Salta i links e vai al contenuto

Non so quale offerta di lavoro scegliere

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti vi scrivo perchè da giorni sono in crisi. Ho 31 anni e ho lavorato per 5 anni (da quando avevo 26 anni) in un comune con un contratto da interinale. Lavoro che mi ha dato pochissime soddisfazioni ,pochissima crescita professionale, uno stipendio dignitoso e tanto tempo libero (36 ore settimanali). Adesso hanno indetto un concorso pubblico al quale ho partecipato e ho ottime possibilità di vincerlo. In parallelo mi è arrivata l’offerta che avrei voluto ricevere anni fa , ossia quella di lavorare in uno studio di progettazione. Sto valutando i pro e i contro. Da una parte la possibilità di un futuro più stabile e certo ma con uno stipendio che resterà sempre lo stesso, con poche possibilità di carriera, e un lavoro noioso e diverso da quello per il quale ho studiato per tanti anni. Dall’altro il trasferimento a Milano, un lavoro più stimolante e dinamico in uno studio di progettazione che fa progetti in tutto il mondo, più stress, un contratto di un anno con la partita iva ( ben pagato), ma anche l’incertezza di non sapere se fra un anno mi terranno o meno. Mi rendo conto di essere fortunato in questi tempi in cui avere una scelta è piuttosto raro. Voi scegliereste il posto fisso a vita con un lavoro noioso oppure provereste un percorso più incerto, senza sicurezze per il futuro ma nel quale poter crescere professionalmente? Ho bisogno del vostro consiglio. Aiutatemi non so dvvero cosa scegliere e quali ragionamenti fare.

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Non so quale offerta di lavoro scegliere

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro

22 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Agostino -

    Fenix, sai cos’è l’esperienza? È la somma di tutte le volte che te la sei pijata ‘nder culo!
    Quindi dai retta a un “esperto”: resta dove sei!!!
    A meno che tu non voglia fare un’esperienza così grande che ricorderai finché campi (non so se mi sono spiegato).

  2. 2
    Esther -

    Il posto fisso è sacrosanto! Prima prendi il certo, e poi giochi con l’incerto, compatibilmente col non perdere il certo e la tranquillità, che ti garantisce l’equilibrio per fare tentativi anche altrove, ma sempre con le spalle coperte! Non comportarti da sconsiderato, poi te ne penti!

  3. 3
    Confusa30 -

    tieniti il vecchio lavoro

  4. 4
    Yog -

    PRIMA vinci il concorso e POI prenditi il posto fisso, ancorché grigio e pallosissimo. Il lavoro serve solo per pagarsi i godimenti del tempo libero, per il resto è fondamentalmente tempo perso, perciò meno ne perdi meglio è.

  5. 5
    white knight -

    Se lo stipendio che prendi è dignitoso nel senso che ti permette di mantenerti, toglierti qualche sfizio e mettere anche qualcosina da parte per il futuro, secondo me ti conviene restare dove sei. Anche perchè a 31 anni non si è vecchi, ma dal mio punto di vista non si è neanche troppo giovani per iniziare nuove avventure. Il discorso cambierebbe se invece la tua attuale posizione non ti permettesse una forma di autonomia economica completa, oppure se dall’altra parte ti offrissero maggiori certezze e uno stipendio sensibilmente più alto… E poi chissà, magari vinci quel concorso e fai carriera col posto fisso.

  6. 6
    Attimo Ogi -

    Ciao,

    se non farai tu questo lavoro ci potrebbe andare qualche parassita che invece aspetta proprio di mettere il culetto al caldo.

    Se vuoi fare qualcosa di buono, prendi tu il lavoro, ma non per bivaccare, ma per migliorare la qualità dei servizi ai cittadini.

    A tutti quelli che hanno scritto: “goditi il posto fisso” vorrei ricordare che siamo noi a pagare questo posto ! Quindi non basta guardare le cose dalla logica dell’utilità personale. Con questo sistema l’Italia è andata a rotoli !

  7. 7
    lorenzo -

    SE avessi fatto il militare 25 anni fa adesso non avrei di che preoccuparmi…lavoro stabile, pensione certa….io ho un lavoro che mi permette di guadagnare bene ma dal punto della sicurezza zero…ho 49 anni e non so se arriverò alla pensione, e soprattutto non so se avrò un lavoro certo per tutti gli anni lavorativi che mi restano…credimi la serenità di avere delle certezze è molto meglio che avere tanti soldi ed altro…

  8. 8
    Nikolas -

    Valuterei SOLO il contratto iniziale.
    Nelle vita niente è così sicuro come si crede, tanto vale fare affidamento su ciò che viene accordato all’inizio dei giochi.

  9. 9
    Angwhy -

    Hai ottime possibilità di vincerlo ma non l’hai ancora vinto,sai come dice il proverbio non dire quattro..oppure fare i conti senza l’oste,o ancora non vender la pelle dell’orso..insomma scegli quello che te pare

  10. 10
    Esther -

    Bravo Ogi, siete voi. Mi raccomando: continuate a pagare!

    Ragazzo, hai sentito? Gli hobby sono patrocinati, per te gratuitamente, dai benefattori presenti anche su questo sito, ed in considerevole numero. La massa, per intenderci.

    Hai adito le persone giuste. Ora pensa ad essere tu il capo del tuo progetto: con i prossimi stipendi del posto fisso.

    Yog, ti darà il “la” con una bottiglia di pregiata narda, acquistata con la sua meritata pensione, anche se non lauta quanto vorrebbe.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili