Salta i links e vai al contenuto

Come non perdere l’amore

  

Salve a tutti, sto scrivendo xkè sono realmente disperato in quanto sto perdendo l’unica cosa a cui tengo davvero nella mia vita: l’amore della mia ragazza.
La mia storia con lei è cominciata 2 anni e 5 mesi fà quando entrambi eravamo molto giovani (io 18 lei 17 allora) e, sebbene all’inizio nessuno dei due immaginava che la nostra sarebbe diventata una storia seria, col tempo ci siamo innamorati perdutamente tanto che io ho inziato – sbagliando – ad immaginare tutta la mia vita al suo fianco, anche perchè siamo cresciuti insieme, siamo cambiati insieme, abbiamo perso la verginità insieme e abbiamo affrontato tutte le sfide della vita insieme; insomma da ragazzi siamo diventati uomo e donna INSIEME…
Comunque sia, sebbene io abbia sempre sbagliato nel tentare di cambiarla, fino a 2 mesi fa le cose andavano davvero bene e se c’era stato qualche battibecco era solo x diversità di pensiero su alcuni argomenti; era tutto così perfetto che mi sembrava di sognare ad occhi aperti..
Un giorno di metà giugno però ci fù la nostra prima litigata pesante dove feci l’errore di tentare di metterla contro la sua famiglia; da lì nella sua mente è iniziato ad insinuarsi il tarlo del dubbio e sebbene io mi sia scusato piu volte per quella discussione lei non è piu riuscita a dimenticarla ed ha iniziato a contraddirmi per ogni cosa finendo x discutere spesso…
Da quel momento io per paura di perderla sono diventato ancora piu dolce e comprensivo di quanto già non fossi, ho tentato in tutti i modi di nn discutere piu e di non farla piu innervosire ma nn è servito a nulla perchè giusto all’inizio di agosto, senza alcun preavviso, mi ha chiesto di vederci con l’intenzone di prendere una “pausa di riflessione”…
Io chiaramente la presi male perchè per me equivaleva a lasciarsi e la supplicai di ripensare a tt quello che c’era stato tra di noi e di darmi una seconda possibilità di dimostrarle che il nostro era ancora amore vero.
Ma anche se ho fatto davvero il possibile per darle tutto il meglio di me ed essere allo stesso tempo il meno pesante possibile, lei ha cominciato ad essere quasi “infastidita” dalla mia presenza ed ha cominciato a trattarmi sempre con piu freddezza fino a 3 giorni fa quando mi ha detto chiaramente che non sapeva piu se mi amava o meno.
A quel punto l’ho baciata appassionatamente mentre la stringevo nel più romantico degli abbracci nel nostro posto speciale e con la nostra canzone in sottofondo e le ho chiesto se davvero non sentiva piu niente…
La sua risposta è stata “No, mi dispiace” ed è scoppiata in lacrime.
Ha deciso quindi di andarsene in viaggio una settimana per stare da sola e riflettere perchè forse in fondo sa ancora di amarmi ma ha bisogno di schiarirsi le idee e vedere se le manco…
A questo punto io cosa devo fare? sono 2 giorni che è partita e che non la sento xk nn mi scrive nulla…
Dovrei scrivergli io anke se ho paura di assillarla?
O forse dovrei lasciarla sola del tutto ed aspettare che riscopra i suoi sentimenti?
Secondo voi tornerà?
Con chiunque mi sia confidato mi hanno detto che tornerà ma io in cuor mio so che non sarà così perchè ho stampata negli occhi la sua espressione mentre mi diceva di non provare piu nulla per me…
Il fatto è che l’idea di perderla per sempre mi terrorizza e ogni giorni che passa misembra di morire dentro… Da 3 giorni non ho piu voglia di alzarmi dal letto, nè di mangiare nè di reagire perchè per me lei era diventata la mia ragione di vita ed ora mi sembra di aver perso tutto…
Grazie in anticipo per il vostro aiuto e scusate il “poema”. Giancarlo

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti a

Come non perdere l’amore

  1. 1
    Delarge -

    Giancarlo, come ho detto al ragazzo della lettera prima di te, DEVI assolutamente evitare di cercarla… è la carta migliore che puoi giocarti perchè lei non può provare nulla per uno che rimane sempre lì ad aspettarla come un cagnolino… Niente messaggi dolci, niente fiori o lettere… niente di niente e anzi, se dovesse scriverti di nuovo, rispondi con un filo di indifferenza… Fagli capire che puoi vivere benissimo anche senza di lei.. Se esiste una possibilità che lei ci ripensi (non ci sperare), devi sapere che questo è l’unico modo, puoi starne certo.

  2. 2
    anthrax66 -

    Hai fatto un errore comune alla tua età.. ma anche i più navigati ci cascano….
    Mai e dico asssolutamente MAI inderogabilmente M A I devi supplicare di avere una seconda possibilità!!!! Essa (la possibilità) devi prendertela da solo senza chiedere il permesso, ricorda sei un uomo!!!! io pure ho sbagliato ed ho oltre 40anni.
    Inoltre mai credere a tutto quello che dice una donna.
    Comunque, vista la situazione, il distacco cercato, e le dinamiche instauratesi, LASCIALA STARE lì dove stà, ed anche tu applica il “non contatto” senza scrivergli nulla, nessuno squillo, nessuna lettera… niente di niente.
    Se dovesse ricercarti, scusati del tuo comportamento senza inzerbinarti e chiedigli di fare qualcosa insieme: un’uscita, una passeggiata, un bel discorso, forse lei sarà ancora inc@zzata e tu falla parlare ed ascoltala senza neanche aprire bocca…. poi, agisci…

    io dico che tornerà

  3. 3
    cyber81 -

    E’ capitato anche a me purtroppo. Quando un tarlo si insinua nella testa di una donna è inutile stare a combattere, molto spesso si tratta di decisioni definitive, almeno per il momento, e questo fa di loro delle donne molto decise.
    Cosa devi fare? Nulla, quello che dovevi fare l’hai già fatto, come io lo feci un mese fa.
    Ora non ti resta che aspettare, non farti sentire, non chiamare, non cercarla. Se vuole lasciarti non fai altro che infastidirla. Io l’ho infastidita per 10 giorni fino a quando ho capito che la situazione era irrecuperabile. QUando vogliono andare bisogna lasciarle andare e rendere meno doloro il passaggio. Un po come un malato terminale.

    Attua alla lettera il NO CONTACT, se è una cosa momentanea tornerà da te, se non si farà sentire significa che ho vuole lasciarti o ha un altro. Con me è finita.

    Ma non ti rodere, è la vita 🙂

  4. 4
    Green -

    Grazie del consiglio ragazzi, cercherò di attuare il no contact sperando in futuro lei possa tornare da me…
    Ho un dubbio però: giusto dopodomani facciamo 2anni e 6 mesi…
    Dite che dovrei almeno risponderle se mi scrive per quell’occasione? Se si come mi comporto? Cerco di essere freddo?
    Grazie ancora di starmi vicini in questo momento per me così terribile

  5. 5
    Dearge -

    Lo sappiamo bene quanto è terribile… Comunque sì, nel caso dovesse succedere rispondi ma rimani freddo e disinteressato.

  6. 6
    Tusca -

    Stessa cosa che sta succedendo a me, solo che io ho 17 anni, lei 18 e stiamo insieme da 16 mesi, adesso mi ha chiesto due settimane di pausa, le ho detto di si… Lei non è convinta di me, non è sicura di volermi come ragazzo, e io sono tanto innamorato di lei, un pò è stata colpa mia che diciamo che sono diventato “calmo” ad un certo punto, e non ho più fatto un granchè per ravvivare il nostro rapporto, se non portarla nei soliti posti, mi pento moltissimo, e ora la sto perdendo… Mi basterebbe tornare indietro di un mese…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili