Salta i links e vai al contenuto

Perche si è così egoisti?

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Francesco -

    Ciao Dea11, condivido in pieno il tuo risentimento. Io cerco di essere il più pragmatico possibile e secondo me è giusto “tutelarsi” e guardare sempre le cose per come in realtà stanno, anche se sono il primoa dire che in certe situazioni si è emotivamente coinvolti e non risulta una facile operazione.
    Cmq, per conto mio le cose sono due: o questa persona ha dei problemi e non è in grado di capire quale sia la cosa giusta per sé oppure sta cercando di “girarci alla larga” perché non ha il coraggio di guardarti negli occhi e dirti che non se la sente.
    Sono stato un pò crudo forse ma credo che essere coscienti che si dovrebbe essere SEMPRE trattati con rispetto sia imprescindibile. E viceversa, naturalmente.
    Quale sia delle due possibilità lo puoi scoprire solo tu. Io non mi aggrego a nessuna fazione: quella dei “lascialo” o quella dei “non lasciarlo” ma dico solo che una delle poche cose (forse l’unica) che a questo mondo ha un significato è la possibilità di avere delle relazioni con gli altri, di qualsiasi tipo esse siano; se ci fanno soffrire allora vanno prese e gettate via. Ma questa è una mia opinione personale.
    Un’ultima nota un pò polemica….ma perché gli uomini che sanno essere tali voi non li prendete mai in considerazione???! :-p
    Ciao!

  2. 12
    Dea11 -

    Ciao @Francesco, grazie anche a te. Ho pensato alle due possibilità di cui mi hai detto ma cosa intendi quando dici che ha problemi ? Che è confuso? Il fatto è che questa è la seconda volta, se non la terza che riprendiamo questo rapporto. L’ho rivisto perche mi ha cercato per un anno intero, gli avevo sempre detto no ma poi ho voluto dare una possibilità a lui ma anche a me stessa per vedere se con la giusta lucidità e calma le cose potevano essere impostate bene e così sembrava, difatti era piu affettuoso e presente con me. Mi sono anche colpevolizzata perche gli ho detto che con me aveva chiuso ma un uomo se ci tiene credo che faccia di tutto per rimediare no? Fatto sta che è scomparso. Nessuna chiamata, nulla. Può essere anche che pensa che il torto è mio. Ma come si possono dire certe cose in chat? Doveva dirmelo di persona ma credo che non l’abbia fatto proprio perche non aveva il coraggio… proprio perche sapeva che sarebbe stata una cosa che mi avrebbe dato dispiacere…ma non si fa così 🙁 per qualsiasi cosa doveva parlarmene e non in chat 🙁

  3. 13
    Francesco -

    Ciao Dea,
    Intendevo dire che forse c’ è la possibilità che lui non sappia realmente ciò che vuole; che non sia convinto della vostra storia. Io credo che se davvero si desidera una persona, non ci sono vacanze prenotate, impegni improrogabili, mancanza di tempo o mille altre scuse. Se davvero ci tieni rimandi tutto quanto perché chi sta con te ha la priorità.
    È possibile che uno possa avere dei dubbi in un certo periodo della vita, non dico di no. Ma o passano o non passano. E se non passano è giusto che tutto finisca, se davvero c’è il rispetto. Ma queste sono cose che vanno dette; troppo facile la chat. Io la vedo in questo modo e se un uomo si comporta così non cambierà mai.
    Puoi colpevolizzarti (anche se sai bene che la colpa è sua) e provare a comprendere ma penso che la realtà rimanga sempre questa…scusa la franchezza ma, come ti dicevo, spesso quando si è molto coinvolti si tende a giustificare. Ma le mazzate alla fine arrivano…

    Francesco

  4. 14
    Dea11 -

    Ciao Francesco,
    concordo con il tuo pensiero e non scusarti per esser stato schietto. Questa volta a differenza delle altre non sono coinvolta cosa che mi porterebbe ad appigliarmi a qualsiasi cosa pur di non credere alla realtà. Proprio per i precedenti sono stata con i piedi per terra, pensando che dovevo valutare i fatti prima. La cosa che mi fa arrabbiare e che mi genera sofferenza è appunto questa impossibilità di comunicare, il fatto che non mi abbia detto le cose come stanno e che si nasconda dietro alla chat. Per me sono cose inconcepibili,DISUMANE. Perché poi dove sta il problema? Non voleva continuare? E allora? Io non ho problemi a lasciarlo perdere e a trovarne altri migliori di lui, lui lo sa benissimo questo. Proprio per questo penso che lui abbia agito con l’inganno. L’inganno per cosa poi? Per avere sesso? Farmi diventare succube psicologicamente? Non saprò mai per cosa ma in entrambi i casi è impossibile costruire un rapporto sincero e genuino. Sono serena perché ormai ho capito che una persona cosi, che non ha gli attributi di dire le cose in faccia, non può stare al mio fianco, quindi che vada per la sua strada…
    Lui non si è fatto sentire e fa bene sapete? Perché stavolta gli direi quello che penso, andrei sul pesante e la cosa non gli farebbe piacere, credetemi.

  5. 15
    Dea11 -

    Sono passati 10 giorni dall’ultima volta che l’ho sentito e gli ho detto che avevamo chiuso dato che mi aveva scritto quelle cose importanti in chat. Ma come si può esser così? Non ha nemmeno chiamato per chiarire e questo mi fa pensare che abbia fatto tutto di proposito. Ma perché poi dire, quando ci sentivamo, “recupereremo”, quando gli dicevo che poi avremo fatto qualcosa,”certo”…la rabbia non riesce a passarmi. Ho sbagliato a dirgli che avevamo chiuso? Io non so nemmeno come mi sono trattenuta. Non doveva dirmelo in chat, ma cosa gli è venuto in mente! Forse dovevo stare calma fin quando non tornava per parlarne di persona ma il litigio ci sarebbe stato comunque. O no? Scusate lo sfogo sono molto confusa 🙁 e triste.

  6. 16
    Francesco -

    Ciao Dea11…credo sia proprio mancanza di attributi per dire le cose guardandoti negli occhi.
    Parere da uomo: penso lui volesse arrivare a questa conclusione. Voleva far ricadere la decisione su di te per potersi scrollare di dosso ogni colpa. Io non conosco la situazione se non per come la descrivi ma a mio parere non dovresti sentire il peso di colpe che non hai. Se una persona vale davvero lo dimostra sempre e cmq, anche se ha torto. Se invece non ha niente da dire…prima o poi te ne accorgi. Credo sia arrivato il momento in cui ha dimostrato solo di non valere un gran che! Non sentirti in colpa e vai avanti per la tua strada 🙂

  7. 17
    Dea11 -

    Grazie Francesco… terrò presente quello che mi hai detto. Se si dovesse far sentire saprò come comportarmi, dato che nel suo atteggiamento non c’è nulla di buono, se non opportunismo e codardia. I tentativi non sono andati a buon fine e l’opportunità che gli ho dato non è servita a nulla. Va bene, è una esperienza che mi servirà ad aprire gli occhi e a formarmi. Grazie di cuore, le tue parole mi hanno aiutato tanto ad uscire dallo sconforto

  8. 18
    Francesco -

    Mi fa piacere esserti stato utile 🙂
    In ogni caso, chiusa una porta si apre un portone! Ed è sempre un’esperienza che ti serve per tutelarti 🙂

  9. 19
    Dea11 -

    Salve amici.
    Dopo 15 giorni che non si faceva sentire ho deciso di scrivergli, chiedendogli di chiarire. Mi ha detto che non aveva nulla da dire dato che avevo chiuso così, bloccandolo senza dargli la possibilità di “parlare” (in chat? Io l’ho bloccato sperando che capisse che doveva chiamarmi).
    Gli ho spiegato che mi ero arrabbiata per la notizia che mi aveva dato e per il modo in cui lo aveva fatto. Mi ha detto che con me capita sempre (è capitato che mi fossi arrabbiata, lo riconosco ma era successo due volte prima posso capire se lilitigavamo tutti i giorni!)), che non vuole che ci vediamo, che non c’è nulla da risolvere e che era infastidito e stufo. Io gli ho spiegato che potevo gestire le cose diversamente magari non dicendogli quella frase ma due persone se si vogliono bene dovrebbero chiarire.
    Dopo diverse volte che l’ho cercato mi ha detto che per ora non voleva parlarne, che non è fatto per stare in coppia dato che non ha la sensibilità di capire le mie reazioni, che dovevo cercare di capirlo e che è meglio così per ora. Gli dico va bene e poi il giorno dopo vedo che mi blocca. Ma che comportamento è?
    Io mi sto dando colpe perche mi sono arrabbiata, perché penso che con un atteggiamento diverso forse si sarebbe reso conto, magari spiegandogli. Ma ovviamente io non faccio testo perche sono confusa. Cosa ne pensate?
    Spero che mi aiutate… Grazie 🙁 :'(

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili