Salta i links e vai al contenuto

Ho un occhio più grande dell’altro e non so come curarlo

Lettere scritte dall'autore  banana07

Buonasera, chiedo scusa se pongo questa domanda ma è da un po’ di anni che non riesco a capire cosa fosse.
Quando mi scattavano delle foto vedevo che un occhio fosse più grande dell’altro e all’inizio pensavo che fosse un difetto della foto o io che guardavo un momento storto.
Crescendo vedevo che la differenza di grandezza degli occhi aumentava, ma non sapevo ancora se fosse realmente vero.. poiché allo specchio li vedevo e li vedo uguali. Stessa cosa vale per i selfie, ovvero che facendomeli da solo la differenza non era tanta.

Circa una settimana fa, dato che continuavo a vedere nelle foto che mi facevano una differenza di grandezza degli occhi, ho provato a farmi una foto girando il telefono e mettendo l’autoscatto e quando ho visto la foto non sembrava quello che vedo io nello specchio.
Ho scoperto che avevo l’occhio sinistro il doppio del destro e anche la forma era diversa.

Io sono un ragazzo di 15 anni e porto comunque gli occhiali.. e la differenza negli occhi diventa ancora maggiore.
Io vorrei mettermi le lenti a contatto, ma i miei non vogliono che le indossi e poi i miei amici mi hanno detto che starei male.

Fatto sta che la settimana scorsa faccio delle ricerche per capire che cosa fosse trovo che potrebbe essere una ptosi palpebrale.

Allora vado a cercare come si potesse “curare” e vedo che l’unico rimedio sarebbe un intervento plastico di 3000€ e passa o per chi avesse una riduzione del campo visivo, l’intervento sarebbe stato gratuito. Unica cosa che non so è il prezzo della visita e dove farla.

Apro un’altra parentesi dicendo che io, parlando con i miei genitori del discorso degli occhiali, ho chiesto se a 18 anni (dato che a meno non è possibile farlo), potessi fare l’intervento agli occhi per migliorare la vista e togliere definitamente gli occhiali, avendo comunque visto prezzi e luoghi in cui poter fare visita e operazione.
Solo che non vorrei fare questo intervento se poi starei molto peggio con la la differenza di grandezza tra occhi.

Apro un’ultimissima parentesi che io di questo ne ho già parlato con i miei, solo che:
-mia mamma mi ha detto riguardo all’intervento e a un’eventuale visita no, perché mi devo accettare come sono.. che son bello così; poi gli interventi lasciano segni e bisogna fare quelli necessari. (io comunque non mi sento bello e anche se probabilmente dovessi avere una riduzione.. magari l’intervento sarebbe probabilmente gratuito)
-mio padre, medico-dentista, l’ha presa come una battuta o comunque si è messo a ridere.. dice che la visita costa e direbbe di no anche lui

Chiedo questo intanto per sapere e in caso di possibilità, potrei pure convincere i miei genitori, o almeno aspettare i 18 anni.

Detto questo, volevo chiedere cosa ne pensavate..
Grazie infinite

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Ho un occhio più grande dell’altro e non so come curarlo

Altre sul tema

Altre nella categoria: me stesso - salute

1 commento

  1. 1
    Marianna -

    Scrivi qui per invitare qualcuno a rispondere alla tua lettera.

    https://www.letterealdirettore.it/vivere-con-lo-strabismo/

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili