Salta i links e vai al contenuto

Paura di esprimere quello che provo

  

Sempre l’eterno dubbio, essere o non essere- dichiararsi o no?
A dire il vero non capisco bene se sono innamorata al 100%, più che altro son sempre trattenuta per paura del non ricambio.. io son pronta a donare tutta me stessa ma solo se ne vale la pena, dopo 2-3 delusioni uno ci pensa un po’ di volte prima di agire.. anche se nel petto sento come una forza che vorrebbe uscire fuori e gridarglielo. la situazione è alquanto particolare. io ho 25 anni e lui 43, abbiamo età e caratteri differenti ma molte cose in comune su gusti e modo di vedere e pensare le cose della vita. ci siam conosciuti l’anno scorso, con vari casini. non posso dire che stiamo insieme anche se in quest’anno- a parte 1 volta io- nessuno dei 2 è stato con altri/e. A me è sempre piaciuto ma mi son sempre tenuta distaccata non facendomi una gran reputazione ai suoi occhi purtroppo.. ci son state delle cose ‘strane’ che diceva lui ogni tanto ma non sapevo come prenderle. anche perchè vedevo più parole che fatti. A meno che anch’egli non stia facendo lo stesso di me, che vedendomi ‘lontana’ non osa far niente. Non lo so. Io son dell’idea che se ci si tiene ad una persona glielo si dimostra con spontaneità.. anche se lui è un po’ rigido e freddo. ma credo che siano proprio queste persone ad aver più bisogno di calore umano, ne ha passate abbastanza di esperienze negative..
Il problema è che nelle prossime settimane-quando guarirà dalla varicella- andrà a trasferirsi in Tunisia… e non saremo più vicini. Ora non posso vederlo per la malattia, e già mi manca.. ho una voglia matta di abbracciarlo e stare con lui nel letto. Ripenso a un episodio che era capitato mentre eravamo a letto in cui lui ha detto, un po’ ironicamente/alla leggera “tu mi sposeresti?”. avevo risposto che non voglio sposarmi. qualche sera fa ho visto un film divertente su due ragazzi che cercavano di sposarsi ed ho pensato a lui.. mentre vedevo il film ridevo e piangevo. se gli avessi detto sì allora cosa sarebbe successo? ma poi chi me lo dice che era serio e non una presa in giro?… non lo so..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti a

Paura di esprimere quello che provo

  1. 1
    cam -

    Ciao, guarda, non so che dire. Dici che è una persona di mille parole e meno di fatti; poi che si sta trasferendo lontano, ma questo è il minimo; che è anafettivo e rigido…stando a quanto scrivi non mi sembra valga la pena. Poi non ho capito, vi state frequentando o vi vedete così solo per qualche notte di passione?! Non si capisce bene nella lettera. Nel primo caso credo che una donna se lo senta se l’altra persona prova la stessa cosa. Almeno a me è sempre capitato così. Poi magari le cose sono andate male, ma riuscivo a comprendere se il ragazzo in questione era interessato a me. Certo non mi sono mai presa male per un uomo molto più grande di me, che comunque è sempre un punto di domanda, ha le sue responsabilità e magari ha già una famiglia.
    Secondo me devi fare ciò che ti senti se senti che non ti sta prendendo in giro. Altro non ti posso consigliare.

  2. 2
    Never -

    Ciao Kyntia. Ti do la mia opinione. Secondo me il fatto che tu sia indecisa e ti chiedi se vale la pena dichiararsi o no, già implica che quasi certamente non c’è amore da parte sua e tu lo sappia. In amore secondo me non ci si dichiara mai. Le cose sono naturali e non c’è bisogno neanche di dirsi nulla quando funzionano. Lo si sa e lo si capisce sempre automaticamente. Certo,dopo magari ci si scambia qualche conferma…da quanto ci pensi, anche tu provavi questo ecc ecc. ma il fatto di avere dei dubbi sui sentimenti dell’altro lascia presagire, tranne rarissimi casi, che in realtà quei sentimenti non ci siano e quindi ci si dichiara quasi come mossa disperata. Tranquilla che se uno prova dei sentimenti seri per te, amore o quant’altro, non ti lascia mai dubbi, incertezze. Sposta il mondo per te, per farti capire la cosa. Spero ovviamente di sbagliarmi,ma ahimè non credo. In bocca al lupo cmq!

  3. 3
    Kyntia -

    La storia è un po’ lunga e complicata. Ha due figli, uno purtroppo ha perso la retta via, il più piccolo è diviso tra la madre e lui, che ha cercato di ottenere l’affidamento totale per i problemi mentali della madre ma invano. E ahimè, lui è anche disabile… No, non ci vediamo solo per quello, a volte gli do una mano facendo piccole commissioni, a volte anche pagata un po’. Sono anche uscita assieme a lui e il figlio, mangiato assieme etc. Cose normali insomma. E poi quando capita che siamo soli succede quel che succede. quando capita che non mi faccio sentire per qualche giorno o non mi fermo a cenare ci rimane un po’ male, è come se pensasse che non mi importa. Non lo so è strano. Ci son stati episodi in cui mi sembrava ci fosse qualcosa, ma non sono mai andata oltre per paura.. e forse ho sbagliato.

  4. 4
    roxanna -

    Ciao, perché non provi semplicemente a parlargli ? Senza farti troppi problemi sul dichiarati o meno… magari gli chiedi cosa tu sei per lui… anche perché da quanto scrivi non si comprende bene se vi state frequentando assiduamente o meno. Prova a parlargli….poi magari dalla sua risposta capisci se è il caso di andare oltre o no.

  5. 5
    mj -

    Heylà ciao ho bisogno di AIUTO !!! ho 21 anni e mi piace un ragazzo di 33. All’inizio neanche mi piaceva anke se e bellissimo ma poi uscendo cn la comitiva mi piacevano i suoi comportamenti e il suo carattere. Adesso mi piace moltissimo ma io penso ke nn sia reciproca la cosa o cmq la vedo strana alcune volte da qualke segnale ke sembra essere positivo , ma poi nn si avvicina e freddo cn me e poi penso ke io nn sia il suo tipo penso pero e solo mia impressione pero ogni volta ke stiamo vicino io mi blocco e nn parlo nn so cm farmi notare oppure come dikiararmi o se farlo alcune volte mi guarda pero poi nn fa nulla x prendere confidenza con me … il problema e ke mi prende di testa nn ho attrazione fisica … cosa fare ????:(:(

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili