Salta i links e vai al contenuto

Rovinarsi la vita per cosa?

Caro direttore,
sono triste. Ho un buco allo stomaco che da 2 anni mi tiene compagnia.

Non riesco a togliermelo dalla testa e non capisco il perché.
Non è mai successo niente, lui ha 13 anni in più di me ed è sposato ma soprattutto è padre.
È un anno e mezzo che non lo vedo più. Voglio dire, in un anno e mezzo se ne dimenticano di cose! Invece lui è sempre nel mio stomaco.
Sto impazzendo.

Nel frattempo ho conosciuto un altro uomo, una brava persona che potrebbe rendermi felicissima… basterebbe un sì… ma non riesco neanche a pensarci.
Io voglio lui e solo lui…. ma non avrei mai il coraggio di mancare di rispetto alla sua famiglia, ai suoi figli.

L’ho visto in un bar un giorno d’autunno. Non sapevo chi era e non mi interessava sapere chi era. Poi guardandolo bene mi sono invaghita del suo modo di fare, della sua camminata, del suo sguardo….
Un’amica comune gli ha svelato la mia simpatia per lui e lui molto chiaramente senza entrare nel discorso ha esclamato “meno male che io sono un uomo felicemente sposato”.
Quanto l’ho apprezzato, davvero! Ho detto, “uao un Uomo, finalmente, con la U maiuscola”.
Stavo quasi per farmene una ragione quando le cose sono cambiate. Il suo sguardo è diventato curioso, i suoi gesti sensuali ed io sono impazzita. Da semplice simpatia è diventata una perversione mentale….
Poi un giorno ha provato a baciarmi, secondo me semplicemente per curiosità, ma sono scappata… non volevo mancare di rispetto… ma sono impazzita.
Solo lui in testa. Il suo viso nitido….
E lo so che non è un Uomo con la U maiuscola, ma non mi importa….
aiutooooooooooo

Tanto per la cronaca ho 22 anni e sono vergine. Sono uscita con qualche ragazzo ma non ho mai fatto sesso, semplicemente perché non ne ho mai sentito la necessità.
Con lui vorrei perdere tutto tranne la capacità di guardare in faccia i suoi bambini e non sentirmi una m… a.

E tanto per la cronaca per motivi non imputabili né a me né a lui ci rivedremo presto…

Capinera

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    Roberta -

    Quando un uomo dice “sono felicemente sposato” lo dice per convincere se stesso…ma questo non è il punto,il punto è che questo gioco è più grande di te e ti sfuggirà di mano…lascia perdere l’altro tanto bravo quanto noioso…alla tua età meriti la fiamma della passione ma non dall’uomo sposato…tra i due “litiganti” ti auguro arrivi un terzo…

  2. 2
    gio -

    Se puoi non farti del male,vuole solo usarti,se proprio non resisti all’esperienza fai quello che dice il tuo cuore..Non fatevi solo del male se mai bruciasse in fretta e se proprio vuoi fare bene ricordagli che ha una moglie e due figli.

  3. 3
    capinera -

    Impossibile.
    Non riesco a capacitarmene. L’ho rivisto dopo tanto tempo.
    Tutte le analisi su fatti e persone che ho fatto sono sfumate.
    Un semplice “Ciao” mi ha fatto sciogliere. Si è aperto il cuore.
    Mamma mia quanto lo voglio, come posso fare a dimenticarlo?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili