Salta i links e vai al contenuto

Sky Tg24, quanto è indipendente?

SkyTG24 ultimamente sembra che abbia cambiato atteggiamento nei confronti della politica.
Ho sempre apprezzato la sua indipendenza nel raccontare i fatti, ma da un po’ di tempo assisto a molti episodi di giudizi negativi espliciti o sottointesi verso il movimento 5 Stelle di Beppe Grillo.
Ogni pomeriggio nel “salotto” di Paola Saluzzi si riuniscono vari esponenti politici, giornalisti e commentatori per parlare dell’argomento del giorno. Il Movimento 5 Stelle ha deciso di non partecipare ai talk show politici, e quindi a molti non sembra vero di poter sparlare dei “grillini” senza contraddittorio. Vabbé ci può stare, hanno l’occasione e non la sprecano, ma quello che mi dispiace è che a queste voci denigratorie e spesso “cattive” si aggiunge puntualmente quella del giornalista di SKY “padrone di casa” Massimo Leoni.
La Saluzzi, all’apparenza più professionale, accompagna però le critiche di Leone ai “grillini” con leggeri, ma visibili cenni di disappunto con il capo, come a dire “questi proprio non si stanno comportando bene”.
Cavolo ragazzi, siete i conduttori del programma, avete un piccolo potere, non ve ne approfittate… è squallido !
L’altro giorno poi, durante la lettura delle news, il giornalista Marco Congiu ha riferito una notizia sul movimento 5 stelle con “L’ennesima sparata dei grillini” (che professionista magnifico è questo Congiu!).
Ma questo cambiamento si riscontra un po’ dappertutto: parole, aggettivi, sguardi, tono di voce … basta poco per cambiare il senso ad una notizia e Sky lo sta facendo per mettere in cattiva luce il M5S.
Diciamo che si è conformata agli altri giornali e Tv, mentre prima si distingueva un po’.
Mi direte … SKY TG24 è diventata come le altre televisioni e gli altri giornali … e allora?
Vi dirò… scusate, avete ragione… per un momento mi ero dimenticato che l’Italia è al 57° posto nel mondo per la libertà di stampa, dopo Botswana e Niger.

Libertà di stampa: Italia in 57esima posizione.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    zucchenberg -

    tanto la ragione sta col movimento 5 stelle. che piaccia o no tutti gli altri porci sudati appartengono ad un triste passato (tv/giornali compresi). E’ questione di poco.

  2. 2
    Aton -

    Tutto normale. Il M5S alle prossime elezioni praticamente sparirà. Non so se avremo una maggioranza di porci sudati, ma di sicuro Grillo e Casaleggio si troveranno altri balocchi, tanto sono ricchi sfondati.

  3. 3
    marta 2014 -

    Anche io guardo spesso la trasmissione della SAluzzi su sky e devo dire che mi ritrovo con quanto detto in questo post. Ciao da Marta.

  4. 4
    Angwhy -

    Io guardavo sempre sky quando era in chiaro perche ero innamorato della svedese che leggeva il tempo poi hanno oscurato tutto e qualcun altro ne ha approfittato al posto mio

  5. 5
    diego -

    sono vostro cliente da molti anni e quello che sto vedendo e sentendo tutti i giorni sulla sindaca Raggi è vergognoso vi pensavo una TV indipendente “mi avete rotto”
    SE SOLO AVESTE DEDICATO DA SEMPRE TUTTA QUESTA ATTENZIONE ALLA POLITICA ROMANA E ITALIANA NON SAREMMO IN QUESTA SITUAZIONE

  6. 6
    Vic -

    E’ un problema che riguarda anche diverse altre tv,
    ma si suppone che gli spettatori non credano
    a tutto quello che dicono i tg o no?
    Ci sono molte fonti oggi per informarsi
    e capire come stanno le cose.
    Guarda che succede ai media in america,altro
    che imparzialità e
    se li è così, vi stupite che lo sia anche da noi?

  7. 7
    Yog -

    Beh, ma ‘sta storia delle polizze e tutto il resto non è che i media possono metterlo sotto al tappeto. Hanno perso milioni di voti governando Roma, è normale che i media ne parlino. Quella dei 5stelle è una avventura finita, tipo “Uomo Qualunque”, la storia si ripete.

  8. 8
    Sancio panza -

    Massimo Leoni tra poco tempo sarà disoccupato…visto che da noi cittadini non prenderà un euro…gli converrà fare richiesta di reddito di cittadinanza e alle prossime elezioni votare m5s. Ogni tanto informati Massimo Leoni ti conviene!!

  9. 9
    Sancio panza -

    Chi non ha votato m5s:
    1-non andrà in pensione
    2-non prenderà il reddito di cittadinanza
    3-avrà bisogno del permesso di soggiorno
    4-non andrà più a votare
    5-se dice o pensa cazzate tipo il direttore di repubblica prenderà una barca di schiaffoni
    6-devono ridare i soldi a noi sottratti

  10. 10
    Attimo Ogi -

    Non è la prima nè l’ultima volta in cui il giornalismo italiano fa da contraltare alla politica. Anzi per alcuni versi la politica proviene proprio dall’informazione. Se poi l’informazione è pilotata, o comunque orientata da gruppi di potere, avremo come risultato il voto a favore di una certa parte politica.

    Tutto ciò avviene perché il cittadino medio è un somarello in questioni di politica, e si fa trascinare a destra o a sinistra da ciò che legge sui giornali o in TV.

    E non attua minimamente un confronto serio per conoscere i fatti oggettivi (tra cui ci sono anche cose che NESSUN GIORNALE cita!).

    Ecco perché ad esempio abbiamo assistito alle elezioni in cui TUTTI vincevano, compresi i perdenti. Oppure quotidiani e tg che si scateno contro una parte politica SEMPRE vincente e che portano in trasmissione le opinioni dei SEMPRE perdenti.

    Ci sono TG in cui viene data voce a chi ha meno del 10 % del consenso elettorale, e non si da voce a chi ha il 90%. Vince chi paga …

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili