Salta i links e vai al contenuto

Perché torna e mi rimolla?

Salve a tutti, questa è la mia prima lettera e mi trovo oramai talmente disperato dentro che avevo bisogno di scriverlo a qualcuno o a tutti voi.
La storia inizia il Luglio dell’anno scorso, conosco questa ragazza di 16 anni (io ne avevo 20), tramite il fratello, ci scambiamo i contatti su Skype perché mi sarebbe piaciuto avere un’amica (dato che non ho molti amici) e cominciamo a scrivere.
Subito troviamo una forte empatia tanto che ci diciamo e scriviamo di tutto.
Al primo appuntamento 3-4 giorni dopo ci vediamo e quando me ne sto per andare, lei mi prende per il colletto e mi bacia.
Era la prima ragazza che avevo.
Passiamo bellissime giornate fino a settembre che tornò dopo 7 mesi di sparizione il suo, a quel tempo ragazzo.
Mi lascia e torna con lui.
Sembra finita ma mi viene a cercare, io tento di evitarla ma lei mi segue.
Alla fine ritorniamo da amici a qualcosa di più di amici e lei continua a ripetermi che per me non prova amore ma qualcosa di vicino (friendzone).
Continuiamo a frequentarci senza che il ragazzo lo venga a sapere e finiamo puntualmente dentro il letto (non dovrei dirlo ma vabbè, io l’amavo e lei non so).
Il ragazzo scopre che ci frequentiamo e gli da fastidio tanto che la sua gelosia va a mille e gli dice di non uscire più di casa, lei innamorata folle vuole seguire l’ordine ma ovviamente non lo fa e tenta in tutti i modi di nasconderlo, tanto che passiamo momenti che solo i fidanzati possono passare.
Arriva poi un momento in cui lei comincia a tagliarsi ed io cerco in ogni modo di farla smettere, senza riuscirci.
Il tutto si sblocca dopo natale (che io ho passato di merda pensando a lei mentre lei era con il ragazzo) in cui si lasciano, ma lei vuole ritentare a saldarsi ancora con lui.
Ma lascia perdere e nel gennaio 24 ci fidanziamo, ci fu una crisi a Marzo in cui lei mi vuole lasciare di nuovo per lui, ma ci rinuncia ed il 14 mi fa una grandissima sorpresa portando le fedine.
Io il ragazzo più felice della terra e lei finalmente stava meglio.
Ma dopo 4 mesi tra sesso e momenti di amore incredibili tra ristorante, fiere ed altro ancora che come già detto, fanno solo gli innamorati.
Lei mi lascia per un altro dopo il 18 Maggio, giorno del suo compleanno.
Il trauma è stato quando me lo ha detto mentre ero tra le sue gambe e mi accarezzava i capelli.
Pugnalata al cuore? Peggio, me lo ha trafitto con un arpione.
Io tento ogni pazzia pure di riconquistarla perché per me lei è tutto.
Ma nulla, fa la stronza ed io ci rimango male. Lei si fidanza ma cosa stranissima, due giorni dopo che si fidanzano faccio sesso con lei a casa mia, tanto che mi chiedo che cosa le dice la testa (e me lo chiedo tutt’ora) intanto mi gongolo sapendo che il neo ragazzo è cornuto già dal fidanzamento (ti sta bene).
L’estate passa di merda (di nuovo) ed il 25 Agosto succede un putiferio tra me e lei.
Non la cerco più e dopo qualche settimana mi viene a cercare sul posto di lavoro.
Io perdo la testa e cerco di ignorarla tanto che lei rimane lì fino alla fine del mio turno e poi me ne vado lasciandola lì.
Ma non demorde e mi viene a cercare a casa dove le parlo.
Lei fa una scenata assurda dove tira fuori la bottiglia di Jack Daniel’s che le avevo regalato per riconquistarla e se la bene di botto.
Comincia a parlare, si lamenta di lui e si lamenta che questa estate l’hanno abbandonata tutti e che le mancavo da morire e che si sentiva male senza di me e che le mancava la mia voce ed i miei occhi.
Io cerco di consolarla e come un idiota finisco per perdonarla tanto che poi finiamo a casa mia a fare sesso (i miei non vi erano per fortuna).
Ci siamo riconciliati? Forse si e forse no.
Va tutto bene per tre settimane, io e lei ci frequentiamo moltissimo anche più di lei ed il ragazzo suo, e facciamo cose che dovrebbe fare con lui.
Ci facciamo foto, giochiamo, foto di lei che prova dei vestiti, insomma, facciamo cose da innamorati.
Romics, lo passiamo benissimo e domenica le do il mio costume e qui ricadiamo in crisi.
Lei prima mi dice che torna a casa con me, poi se ne va con il ragazzo che stava con i suoi amici (il ragazzo suo sta più con gli amici che con lei e con lei o studia con scarsi risultati, o fanno un gioco sul cell. di realtà aumentata).
Io ci sto malissimo perché potevo farmi le foto con altri tenendo il mio costume, ma ho preferito vederla felice…a fine giornata quando ci lasciamo, io piango dentro la maschera del personaggio e quando arrivo alla macchina con gli amici mi vedono nelle condizioni in cui solo un disperato poteva stare…
Resta che poi dovevamo vedere il tramonto e dovevo dormire da lei perché non vi erano i suoi in casa…ha lasciato tutto perché al ragazzo gli ha dato fastidio che mi frequentava troppo e voleva che non mi parlasse più e la consola dicendogli che tanto passa.
Lei prima mi tormenta per il tramonto e per dormire da lei, poi mi dice di no nonostante il messaggio del ragazzo gli era arrivato molto prima di parlarne…
Ora io non le scrivo più, lei fugge e dice che vuole proteggersi e che lo ama…io sono avvelenato nero ed incazzato come non mai…che cosa devo fare? Io voglio chiudere e se solo mi ricerca lo dirò al suo ragazzo rivelandogli che è un perfetto deficiente e che come ragazzo fa pena…però non so se ci riuscirei…io ora vado avanti e mi sto facendo amici nuovi e lei non la cerco, ma ho il terrore che lei torni a cercarmi…che fare?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    immacolata -

    anche se ti viene a cercare, lasciala perdere! Non hai capito, ke ti sta usando? Sì, ti sta usando: infatti, viene a cercarti, solo quando è in crisi con lui? Lascia perdere e continua con le tue nuove amicizie! Fammi sapere: auguri.

  2. 2
    lucas0092 -

    Non mi cerca quando è i crisi.

  3. 3
    immacolata -

    la crisi! Cmq queste crisi, sono sempre provocate da lui e quindi non cambia di molto! La prossima tornata, mettila alla scelta: o te o lui: noo farti prendere in giro!

  4. 4
    Writes. -

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

    No ok, basta. La smetto di ridere.
    Scusami, ma a me sembra una barzelletta tutta ‘sta storia.
    Ma sei deficente o ti piace prenderlo nel ” dietro”?
    Più evidente di così che è TR**A, che ti usa, che fate solo sesso, che vuoi ancora fare?!?

    Mamma mia, che roba ridicola. Ma te non sei nemmeno innamorato, siete solo due ragazzini pieni di ormoni che avete solo voglia di fare sesso e di giocare, tutto qui. Io fossi in te l’unico problema che mi porrei è che come fare in modo di diventare più intelligente e pensare a cose più importanti che a questa ”bambinata” che state facendo.

    La prossima volta lei arriverà direttamente con lo striscione che ha voglia di fare sesso con te perché ha litigato con il fidanzato cornuto e mazziato, e tu sei ancora capace di venire su sto forum a raccontare di questo e a chiederci consigli su come fare a riconquistarla -.-”

    Pff, ragazzini.

  5. 5
    lucas0092 -

    Capisco perfettamente che per te sono bambinate, forse riguardo lei dato che io non guardavo altre e non stavamo sempre a letto, si vede che hai saltato il fatto che uscivamo etc…
    Non ho detto ne ho chiesto di riconquistarla, la voglio fuori dalla mia vita e la cosa che mi aggraderebbe è vederla soffrire dicendo tutto al tipo con cui sta ma mi diverte il fatto che se tornasse pure le sputerei in faccia.
    Se ti senti comunque sia tanto grande da non aver fatto queste “bambinate” caro Writes da dire a me che non ero innamorato solo perché leggi che scopavamo, ebbene sappi che per me fare il cosiddetto “sesso” è segno di affetto e fiducia cieca in una persona, dà piacere, fa star meglio ed altro ancora ma cosa più importante è farlo con la persona che ami o con cui stare perché è con questa che va fatto ed io lo facevo per amore.
    Magari poi vengo su sto forum perché avevo bisogno di dirlo anche se significa dirlo in un forum mi ha fatto stare meglio perché magari anche altri ci si sono trovati e magari perché io ci credevo, e se non era amore allora andavo a donne così come capitava ma sembra avevo occhi solo per lei e facevo di tutto per farla star bene e non solo per “chiavare”.
    Ti potrei dire cose che sono state delle vere e proprie bambinate anche se eccessive ma in questa storia ci ho sofferto io, e ci ho sofferto seriamente, quindi per cortesia, abbi rispetto per chi scrive perché potrebbe farlo sia per scherzo sia perché sta male veramente.
    Grazie comunque per aver espresso il tuo punto di vista.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili