Salta i links e vai al contenuto

Scrivere

Scriva tutto ciò che sente. Lo tiri fuori dall’anima, lo metta sulla carta e poi lo butti via.
Dice la leggenda che il fiume Piedra è talmente freddo che tutto ciò che vi cade – foglie, insetti, piume – si trasforma in pietra. Chissà se non sarebbe una buona idea buttare nelle sue acque anche la sofferenza.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni

7 commenti

  1. 1
    massimo3851 -

    …non so se sto interpretando bene la tua lettera…..io da un anno sono incasinato con un pseudo legame sentimentale e per dare sfogo alle mia sofferenze ho scritto fiumi e fiumi di lettere e fogliettini e postit e quant’altro…mi chiedo spesso cosa devo fare di tutti questi sfoghi scritti sulla carta…e giusto tenerli o piu giusto buttarli in pasto al fuoco??

  2. 2
    silvana_1980 -

    non tutte le cose che si provano si riescono a dire, e non tutte le cose che diciamo corrispondono a quello che vogliamo dire
    io nella scrittura ho sempre trovato una valvola di sfogo, prima in diari cartacei, ultimamente in fogli di word buttati là
    poi a distanza li rileggo e mi rendo conto che cose che credevo non andassero mai dimenticate, anche sentimenti verso persone, le avevo messe da parte o sono cambiate nel frattempo
    secondo me è una buona terapia per capire che tutto cambia, e nemmeno ce ne accorgiamo, che soffriamo ma che proviamo anche momenti di felicità immensa
    sono tanti attimi che passano e ritornano, ma senza i quali la vita non avrebbe senso
    scrivere mi è sempre venuto naturale, ferma il tempo e le emozioni
    oggi mi sento particolarmente poetica 🙂

  3. 3
    felix -

    più che la sofferenza io risolverei a monte il problema ci butterei direttamente il cuore…
    si scrivere può aiutare non so quanto possa essere utile tenere tutti gli scritti per poi rileggerli (anche perchè potresti accorgerti di aver scritto un mucchio di fesserie) sarebbe meglio, a parer mio dar tutto in pasto al fuoco…

  4. 4
    littlesun -

    gRAZIE mAURIZIO!!!
    si ci ho pensato ai miei genitori…e poi infondo non ha nessun senso…cioe annullarsi xuna eprsona che dice d amarti eppure ti lascia…. Di persone intorno ne ho tantissime,ti dico la verità è dura perchè cmq sia mi manc aun sacco,e poi io sn una difficile cn i maschi…pero si puo superare!!!O no???

  5. 5
    ChiaraMente -

    Si dice anche popolarmente “canta che ti passa”. “fatti due chiacchere con un amico”etc etc etc Io credo che davvro nulla si crei nulla si distrugga ma tutto si trasformi.

  6. 6
    silvana1980 -

    le uniche cose che forse darei in pasto al fuoco (ma forse sempre pensandoci un pò su, non butto via le cose facilmente…ci penso su parecchio) sarebbero le lettere d’amore di una persona che mi ha fatto tanto soffrire
    ma neanche buttandole sul fuoco mi curerei le ferite, restano.
    cancello ogni volta il numero di celluare dei miei ex e i loro messaggi….ma non riesco a cancellare quello che provo, nel bene e nel male
    i pensieri miei non li butto via, mi sembrerebbe come fare una violenza a me stessa..non credo ci riuscirei….chiamami romantica-nostalgica, se vuoi

  7. 7
    felix -

    hai ragione le ferite non guariscono così facilmente … il problema è che non puoi decidere se buttar via i pensieri quelli si che sono una brutta bestia ti rodono dentro, e rimangono rimangono belli che piantati nelle nostre testoline… e quando sei li solo in macchina o a casa davanti ad un libro o alla tv, ti torna tutto in mente e questi pensieri si manifestano tipo fantasmi dal passato, e che angoscia che ci pervade il cuore che sfortunatamente non è di pietra….

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili