Salta i links e vai al contenuto

Sola, triste e confusa

Salve, ho bisogno di sfogarmi con qualcuno. Mi chiamo roseline, ho 27 anni e da quasi 9 anni sto insieme al mio ragazzo di 2 anni più grande di me. Ho perdonato tanto per amore: 2 tradimenti, uno schiaffo (da ubriaco ma mi ha chiesto scusa) , un presunto tradimento (si è fatto accompagnare a casa da una tipa conosciuta a una festa e poi?!?!, lui dice che non è successo niente ma io sono nel dubbio). Lui dice di amarmi, che sono l’unica donna della sua vita ma io non ne sono molto convinta.
Io lo amo tanto ma ultimamente ho dei dubbi per alcuni fatti che sono accaduti. Circa 1 mese fa mi ha invitata a pranzo da sua madre dicendomi però un orario sbagliato, per cui quando mi sono presentata avevano già finito il primo e iniziando il secondo. Ovviamente ci sono rimasta molto male e per tutto il tempo ho evitato sia il mio ragazzo che sua madre parlando solo con gli altri ospiti. Quando sono rimasta da sola con lui, lui mi ha detto che la colpa era la mia perché non avevo capito l’orario e che me la stavo prendendo per poco. Sua madre non mi ha detto niente. Un atro fatto che non riesco a digerire è il seguente. Quest’estate il mio ragazzo si è sentito male ed è finito al pronto soccorso, io ero a casa mentre lui con gli amici. Lui sa che mi deve chiamare al telefono di casa e che non rispondo al cellulare quando sono a casa rispondo a casa. Morale della storia mi sono ritrovata una chiamata persa sul mio cellulare sono stata l’ultima a sapere quello che gli era accaduto. (a casa mi chiama sempre per stronzate, ma non l’ha usato per chiamarmi quella sera) Mi sento sempre messa da parte da lui e dalla sua famiglia e non capisco il motivo. Ho anche un altro fatto sono caduta, mi sono fatta male alla caviglia che ne ho avuto per 3 mesi e nessuno della sua famiglia si è degnato a chiamarmi per chiedermi come stavo. Ho bisogno di altre opinioni, di altri punti di vista perché le mie amiche sono irreperibili e se parlo con lui mi dice che me la prendo per cavolate, ma io mi sento sempre più triste confusa su questa storia

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Paolo25 -

    Che dire? Sono basito da tutto questo scempio

  2. 2
    colam's -

    ad essere sincero te la prendi per cavolate e non te la prendi per cose gravi, probabilmente te la prendi per le cavolate come valvola di sfogo per aver ingoiato rosponi grossi come tori (due tradimenti e mezzo, schiaffo…)

  3. 3
    Andrea -

    Ciao roseline, la cosa che emerge dal tua lettera sai qual è? La mancanza d’ amore verso te stessa.
    Lui e la sua famiglia non ti cercano perchè per loro conti poco, non ti dai importanza, non ti fai valere e di conseguenza non ti rispettano.
    Che tu ci sia o non ci sia poco importa perchè ti fai andare bene tutto..con questo comportamento difficilmente potrai ottenere qualcosa di più.

  4. 4
    roseline -

    Scusa colam’s, perchè dici cavolate? non sono forse mancanza di rispetto verso la persona che un giorno dovrebbe essere la tua compagna di vita?

  5. 5
    colam's -

    scusa Roseline, ma perché dici cavolate tu ? Non è forse molto più una mancanza di rispetto tradirti due o tre volte o schiaffeggiarti, rispetto a farti arrivare in ritardo ad un pasto o cercarti solo sul cell scordandosi del fisso quando sta all’ospedale ?

    Quali di queste cose sono le più gravi ?

  6. 6
    Paolo25 -

    Chi troppo da, nulla stringe…comincia a dare un po a te stessa

  7. 7
    katy -

    Mandalo a stendere. Da quel che scrivi, questo giovanotto vale ben poco.

    PS: AMCIHE IRREPERIBILI?

    Ne ho avute,parecchie, di amiche irreperibili. Non chiedergli niente, se sono”irreperibili” non avrebbero nulla di buono da consigliarti.

  8. 8
    kiky9326 -

    Lascialo, lascialo, lascialo e lascialo all’infinito. Ti ama!? Pensa se ti odiasse, ma per favore! Poi non mi capacito di perdonare una persona per un tradimento, figuriamoci uno schiaffo! Lascialo, tu starai male i primi tempi, ma sempre meglio che star male una vita.

  9. 9
    mary -

    ciao!penso anch’io che finora tu abbia sbagliato e che non ti sia fatta valere abbastanza. Ti ha tradita più volte perchè sapeva che l’avresti perdonato, ormai per lui tutto è scontato e così finirà per mancarti sul serio di rispetto. Per quanto riguarda la sua famiglia non tenerla in considerazione in questo momento, se il tuo ragazzo si comporta così non puoi pretendere che i parenti si comportino diversamente. Nel momento in cui lui capirà di aver sbagliato e che il tuo amore non è incondizionato cambieranno le cose…però devi essere tu a farglielo capire!

  10. 10
    emilio -

    E secondo te uno che ti tradisce per ben 2 volte ( e forse anche la terza ), ti da uno schiaffo ecc ecc ..TI AMA????…io credo proprio di no …se uno AMA non tradisce….SCAPPA…e mandalo a cagare

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili