Salta i links e vai al contenuto

Recessione per l’Ucraina e la democrazia

Lettere scritte dall'autore  Gioacchino Lo Bianco

Gentile direttore Mentana, ho assistito stasera al Suo colloquio con la Gabanelli sulla preferenza della recessione in Italia per aiutare l’Ucraina e la democrazia. Sarei d’ accordo se non ci fossero due serie complicazioni: 1. L’Italia pagherebbe molto di più degli altri Stati, 2. In Italia i nostri poveri soffrirebbero la fame mentre i nostri ricchi come sempre nuoterebbero nell’ oro. Possibile che queste elementari considerazioni non vengano affrontate in un telegiornale serio come il Suo? È una scelta? Mi piacerebbe saperlo. Cordiali saluti da Gioacchino Lo Bianco, Palermo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Recessione per l’Ucraina e la democrazia

Altre sul tema

Altre nella categoria: enrico mentana

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili