Salta i links e vai al contenuto

Non riesco a vedere una fine alla mia sofferenza

Lettere scritte dall'autore  afra
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

26 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    Alessandro -

    “Ormai è andata. Ma adesso devo uscirne, e se non ce la faccio é solo colpa mia.”….

    Eh no!!!… no ca.. forse è proprio questo quello che vogliono dirsi un giorno eh… ma io ero in forse e lui/lei non ce l’ha fatta non è colpa mia!… Identica situazione… per me… non so se riesco a spiegarmi… loro sanno che non ci vogliono ma sarebbe crudele scegliere di chiudere la porta e basta senza spiare più dal buco… sarebbe una scelta e loro non sono in grado di farla e rimandano a noi questa responsabilità. Vigliacchi. Immaturi. Oltre che ti lasciano cercano pure di togliersi ogni peso di una scelta che cmq sia LORO hanno fatto e non noi.

    Questo è un mio pensiero poi non conosco bene i dettagli ma da quello che mi hai detto il tuo bruciore di stomaco è identico al mio. E l’unica cura è sapere e ricordarsi sempre che se fosse stato per noi le cose sarebbero andate in maniera diversa. E se loro pensano di non avere colpa beh… aprirgli gli occhi sulla verità non è compito nostro. Non pensare nemmeno un attimo che sia colpa tua. Tu hai messo in discussione tutto per lui anche un lavoro importante. E sono sicuro che per amore l’avresti messo da parte. Meriti molto di più che vaghe attenzioni. Un uomo che ti sappia stare vicino veramente. Non parlo a caso. Ti sono molto vicino. Veramente. Ricordati tutto quello che hai fatto per lui e cerca di dimenticare in fretta.

    Un abbraccio

    Ale

  2. 22
    afra -

    Si questo é vero…
    il punto é che ci vuole impegno per dimenticare, per neutralizzare un sentimento..e questo impegno devo metterlo io.
    Molti mi dicono che basta crederci e che col tempo e la distanza tutto passerà..
    non mi importa cosa farà lui, se incontrerà qualcuno, se starà bene oppure no…vorrei stare bene IO, vorrei avere la consapevolezza che se mai dovessi vederlo non mi provecherà più il disagio di adesso.
    Vorrei essere libera da lui…ed é per questo che ho messo i paletti e gli ho detto di non cercarmi più.
    Io voglio vivere…voglio tornare quella di prima…
    mi auguro davvero che tempo, distanza e impegno possano portar via un sentimento che mi ha solo fatto male…
    Lo auguro davvero anche a te.
    Grazie per la comprensione.

  3. 23
    Valerio -

    Ciao afra e Ale vi scrivo per condividere il mio ( analogo ) pensiero e unirmi insieme a voi per analizzare per la millesima volta quello che mi è accaduto.
    Anch’io come te afra ho sofferto tanto, potrei confermare tutto quello che hai scritto: vedevo una sua amica e mi venivano i bruciori allo stomaco, ansia, voglia di piangere ecc..L’amore non può fare questo ? eh anch’io pensavo che non potesse arrivare a tanto, e invece…..mi sono ricreduto..
    La colpa, non c’è cosa peggiore nell’uomo che i sensi di colpa; All’inizio, quando ci lasciammo mi sentii in colpa per tante cose, ma poi mi accorsi che la colpa era soltanto un modo per sfogare tutto l’accaduto su qualcuno e quindi su me stesso. I sensi di colpa per qualcosa di irrimediabile, non può far altro che paralizzarci, invece, piuttosto che infliggerci le colpe perché non facciamo tesoro del nostro vissuto in modo tale da essere migliori per una prossima storia ? lo so forse ora ti sembra impossibile pensarla così, ma dopo tanti ragionamenti sono arrivato a questa conclusione.
    Recentemente ho scoperto che la mia ex mi ha dedicato questa strofa :

    Ti Porto Sfiga in modo che
    possiate condividere
    silenzi e tradimenti
    che non riusciate neanche a sco....!
    Ti Porto Sfiga finchè poi
    restando soli tra di voi
    ci sia tanto squallore
    che poi mi chiami e mi vuoi vedere.
    “Non menartela sta bene con lui”
    “Non menartela è finita tra voi”

    Che c…. voglio da te
    che c…. voglio da te
    stronza mi mancherai
    mi mancherai, mi mancherai!

    Il cinismo è palese, non c’è nient’altro da dire.. Per fortuna che ora sto meglio, sono decondizionato, non mi fa più effetto, non mi importa più niente….

  4. 24
    Alessandro -

    Ciao Afra…ho voglia di parlare con te perchè so che tu mi capirai più di tutti gli altri…non perchè siano meno perspicaci ma perchè so che stai provando esattamente le stesse cose che provo io. Ho trovato la forza di fare forse qualcosa di più del NC…di spogliare questa situazione e mi immagino tu capisca quanto può essere difficile: L’ho chiamata dopo che per gg era stata lei a cercarmi…e le ho detto quello che in cuore mio so benissimo..che i suoi dubbi e le sue incertezze sono date anche da l’altro e non solo dai problemi che ci sono stati fra noi…le ho chiesto sincerità e con delicatezza le ho detto che capisco perchè lei non mi ha mai detto dell’interesse per lui…mi ha detto di esserci stata ma non perchè… insomma…e che la distrazione ha reso vani tutti i miei tentativi di riprenderla…non ha negato…ha pianto…ha provato a dirmi che ha ancora dubbi…ma a quel punto le ho detto che forse l’interesse per lui le provoca un dubbio più grande di tutti…sul sentimento che prova per me…ed è costante…non so perchè abbiamo sempre parlato di cazzate…di piccoli bisticci per atteggiamenti…che in una coppia ci stanno ma non mi ha dato mai modo di affrontare questo discorso…oggi mi sono “imposto” con dolcezza…e le ho detto di andare di provare di lasciarmi libero…lei non mi ha mai parlato di questa cosa perchè sarebbe stata sicura di perdermi per sempre… e lo capisco…ma credo che la sincerità sia migliore in ogni caso…ha voluto farmi pensare che era stata solo un avventura e che ora erano solo amici per evitare di perdermi…le ho spiegato che sarebbe stato meglio e che avrei capito lo stesso o quantomeno avrei avuto molto più rispetto…e che se questi pensieri la tengono lontana non è colpa di nessuno… può succedere…può piacerti un altra persona…può crearti difficoltà sentire delle cose per lui… insomma…l’ho spogliata delicatamente di tutte le inutili questioni e sono arrivato al nocciolo che in cuore mio sapevo bene quale fosse… e tutti questi non lo so di fronte alle mie dimostrazioni ora hanno più senso…io potrei fare di tutto ma le cose non cambierebbero….forse nella tua storia c’è parte di questo…forse lui non ti vuole dire qualcosa per non perderti per sempre e non ha il coraggio di fare la scelta che nn può essere relativa solamente a incomprensioni o difetti… se si ama non si può avere la forza di resistere cosi tanto a meno che non ci sia altro in mezzo…dura verità ma sempre verità…
    Non so se stare meglio o peggio…ma almeno la comprendo…rispetto la sua lontananza…mi ha dato un motivo per capire tutta questa distanza…
    In queste cose si possono solo alzare le mani… perchè qualsiasi cosa fai … sarebbe inutile… almeno ho l’anima in pace ora…

    ti lascio la mia mail… magari se ti va puoi scrivermi senza aspettare la pubblicazione sul blog… alessandro.contini@hotmail.it
    Un abbraccio forte

    Ale

  5. 25
    afra -

    Ciao Ale,
    nel mio caso forse potresti capire di più leggendo quest’altro mio intervento

    http://www.letterealdirettore.it/perche-la-voglia-di-non-ricominciare/

    che dirti…lui mi ha già persa, perché ho imposto chiarezza a muso duro…ma comunque non credo che per lui sia stata una perdita. Penso che forse abbia perso solo qualcuno che avrebbe potuto amarlo davvero…ma lui non avrebbe fatto altrettanto con me…
    Sono molto scettica nei confronti delle persone che lasciano e che si riavvicinano, che fanno tira e molla…per loro è un atteggiamento nella “norma”, fa parte del loro profilo psicologico. Ma di amore non c’è proprio niente.
    Nel tuo caso, se ho ben capito, lei è stata con un altro…non sà cosa prova..e non dice chiaramente di amarti perché comunque é un rischio (dal suo punto di vista)…potrebbe perderti per sempre, ma é già successo.
    Il punto é che anche qualora non ammettessero che il sentimento è finito, comunque non tornerebbero da noi in maniera chiara, ci sarebbe pur sempre quel gioco di tira e molla che a loro tanto piace..e che io ho sempre detestato perché infantile. Se non si ama più non è un peccato, basta dirlo. Si, si soffre, ma lasciare nel limbo é infierire e questo fa davvero male.
    Quando lui mi ha lasciata sono stata malissimo perché non mi ha detto “basta, non provo più niente per te, è finita”, ma piuttosto “non sò cosa provo, sono confuso, quando ti cercherò, lo farò avendo i miei sentimenti chiari”..e invece non l’ha fatto, si è ripresentato come un cane bastonato, immerso in incertezze…causandomi nuove angosce.
    Lo voglio fuori dalla mia vita, dai miei affetti, da tutto ciò che é racchiuso nel mio raggio di azione…sono una persona diversa, ero solare prima, ero positiva…adesso mi sento ancora carica delle sue paranoie e incertezze…non sò se si sia mai reso conto di come sono stata; non sò se il suo insistere, i suoi ritorni fossero fragilità o sadismo…
    non ha più importanza ormai…anche il ricordo che ho di lui é adesso qualcosa di cui voglio liberarmi.
    Queste persone hanno davvero la capacità di fare male, malissimo…anche a me, che sono sempre stata forte negli affetti, libera, indipendente…mi ha tramortito…non si può spiegare a parole il dolore…non si può…penso tu lo sappia…il momento migliore della giornata è quando si dorme e per un pò non si sentono emozioni…poi, appena svegli, ricomincia il cavario..

    Voglio, e aspetto con ansia, l’indifferenza…

  6. 26
    fabycat -

    Ciao a tutti!
    Mi unisco anche io tra quelli che non riescono a superare la fine della relazione.. Sono passati più di 6 mesi e mi manca e sento dolore come il primo giorno! Se sento parlare di lui mi sento debole e vulnerabile! Lui è stato corretto e quando gli ho detto che mi faceva male sentirlo ha smesso di chiamare. Mi hanno detto tutti che lo stacco totale è quello migliore e lo sto facendo..ma è durissima..non riesco ad odiarlo e nonostante tutto aspetto che torni.. Anche io aspetto l’indifferenza.. ci spero..

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili