divertimento.
    La cosa peggiore da fare è iscriversi a qualche gruppo od associazione perchè presto o tardi diventano delle sette con tutti che fanno le stesse cose e si controllano a vicenda, oppure hanno finalità differenti da quelle che propugnano; al massimo vanno bene circoli sportivi o corsi per il tempo libero.
    Se hai un lavoro, cercati una o più partner; almeno ti diverti e, nel bene o nel male, vivi.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili