Salta i links e vai al contenuto

Severità con il personale della scuola

Spett.le Ministro Fioroni

Sono un insegnante che svolge la sua attività presso l’Istituto Albe Steiner di Torino, scuola tristemente famosa per il fatto di cronaca legato al filmato dell’aggressione del ragazzo disabile.

Leggendo l’articolo apparso sui giornali riguardo la Sua intenzione di essere più “severi” nei confronti del personale della scuola, con la presente vorrei sottoporLe il caso che riguarda un nostro collaboratore scolastico.

Il Sig. xxxxxxx, vanta ben quattro denunce (quelle di cui sono certo) per aggressione o minacce gravi perpetrate in tempi diversi, sempre all’interno dell’Istituto, nel corso degli ultimi tre anni nei confronti di una collega, di un allieva, della barista e di un docente.
In due casi le vittime di queste aggressioni hanno denunciato anche lesioni più o meno gravi.
La legge sta seguendo il suo corso relativamente ai casi sopracitati.

Questo individuo vanta anche altre numerosi segnalazioni per provocazioni o aggressioni verbali nei confronti di allievi, docenti e visitatori ed è stato già sospeso dal servizio più di una volta.

Ha avuto in affido la custodia della nostra succursale che gli è stata revocata da più di un anno in seguito agli episodi sopra citati ma non lascia libero l’appartamento, si mormora che non paghi le utenze, e rimarrà in servizio fino a fine settembre prima che entri in vigore l’ennesima sospensione dal servizio.

Nonostante quanto sopra esposto il personaggio in questione non perde occasione per provocare, insultare e minacciare sia verbalmente che con semplici atteggiamenti tutti quelli che, nella sua testa, ritiene responsabili del suo “ingiusto” trattamento.

Il sottoscritto si chiede come sia possibile che un individuo responsabile di aggressioni, potenzialmente pericoloso, instabile ed imprevedibile possa continuare a vivere all’interno di una scuola senza che nessuno abbia l’autorità di rendere esecutivi i provvedimenti stabiliti. Si chiede inoltre, e se lo chiedono anche gli studenti, perché nel caso dei ragazzi responsabili del gravissimo episodio dell’aggressione al disabile finita su un filmato in rete, i provvedimenti adottati siano stati applicati immediatamente mentre in questo caso, diverso ma non meno grave, tutto rimanga insabbiato.

Nella mio istituto non si respira un’atmosfera serena, le collaboratrici si fanno venire a prendere dai mariti per paura di incontrare il collega, gli insegnanti non si fermano volentieri fino a tardi per lo stesso motivo e i ragazzi che vanno in cortile devono sempre muoversi con circospezione per paura che esca dall’appartamento e aggredisca uno di loro come è già accaduto l’anno scorso.

Il sottoscritto, sottoponendole il caso, le fa presente la sua seria preoccupazione per quanto potrebbe succedere quando scatterà la sospensione e questo imprevedibile individuo sarà sempre a possibile contatto degli allievi e circolerà liberamente nonostante le diffide ricevute dal Dirigente Scolastico.

Le chiede inoltre di verificare quanto esposto e se, come sono sicuro, si renderà conto dell’assurdità e della pericolosità della situazione che stiamo vivendo da anni, prenderà i provvedimenti necessari per fare in modo che l’anno scolastico appena iniziato si svolga il più serenamente possibile.

Ringraziando anticipatamente Le invio i miei più cordiali saluti

Prof. xxxxxxxxxxxxxxxx

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Scuola

2 commenti

  1. 1
    Leilaluna -

    sono sempre più convinta che l’italia è un paese schifoso..

  2. 2
    chillido44 -

    proff…che ti posso dire….ti mando alla giustizia??? tutti venduti…ho controllato….ti mando alla chiesa???….tutti venduti..ho controllato anche questo….ti mando al parlamento???…tutti fatti..non credo che ti capira qualcuno…ma ho un amico..genetico..chissa forse ci riesce inventare qualcosa che messo nei torrenti potra cambiare nostro dna..chissa…la cosa che mi fa paura di piu che abbiamo nostri figli…a propo..sai mio caro proff quando ho messo per avere una stupida nullaosta per mio figlio ?? tre lunghe ore…perche era una maesta segretaria nel una scuola….fai di tutto che quel individuo non scopri che hai scritto qui…chissa come si puo vendicare…non combattere con mullini…non vale la pena..

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili