Salta i links e vai al contenuto

La società si evolve ma le menti dei ragazzini decadono

Lettere scritte dall'autore  calinee
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Rossella -

    Ciao,
    il tuo punto di vista mi sembra molto interessante. Oggi mi è capitato di pensare a Maria Goretti. Mi rendo conto che si tratta di un modello abbastanza impegnativo se guardato con uno sguardo infantile. I tempi sono cambiati e purtroppo non possiamo non tenere conto di stili di vita che ti fanno anche dubitare di certi tuoi principi… nella forma. Nella sostanza restano. Quando subentra un imbarazzo il confronto non è sempre tra un grande padre e un povero figlio… se così fosse ne andrebbe dei nostri diritti fondamentali e anche della democrazia… perché nel momento in cui prendi atto che devi sottostare agli altri questo giogo che diventa troppo pesante ti porta (come un mulo) sulla strada delle comodità… anche se magari vivi un’esistenza modesta. Non so se mi spiego. Il confronto di viene posto in maniera tale che tu non riusciresti a reggerlo neanche sacrificando i tuoi principi. Questa purtroppo è una realtà. Una realtà che spesso ignoriamo perché restiamo come incantati davanti alla retorica dei buoni sentimenti. Invece Maria Goretti mi dice che anche una donna della nostra generazione ti può togliere il saluto per conservare quella sana vergogna che immoliamo sull’altare della memoria di un Dio che è l’immagine trasfigurata della nostra volontà di potenza… perché io devo dimostrare di essere all’altezza, perché non sono debole. Togliere la confidenza (e magari lasciare il saluto) ci serve a crescere.

  2. 12
    Rossella -

    Perché tante volte si fa il gioco di chi aspetta la reazione e se la gusta divertito… ma la nostra dignità che fine fa? Per me Maria Goretti è principalmente questo. Ma io purtroppo non sono una santa.

    Si divertono… fidatevi! Non siamo paladine di un bel niente… questo è il modo migliore che conoscono per impegnare il tempo. Si divertono.

  3. 13
    Solnze -

    Fatti prestare i vestiti da un’amica e caccia fuori la tua personalità. Diverso il caso se tu stessa non vuoi indossare gonna e tacchi, ma mi pare che tu voglia.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili