Salta i links e vai al contenuto

Non riesco a superarla

Lettere scritte dall'autore  carmencita

Spero di essere il più sintetica possibile anche perchè solo chi vive determinate cose …può avere la capacità di capirti.
Ci siamo fidanzati quando entrambi avevamo 17 anni e siamo stati dall’allora 9 anni insieme.
Il nostro rapporto ha avuto molteplici mutazioni , sempre in maniera positiva, siamo cresciuti insieme e insieme abbiamo fondato le fondamenta del rapporto.
Seppur molto diversi , lui molto chiuso , timido, introverso, di poche parole .. io egocentrica, simpaticona, accelerata , ci siamo sempre terribilmente colmati.
Nonostante questo lui provava e prova un amore per se stesso che non ha eguali, è una persona molto razionale, calcolatrice ( nel senso buono) non fa mai qualcosa che non sia pensata ed oltre a questo è molto sicuro di se e delle cose che fa e questa sicurezza la impone a tutte le persone che gli stanno vicino. Si deve sempre fare ciò che dice lui e come lo dice lui e se qualcuno gli rema contro non va bene. Raccontata così sembra hitler ma non è cosi però vi posso assicurare che io essendo la sua fidanzata mi facevo stare bene certe cose perchè semplicemente non volevo lottare per cose di cui potevo fare a meno. Anche perchè entrambi abbiamo accettato i corrispettivi caratteri e ci ha sempre legato il fatto che nonostante avevamo due visioni diverse, guardavamo sempre e solo la stessa direzione. Una cosa fondamentale è che nonostante siamo stati tutti questi anni insieme non ci è mai pesato il fidanzamento perchè avevamo un rapporto molto sciolto ne ci doveva pesare il fatto che stessimo fidanzati, bisognava sempre vivere le esperienze ( viaggi cn le amiche, week end, andare a ballare etc etc) sempre ovviamente con il rispetto reciproco.
In questi anni lui mi ha delusa varie volte , mi lasciò 4 anni fà per due mesi quasi perche essendoci fidanzati piccoli lui ebbe quel periodo di crisi e voleva capire cosa gli offriva la vita da single. In quel periodo io lo cercavo perchè sono una persona che ha bisogno di sbattere con la propria testa per convincersi e io sapevo che lui non era sicuro ne stava facendo la cosa giusta , così lo riportai dalla mia parte e tornammo insieme , anche se seppi che lui era stato sessualmente con un’altra in quel periodo , il nostro rapporto migliorò tantissimo. Ci serviva.
Dall’ora tutto bene, stavamo continuando a crescere insieme, e il nostro rapporto si fortifica anche per ciò che avevamo passato, sempre di più.
Fino a quando arriva la pandemia ( la prima quarantena) , lui era un pò scoraggiato ma io lo associavo al fatto che lui essendo una persona molto attiva e programmatrice , stando a casa tutti i suoi piano lavorativi, stavano andando a rotoli, anche perchè ogni volta che ci riuscivamo a vedere era davvero ma davvero tutto ok. Anche perchè una donna lo sentirebbe. Detto ciò dopo sta maledetta quarantena lui mi dice da un giorno all’altro che non gli ero mancata e che non ha provato delle emozioni che gli sarebbero dovute arrivare. Sapete quella sensazione che il mondo ti cade addosso? Ecco. Inaspettato. Da quel giorno ( 19 maggio) io ho cercato fino a un mese fa di capire, di vederlo, ma lui rimane della sua idea e mi ha detto che ora è diverso perchè lui ha messo il discussione i sentimenti e che sta male perchè non si vorrebbe trovare in questa situazione,piange sempre quando lo vedo, in questi mesi si è dato delle ” prove” per far riemergere i sentimenti ma niente, non mi ama più. Ogni volta che ci vediamo ( è capitato raramente) noi stiamo sempre molto bene ma quando torniamo a casa a lui gli passa e io sto male perchè ancora ad oggi non riesco ad accettarlo. Sono passati 6 mesi e io dentro di me so che se doveva succedere qualcosa sarebbe già dovuta succedere , e so dentro di me che devo accettarlo, ma sapete quando avete quella sensazione che ancora non ti riesce a far dire basta? Non lo so. Per il momento mi sento vuota e sventrata, vivo d’ansia e le mie giornate non hanno senso perchè non riesco a reagire sapendo che hai fatto di tutto per costruirti tutto quello che avevi e adesso per la persona che ami non sei più niente. Lui si sta frequentando con una ma mi ha detto che per lui nn ha valenza , è una cosa easy perchè ciò che prova per me non lo va a cercare in altre e che se lui un giorno tornerà su i suoi passi di sicuro non gli frega chi frequenta. Ah io pure gli ho detto che sono stata con un tizio in questo periodo ma non è stata una cosa che gli ha dato particolarmente fastidio, ma credo perchè lui sa bene che sto sempre la per lui quindi come potrebbe impauriti questa cosa?
Comunque ragazzi niente questo è….. è difficile, tanto, e io vorrei tanto avere la soddisfazione che lui torni e capisca cosa vuol dire la mancanza della terra sotto i piedi,sensazione che ho provato e provo, anche perchè io non sono mai stata orgogliosa e ho sempre preferito lottare x le cose che amo che farmi rincorrere. Non me le voglio imporre queste cose ( di dire basta , odiarlo etc), se accadranno, succederanno quando non sarò più io a chiederlo. Per il momento sto molto male e anche se tutti mi dicono non sperare, io in cuor mio ci spero sempre anche se lui a Gennaio andrà a vivere in Austrialia ( già volevo farlo e ci siamo sempre detti che non era un problema o la causa di un allontanamento).

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Non riesco a superarla

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    Bottex -

    Mi dispiace Carmencita ma se lui ha detto (e dimostrato) che non ti ama più c’è ben poco da fare. Se poi va in Australia, ciao. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore.
    Vi siete fidanzati da ragazzini e per quanto l’intesa tra voi fosse buona, diventando adulti le cose possono cambiare. Non devi importi nulla e non hai bisogno di odiarlo, semplicemente, dovresti archiviare la cosa e guardare avanti. Capisco che dopo 9 anni insieme è dura, ma prima ci riesci meglio è. Lui mi pare che ci sia già riuscito.
    Valgono quindi i soliti scontati consigli: pensa a te stessa, distraiti con hobby, sport e amiche, insomma, tieniti impegnata e fai qualsiasi cosa ti aiuti a non pensare a lui. Quando e se vorrai poi, potrai cercare un altro. Sei ancora giovane e le possibilità non ti mancheranno di certo (sperando che ‘sta pandemia finisca presto). Puoi anche cercare e leggere la mia lettera “Difficoltà ad accettare di essere stati lasciati”, dove descrivo il problema dal mio punto di vista. Saluti.

  2. 2
    Bohemien82 -

    Il tuo mi sembra sia sempre stato un rapporto di sudditanza, non te ne accorgi nemmeno. Anni fa lui ti lasciò per skoparsi un’altra e tu dici che questa parentesi fece bene al vostro rapporto. Che diamine..abbi più dignità verso te stessa.
    So bene che quando si guarda a una persona con gli occhi dell’amore tante cose non si vedano ma non hai poi perso molto.

  3. 3
    Golem -

    Boh, non capisco perchè non capisci. È finita. Non avete costruito nessun vero legame, e se siete cresciuti non è stato “insieme”, evidentemente, anche perché una storia che inizia da “bambini” non ha niente di strano che si mostri per quello che era: la solita illusione. Infatti tu ti sei costruita il solito castello in aria che oggi è regolarmente crollato. E poi è tutta una balla che gli opposti si attraggono, come fai intendere nella tua lettera. Più è meno si respingono, sempre. Lo ha dimostrato molto bene Nikola Tesla, ma lo hanno fatto fuori per non disturbare gli illusi. Looks haead, life is beautiful.

  4. 4
    Yog -

    Vabbè, hai chiuso una stagione amorosa, ne aprirai sicuramente un’altra, figurati. Da come lo hai descritto sembra più un finto asperger che un nerd, non hai perso chissà che perla, e – quando è stata ora – da gran furbone se ne è sbombata un altra senza eccessivi scrupoli di coscienza o tormenti dell’anima.
    Intanto che aspetti, riguardati un poco il libro di grammatica: “dall’allora” non si può sentire proprio.

  5. 5
    Mister+T -

    Concordo con Bottex e Bohemien…ti hanno detto tutto loro. Apri gli occhi e volta pagina. Ci vorrá del tempo, 9 anni sono tanti , ma alla fine ne uscirai fidati.

  6. 6
    Captain+Rhodes -

    Ti ha lasciata una prima volta per fare le sue esperienze sessuali senza il vincolo di averti tra le palle. E tu te lo sei ripreso come se nulla fosse, anzi addirittura sei convinta che questo abbia migliorato il vostro rapporto. E infatti ora la faccenda si ripropone uguale e identica. Davvero te lo riprenderesti un’altra volta? Così facendo gli dai modo di comportarsi come gli pare. Pensi che così sia possibile costruire qualcosa di serio? Dai, svegliati fuori. Guarda oltre. Poi, da come lo descrivi non mi pare proprio un genio. E tu ti fai prendere per il culo da un minus? Ci metti poco a trovar di meglio.

  7. 7
    Michela -

    Ciao a tutti, già sono passata da questi parti. Mi siete un po mancati. Di tanto in tanto ho continuato a seguirvi. E nn ho resistito a riscrivervi. Perché proprio a te, carmencita?
    Semplice,perché per strade diverse mi ritrovo nel tuo stesso stato d’animo. Un mood di …
    Non posso aggiungere altro se non dare ragione a chi mi ha preceduto. Vorrei dirti, per solidarietà femminile, che non è così. Ma quando un uomo ti dice voglio stare da solo e ci sta pure bene e non sei tu il problema, ne dice che ha altre donne. Al 90% ti sta mentendo e ti sta elegantemente lasciando. A te la scelta. Io nn ti dico di mollare subito, anche se ho letto che nn sei così, anzi 6 mesi di attesa direi che è fin troppo. Se lui è in crisi ci sta, ma è appunto una parentesi. Non mesi. Se non ti cerca è uguale che nn ti desidera. Si sarà pureche ti ha voluto bene e lo sarà ancora,ma nn c’è più attrazione, nn c’è semplicemente interesse.Sono maschi!Vorrei che tu fossi l’eccezione credimi e se lo sarai…

  8. 8
    Michela -

    …e se lo sarai riscrivimi

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili