Salta i links e vai al contenuto

Raccolta di e-mail di una ragazza che ha sempre amato

Lettere scritte dall'autore  ragioniera84
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 31 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    selina -

    Andrea,
    tutta la ragione del mondo è nelle tue parole. Condivido pienamente le tue idee. E’ così: bisogna mollare. Certe volte è l’unico modo per vincere sulla situazione. La cosa giusta è molto spesso la più sgradita.

    Infinite, Sire, anche io ti avevo già risposto ed ho perso la risposta…ma non era : verba volant e scripta manent???

    A proposito di verba e scripta

    Un tempo, un mio ex ex , la buonanima, mi scrisse un biglietto per natale che ti giuro………….sembrava un concentrato d’amore…..belle parole davvero….e avevamo anche tanto dialogo….bello

    La cosa bella è che l’anno dopo, mi ha scritto un altro biglietto……..incredibile, ancora meglio!…..ho pensato: sto con un fenomeno, ha ha !!…………infatti era così, perchè il meschino aveva l’amante da tre mesi, alla quale, è emerso poi, aveva scritto lo stesso biglietto…..cavallo vincente, non si cambia…

    Scaricato brutalmente come si conviene, ci ha pianto per 6 mesi il poveretto, occhi fissi al soffitto della sua cameruccia, qualche goccetta per scampare alla giornata, e circa dieci chili in tempo record a regalargli l’ affascinante sfiancatura di un pinguino reale…….e nemmeno la spalla dell’amante su cui piangere…..uno dei rari casi di solidarietà femminile passiva….lo abbiamo scaricato in contemporanea e a velocità record…ha ha

    Adesso ci rido, ma all’epoca è stato l’epilogo di lunghi anni insieme e ci ridevo meno.

    Ho scritto questo, Sire, per dire, hai ragione sul dialogo, ma vale solo se ci aggiungiamo: sicero…………parlare, nel senso che tu giustamente dici, non dev’essere solo uno scambio di parole……dentro ci vuole l’anima vera, altrimenti è inutile come il silenzio astioso ed escludente.

    E più ancora delle parole, è il momento di dare e ricevere…fatti, fatti, fatti…..tanti fatti

    Data la tua palesata sete, anzi arsura, di giustizia sentimentale, rigorosamente sommaria, ti calo nelle vesti di Torquemada…..l’inquisitore sentimentale delal rete….

    Se non lo hai già letto, mi piacerebbe che leggessi “Alta Fedeltà” di Hornby…..essere geni anche nei sentimenti, parlando leggero…..magari ci riuscissi anch’io!

    Penso che potrebbe piacerti, dato che possiedi, esattamente come quel genio leggero di Hornby, la dote più importante per un uomo: il senso dell’umorismo….buon sabato

  2. 22
    musicista -

    Carissima ragioniera ci sone ferite che non guariscono, nemmeno con il tempo, al contrario ricominciano a far male in certe “condizioni atmosferiche”. Se questo accade, inconsciamente ci si chiude in noi stessi, oppure si reagisce da persone ferite senza alcun motivo apparente. Nel peggiore dei casi,si diventa particolarmente offensivi, in realtà senza volerlo, forse addirittura senza esserne consapevoli. Tuttavia, se “fa bello”, si ha l’opportunità di portare alla luce questi aspetti. Il fatto di sondare ogni esperienza dolorosa in questo modo di certo non diminuirà il dolore e la sensibilità della ferità, ma tu potrai essere più libera nel tuo comportamento e nella relazione con il tuo corpo, impedendo anche a te stessa di ferire gli altri. Ciao

  3. 23
    ragioniera84 -

    musicista nn t ho capito….

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili