Salta i links e vai al contenuto

Mi sento la persona più inutile e sottovalutata del pianeta

Lettere scritte dall'autore  Empatica
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 15 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    rossana -

    Asia,
    all’età di 70 e di 66 anni è molto difficile poter comprendere una giovane donna di 26 anni. ha ragione la tua psicoterapeuta nel considerare questi genitori adottivi più un limite che una positività. fai riferimento a lei, al tuo ragazzo e alle tue sorelle più che non a persone troppo anziane per poter essere in sintonia con te.

    se ti va di precisare il tipo di psicosi da cui sei affetta, si potrebbe forse entrare maggiormente nel merito di quanto lamenti. per ora non posso che limitarmi a un parere generalizzato.

    abbi maggior fiducia in te, e tutto il resto seguirà di conseguenza!

  2. 12
    Yog -

    Dunque Asia, l’essere umano privato dei significati che oltrepassano la sua esistenza quotidiana, si riempie di disgusto e di livore. Non è l’incertezza del futuro e il tuo senso di inutilità che ti divorano, ma la certezza che sciaguratamente un altro futuro non sia nemmeno concepibile. Che ti sussurri la parola di Maslow: l’uomo ha dei piani superiori ai quali innalzarsi. E se no, fai come me: gatto terapia. Uno o più felini ti renderanno più felice di una psicoterapeuta e ti costeranno discretamente di meno.

    (Boia, ‘sto post mi ricorda quelli che scrive qualcunaltra, a momenti mi sorprendo: non capisco nemmeno i pensieri che io stesso ho espresso! Sarà un ottimo 2016).

  3. 13
    Golem -

    Ma ti capisco sai? A volte mi chiedo chi sia il mandante delle cazzate che dico. Comunque mi consola il fatto che la nostra Scarly sia tornata quella di sempre. Vedi, a lei l’alcol fa l’effetto contrario che al resto dell’umanità: la rende più lucida. Le festività natalizie e le abbondanti bevute che le accompagnano stavano rischiando di rendea intellegibile. Sarebbe stata una perdita peggiore di quella del papà di Lapo. L’indimenticabile socio-toponomasta.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili