Salta i links e vai al contenuto

Sesso ed altre cose.. imbarazzanti!

Lettere scritte dall'autore  Anna88
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

112 commenti

Pagine: 1 2 3 4 12

  1. 11
    Anna88 -

    Ringrazio tutti, a parte Andrea che forse è della stessa razza del mio lui.

    Ho dato appuntamento in campo neutro, cioè in un locale, al mio lui per le 21 di questa sera. Intendo lasciarlo, vorrei dei consigli per non farlo stare male. Odio le persone che fanno del male, non voglio essere tra queste.

  2. 12
    Andrea -

    Eh si.. temo che sia gay. Penso che ce ne siano molti in giro repressi e frustrati, probabilmente il tuo ragazzo è uno di quelli.

  3. 13
    Esse -

    Forse hai ignorato il mio commento Anna..libera di farlo ma certo che a volte anzi spesso non ci sia peggior sordo di chi non voglia sentire. Uno ti convince (neppure costringe perche eri libera di scegliere e hai scelto di accontentarlo) a fare qualcosa che alla fine non ti soddisfa,ha problemi talmente seri con se stesso che lo stare o non con te è forse l”ultimo e tu dici che hai paura di mollarlo per non farlo soffrire? Vuoi convincertene? Finche ti scoccia/dispiaccia di aver vissuto di una illusione capisco, pure che spereresti cambiasse, inutile ma ancora vi è chi coltiva vane speranze maaaa dire che tu gli causi sofferenza è segno che vi incastrate entrambi con bisogni o atteggiamenti disfunzionali. Ha dei problemi piu grandi, conflitti interiori che lo porteranno a qualcosa di distruttivo per se e per chi lo circonda e tu motivi cosi il tuo restarci insieme? Beh libera di fare tutto ma allora non vuoi riconoscere il problema suo e (tuo).

  4. 14
    filipp -

    Secondo me il tuo sospetto è fondato. Consiglio per toglierti ogni dubbio… Controlla la sua cronologia del pc o dell’iphone, se entra in chat gaie o ha app particolari sul cellulare. Potresti avvicinarti alla verità. Cmq gay o non gay non mi sembra che abbia grande amore nei tuoi confronti se nonostante tu gli abbia detto che ti causa dolore vuole continuare ad avere rapporti anali.

  5. 15
    diana -

    vedi, che ho ragione? Ha paura di qualke reazione violenta dei suoi: l’ho capito, appena hai raccontato o meglio spiegato la reazione che avviene in lui, vedendo un gay in televisione. Comunque sia, il suo problema, non puoi risolverlo tu, in quanto donna. Sta lontana da lui: vi fareste solo del male! Ciao cara, fammi sapere!

  6. 16
    raffy -

    È colpa del padre ultra conservatore, se lui ammettesse che ha dei dubbi sessualmente parlando il rapporto sarebbe pure recuperabile ma se non lo fa non puoi tiare ancora passando di medicdico.. Cmq digli la verità: non hai scuse vai tranquilla non è colpa tua non farti sensi di colpa inutili.. Ha già giocato col tuo senso di colpa una volta nel caso ella prova d’amore

  7. 17
    Sarah -

    Se è gay non soffrira’, si incazzera’ e cerchera’ di farti passare per stronza, ma lui non ti rispetta, quindi mollalo e non vederlo più.

  8. 18
    Anna88 -

    Chiedo scusa ad Andrea: pensavo si rivolgesse a me, dopo ho capito che non era così. Mi scuso.

    Esse: prenditi una tisana, tanto per cominciare. Questo thread c’è da stanotte, non da sei mesi. Ad ogni modo, in un post, credo il n° 11 che forse adesso è visibile, spiego che stasera stessa intendo lasciarlo. “vi incastrate entrambi con desideri disfunzionali” tienitelo per te. Sono una brava ragazza che si è posta in modo umile e gentile, non ho capito per quale motivo salti come un grillo con in mano la frusta e la sedia. Ovvio che se continui così ignorerò i tuo commenti, sei più matta del mio lui e pensi alle disfunzioni degli altri???

  9. 19
    mr x -

    E’ gay al 100% non c’è alcun dubbio, è uno di quelli che non lo accetta, per quello che inveisce contro i gay, poraccio, deve soffrire parecchio per questo complesso…Fossi in te, Anna, lo lascerei immediatamente, puoi trovarne anche un etero sai. Per quanto riguarda se lo sperma possa far male alle mucose dell’intestino, lo escludo totalmente, il dolore è dovuto allo sfregamento senza lubrificante che provoca delle microlesioni ai tessuti del retto.

  10. 20
    Anna88 -

    Incontro durato dieci minuti. Sono già a casa. Ho pagato il conto, crodino per me, panino e birra media per lui. Non è un dettaglio, è da un anno che mi vive addosso anche da questo punto di vista.

    L’ho lasciato proponendo un no contact di almeno un anno, si è inferocito, mi ha detto che una ragazza che non sa sopportare un po’ di bruciore non è un donna. Ha fatto una figuraccia in un locale dove è conosciuto. Poi si è calmato, mi ha supplicato, ha pianto. Tutto in dieci minuti, il tempo di un panino. Per tornare a casa ho preso un taxi perché ero scossa, ora eccomi qui. Non sto piangendo. Credo che sia gay, ma non sarebbe un problema, basterebbe confessarlo almeno a me, non ha il fegato di farlo. La mia migliore amica, la prima che ha saputo della rottura, mi ha mandato un sms duro: “te l’ha messo nel sedere in tutti i sensi!”

    Non odio i gay, anzi i miei 2 amici gay (3 se resterò amica col mio ex) sono persone deliziose.

    Sono mesi che leggo il forum, leggo Maria Grazia, Golem, Rossana e altri. Posso restare per avere conforto e scambiare pareri? O è un gruppo chiuso? Non scherzo, non so come funziona.

Pagine: 1 2 3 4 12

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili