Salta i links e vai al contenuto

Pensioni di anzianità

Lettere scritte dall'autore  francescorizzaro

Sono un insegnante che a Giugno 2012 compie QUARANTA ANNI di servizio. Il 21 Novembre 2011 mi confermano dal CSA di Cosenza che a Settembre 2012 posso andare in pensione. Ovviamente sono contento perchè dopo tanto tempo dedicato al lavoro finalmente posso pensare di più alla mia famiglia. Ma dopo una settimana circa arriva il Decreto salva Italia del dott.Monti: Dal 1° Gennaio 2012 nessuno andrà in pensione se non ha almeno 42 anni di contributi!!! E le forze politiche? e il Pd? accettano senza batter ciglio. E pensare che fino a pochi giorni prima tutti in coro (Sindacati, Partito Democratico, IDV ecc.) dicevano I 40 anni sono sacri. Grazie Sig. Bersani a Lei e a tutto il partito. Se ci sarò alle prossime elezioni il voto per Voi sarà SACRO!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Pensioni di anzianità

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Lavoro

2 commenti

  1. 1
    lillilafioraia -

    concordo su tutto..nel mio caso, vendo riscattato gli anni univeritari sarei dovuta uscire con 59 anni facendo i miei 40 anni… ma tra alcuni anni.. forse non mi basteranno nanche i 42 ed allora che ho riscattato a fare…? mah

  2. 2
    Balditullio -

    Ma il PD non ha capito che se non propone una modifica alla riforma fornero non uscirà nonostante previsioni .siamo migliaia anzi decine di migliaia incavolati..sveglia bersani il voto si avvicina…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili