Salta i links e vai al contenuto

Ricontattarlo o no?

Lettere scritte dall'autore  Vale10
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

31 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    Alisea82 -

    @Yog e Golem:

    Beh, noi donne siamo fatte cosi! 😉 Rimuginiamo fino allo sfinimento! Io perlomeno sono fatta cosi!
    Si, ok, sicuramente non era l’uomo giusto ecc. peró avrebbe anche potuto darmi uno straccio di spiegazione.
    E poi sono anche sicura che a quella la tratta 1000 volte meglio di me… io, solo perché gli ho detto cosa mi dava fastidio nei suoi atteggiamenti, ero quella opprimente…
    Non tornerei piu’ indietro dopo quello che è successo peró ci sta un minimo di delusione ci puo’ stare….

  2. 22
    rossana -

    Clara,
    ottima osservazione: perfetta, sia in amore che in amicizia! senza contare, poi, che di solito si vede soltanto quello che sul momento si DESIDERA vedere…

  3. 23
    rossana -

    Alisea,
    giusto non è per niente ma, dalle mie parti, si dice che la verità sta solo sulle labbra dei bambini e degli ubriachi. fattene una ragione, e lascialo perdere…

  4. 24
    Golem -

    Più che alla delusione penserei allo scampato pericolo. Almeno io.

  5. 25
    Alisea82 -

    @rossana:
    i segnali c´erano ma io speravo sempre in un cambiamento, che lui potesse tornare a provare qualcosa e che potessimo ricominciare. Invece mi sono sbagliata e lui ha mostrato il suo vero essere e ha anche dato conferma che la nostra storia non ha mai significato nulla, se non essere puramente un rifornimento personale di emozioni e gratificazioni che non riceveva piú da anni! Non per nulla un giorno mi disse che quando ci siamo conosciuti e messi insieme era “psicologicamente instabile”, uscendo da una separazione e avendo dovuto lasciare il lavoro. Che lui non ha mai dato prioritá alla famiglia ma piuttosto ai suoi hobbies. Mi é sembrato di avere difronte a me un estraneo! Mi consola solo il fatto di aver visto davvero chi é, altrimenti penso che avrei avuto l´immagine dell´uomo dolce e premuroso che pensavo fosse.
    So che persone così é meglio perderle che trovarle peró comunque la delusione resta perché mi sono fidata e lui, nonostante sapesse tutto, é andato avanti per la sua strada incurante dei miei sentimenti. Gli ho chiesto e detto mille volte cosa provavo e cosa pensasse lui ma le sue risposte sono sempre state vaghe e ha voluto evitare l´argomento dicendomi che sono opprimente.

  6. 26
    Golem -

    “…i segnali c´erano ma io speravo sempre in un cambiamento, che lui potesse tornare a provare qualcosa e che potessimo ricominciare. Invece mi sono sbagliata…”

    I segnali c’erano… io speravo che cambiasse…ma mi sono sbagliata. Quante volte abbiamo letto questa frase, qui e non solo qui, onestamente. E questo dato di fatto, quanto corrisponde alla “singolarità” di ogni storia? Stesse sensazioni, stesse reazioni, stesse illusioni, stesse delusioni. Stesse le ragioni che hanno portato a quell’esito. Cambiano solo i protagonisti ma la recita è sempre la stessa, e sempre lo sarà.
    Neppure a Broadway si sono viste tante repliche di una commedia come quella “dell’ammore” qui frequentemente descritta e rappresentata, che con l’amore non ha niente a che fare. Ma chi lo sa.

  7. 27
    Acqua -

    Eh la speranza è dura a morire. Si auspica sempre nell’happy end holliwoodiano, fino allo sfinimento (o al decadimento ; ))

  8. 28
    Golem -

    Eh no little water, sbagli, l’happy ending si deve anelare, ma non deve MAI arrivare.

  9. 29
    Yog -

    Boh, voialtri siete sempre così contorti. L’ultima volta che sono stato al Centro Massaggi cinese la tipa di turno alla fine mi ha chiesto: “Tu vuole happy ending?”, ma mica mi ha chiesto se anelavo o meno.

  10. 30
    Golem -

    E tu che hai fatto? L’happy ending è…arrivato?

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili