Salta i links e vai al contenuto

Pretty woman

Lettere scritte dall'autore  Penzo

Ciao a tutti voi.
Alla fine, si. È una “pretty woman”, non posso non pensarla così.
Ho scritto qui, di recente, di taluni miei turbamenti, già, non tutti.. È stato un pó come uno sfogo.
Un rigurgito di quei pensieri che non riuscivo a… “digerire”.
Ora mi sento molto più a pezzi delle altre volte.
Mi si vedrà come un “morto di f…”, scusate la volgarità, ma forse qualcuno potrà pensarmi così.
Non che me ne importi di ciò che si possa pensare di me, ma che almeno siano cose esatte.
Come ho scritto in precedenza, non ho incontrato difficoltà nell’arrivare a vivere rapporti di intimità con chi di turno.
Sposata, fidanzata, e qualcuna anche single.
Nel prolungare la conoscenza di una ragazza, sono arrivato poi a tessere un rapporto di amicizia, anche profondo, sono diventato un trombamicoleale,diciamo così… uno che c’è nel momento del bisogno, e non solo nei momenti più “carnali”.
Non so se dire “purtroppo”, o “per fortuna”, ma… Quelle con cui i rapporti passionali si sono replicati, in buona parte si sono innamorate di me. Arrivando a fare cose piacevolmente ed incredibilmente impensabili.
Però poi ci sono state anche quelle che, ironia della sorte, “molto disponibili”, fisicamente, con i maschietti, che nel frequentarle, qui x arrivare anche io a ricevere quella “disponibilità”, alla fine me ne sono innamorato.
La cosa buffa è che poi con queste non sono riuscito a vivere quel loro essere “molto disponibili”, ma mi son ritrovato ad essere considerato un friend nella friendzone, e in bianco.
L’ultima in elenco.. Problemi di droga.. Le sono stato vicino, si.. Ora sta frequentando un percorso… Però quelle volte in cui ho cercato di vivere un momento di passione con lei, sempre no.
Vabbe.. Fa nulla, non diventa un chiodo fisso, no è no.
Però ciò che fa male è che nel momento in cui lei ora mi vede amico, ed io me ne sono innamorato, arrivando a pensare che questo percorso iniziato x curarsi dalla droga possa di fatto far bruciare il suo passato e da quelle ceneri farla rinascere, ecco che, proprio ieri, ho testimonianza del suo essere libertina, da un suo “partner di questi momenti”, grande d’età, assolutamente non distinto, e che appena mi si è avvicinato l’ho scambiato per un clochard senza dignità. Uno che avrei scaraventato in lavatrice a 100 gradi.
Oltre a dirmi che hanno consumato più volte i rapporti, ha detto che ci è stata anche la sera stessa che io andai a casa di lei per portarle un regalo.
Risparmio i particolari ovviamente..
Ora provo rabbia, disgusto, delusione.
Poi ho saputo dei tanti debiti che ha fatto un pó ovunque, sia per la droga, sia per i giochi online.. Le manca solo di essere una alcolizzata.
Sto tizio poi mi ha detto che le darà sempre fastidio pur di riavere i suoi soldi.
E dal mix di brutte sensazioni provate, mi è nato un pensiero ancora più schifoso e viscido, anzi, due.
1) non x fare il guardone, ci mancherebbe, ma organizzarmi con sto tizio per coglierla sul fatto. Così da farla mettere metaforicamente parlando con le “spalle al muro”,
2) dirle di aver saputo dei debiti e di volerla aiutare però stavolta dandole i soldi, ancora altri soldi, non per prestarglieli, ma per pagare una sua prestazione.
Che fareste voi?
Tra l’altro poi ora che sta affrontando questo percorso, abbandonarla, penso che possa essere deleterio..

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Pretty woman

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    Captain Rhodes -

    Penzo il tuo racconto è inverosimile. Per me sei un troll. Se quello che scrivi invece fosse vero, beh… stai messo devvero male. Chi vorresti mettere spalle al muro? Lei già te lo ha detto chiaro e tondo che non te la smolla e se preferisce i marcioni a te, son fatti suoi. Poi, sostieni che ci tieni a farle cambiare vita… per poi proporle di prostituirsi con te? Vabbè…

  2. 2
    Bottex -

    Visto che hai nominato Pretty Woman, mi sento di dire una cosa, in risposta anche alle altre tue lettere. Forse ti converrebbe di più andare a escort. Spenderesti comunque meno di quanto stai facendo adesso ed avresti meno problemi.
    Per il resto, quello che posso consigliarti è di pensare prima a te stesso, ai tuoi bisogni e a gestire bene le tue spese, prima di frequentarti con delle donne con dei problemi. Saluti.

  3. 3
    Alexander -

    E straniera per caso? ti consiglio di lasciare perdere finirai TU pieno di debito facendo il povero white knight dei poveri.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili