Salta i links e vai al contenuto

Non ho una ragazza e sto male

Lettere scritte dall'autore  Miticalex91
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

35 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    Pasqualino Pane e mortadella -

    @ Sig. Itto . Io la desidererei immacolata e brava che mi vuole bene , più che bellissima. C’è?

  2. 22
    Vic -

    Si vai con le ucraine…
    Un mio conoscente è andato con una polacca…lo so
    che non è ucraina, ma quello che so è che la storia
    è finita male, ha perso i soldi e la casa
    e che… non aveva nessuna di quelle tre qualità,
    come si è accorto dopo…

  3. 23
    sospeso -

    Di sicuro le Ucraine sono classificate come le donne + belle del mondo. Alte, slanciate, femminili…la percentuale di bellissime è praticamente di 8 a 10.

    http://www.today.it/donna/classifica-paesi-donne-bellissime.html

    Avevo letto un articolo sulle russe:

    Hanno una mentalità abbastanza avanzata. Guidano con facilità vetture piccole e grandi. Utilizzano iPhone, iPod e sanno gestirne tutte le impostazioni. Sono molto attive in Internet, nei forum, nei social network, su Twitter. Fanno carriera tanto quanto gli uomini.
    In altre parole, non c’è nessun dubbio sul fatto che loro siano al passo con il progresso. Allo stesso tempo però portano nella loro mentalità molti aspetti appresi dalle bisnonne.
    Le donne russe rappresentano un’immagine di femminilità, di gloria, di bellezza, non sono corrotte da nuove idee; sono intelligenti, socievoli e valorizzano la loro famiglia, partorendo i figli e amando i mariti.
    Insomma, la bellezza esteriore va di pari passo con quella interiore.
    Le donne in Russia sono sempre state associate ad amore e premura. Questa immagine dura da secoli, grazie alla loro capacità di lavorare in condizioni di parità con gli uomini.
    Durante le guerre che la Russia ha combattuto nella sua storia, le donne si occupavano da sole della famiglia, mentre i mariti venivano uccisi sui campi di guerra.
    La donna russa è conosciuta come la più ospitale del mondo. Se ti ospita a casa sua, ti dà da mangiare come se tu non mangiassi da mesi.

  4. 24
    Itto Ogami -

    Infatti ho detto Ucraina, e non Polacca. Sarebbe come dire che gli italiani sono come gli svizzeri… E’ una cosa completamente diversa. Per info

    dilloaitto@qip.ru

  5. 25
    sospeso -

    per “russe” ovviamente intendo tutte le donne dei paesi dell’ex unione sovietica…Russia, Ucraina, Bielorussia, Lituania, Lettonia, Estonia, Moldavia, ecc. Le donne di questi paesi hanno tante cose in comune tra loro

    La sicurezza è importante, come per tutte le donne del mondo. Le ragazze hanno paura della solitudine, della povertà, della malattia, dell’incapacità di prendersi cura dei propri genitori.

    Non sono abituate a chiedere. “Se qualcuno vuole offrire qualcosa ad una donna, lo deve fare con il cuore, e non su richiesta.” Però allo stesso tempo, alla donna russa piacciono i regali, come a tutte le donne del mondo; e se il marito non le regala mai niente, lei lo considera un tirchio.

    Le stesse donne protestano raramente contro il maschilismo. Non capiscono cosa stiano realmente cercando le femministe, nella loro lotta per i diritti delle donne. In realtà cmq, nella maggior parte dei casi, sono sempre le donne a comandare in casa.

    Ancora oggi, ogni ragazza russa è convinta che per trovare un uomo ricco sia necessario vestirsi con marche famose. Per questo molte ragazze sono disposte a vivere in spazi ristretti con altre persone, pagando un affitto basso, per riuscire ad avere vestiti costosi (a Mosca i prezzi degli articoli di marca sono molto più alti rispetto a quelli di altri paesi europei).
    Spendono tanti soldi per cosmetici e tutte le settimane fanno manicure. Per fare bella figura nei paesi dell’ex Unione Sovietica ed ottenere una maggiore considerazione, è importante avere vestiti costosi di grandi marche

    Nello stesso tempo le donne russe non sono ubbidienti, sono “macchine da guerra”. Vorrebbero sempre andare avanti, raggiungere nuovi obbiettivi. A loro piace comandare.

    Insomma sempre donne sono, ma non saranno certo peggio di tante italiane!

  6. 26
    Pax -

    Visto che si sta elencando le donne per nazionalità dico pure io la mia. Ho un debole, molto forte, per le sanmarinesi e le ragazze del Liechtenstein. Mi innamorai a prima vista di una delle seconde a Lester Square, loro scrivono Leicester. Parlai con lei e ricordo ancora adesso la sua dolcezza ed il suo odore che sapeva di nuovo. Questo in antitesi con la vicina Soho, non più di 200 metri dove il fascino c’era ma era l’opposto. Vorrei che San Marino ed il Liechtenstein avessero cento milioni di abitanti per poter allargare la mia scelta. A livello italiano ho un debole molto forte per le donne di Brembate di sopra, ma ammetto che anche di sotto sono accettabili. Delle Inuit ne parlerò la prossima volta.

  7. 27
    Vic -

    Sono andato per curiosità a leggere
    le classifiche sul web e pare che le più
    brave a letto sono le latine, seguono quelle dell’est,
    le italiane sono terze…
    Poi ognuno ha la sua classifica in base alle esperienze…sempre se ne ha…

  8. 28
    Itto Ogami -

    Il vostro Itto ha una esperienza infinita sulle donne dell’est avendo vissuto e/o viaggiato nei seguenti paesi:

    Lituania, Polonia, Russia, Ucraina, Bielorussia.

    Conosco perfettamente le differenze “generali” tra le donne dei singoli paesi, e di conseguenza parlo per esperienza diretta.

    L’Ucraina è un paese rurale, e specialmente nella zona ovest, hanno una mentalità europeista. Vedono nell’UE ciò che non vedono piu’ nella Russia, specialmente dopo la presa coatta della Crimea. Le donne Ucraine sostengono moralmente e psicologicamente uomini che per la maggiore non sono esattamente teneri. Eppure vanno avanti, si fanno un culo come una capanna e vengono in Italia a fare le badanti e le colf, prese a pesci in faccia da vergognose mignotte italiane, che invece dovrebbero andare in strada e non farsi mantenere dal marito (che poi tradiscono, a differenza delle ucraine che di rado lo tradiscono).
    Io consiglio di andare nei villaggi rurali dell’ucraina a trovare moglie, perché nelle grandi città, sui siti e in Italia ci possono essere ucraine, specialmente se parlano inglese, orientate alla ricerca del LUCRO personale. Queste persone si muovono sempre per prime, e fanno molto piu’ rumore delle altre. Su 100 donne ucraine perfette c’è sempre la gran puttanona che fa parlare male del suo paese. Ma ripeto, andate a cercare ALL’INTERNO, non sulla superficie. Le bielorusse sono troppo fredde e calcolatrici. In generale vogliono la famiglia, ma vogliono comandare. E alcune sono TROPPO FURBE. Mai avuto esperienze positive con loro. Le lituane sono meno appariscenti delle altre due, forse un pò naive, d’altra parte però non sono persone cattive. Le russe sono veramente divise tra russe stronze e russe gentili, però rispetto alle ucraine vogliono comandare di piu’, per cui a me stanno sui marrones (e hanno una mentalità troppo RUSSA). Le polacche sono troppe evolute, e molto disinibite. Non le suggerisco.

  9. 29
    sospeso -

    eh si…sarebbe bello questa estate farsi una piccola vacanza in Ucraina per conoscere realmente queste donne e farsi una idea più concreta della loro cultura. Oltre che ovviamente per visitare i posti. Ci sono compagni di avventura ? Itto consiglia nello specifico qualche paesino meritevole di sopralluogo. Dai indicazioni per chi volesse veramente farsi un giretto, da solo o con amici! Areoporti, spostamenti, mete culturali da visitare, divertimenti, costo della vita e degli alberghi/appartamenti etc etc
    Eta’ dei partecipanti 30/40

    Anche le brasiliane vedo sono molto fedeli e tengono molto alla famiglia. Ho un parente acquisito che ne ha sposata una 10 anni fa e questa ragazza è veramente un tesoro di donna. Hanno avuto due figli e sono l’unico matrimonio in famiglia che ancora regge 😀
    Mia sorella si è separata (l ha voluto lei)
    Mia cugina si è separata (l’ha voluto lei)
    Nessuna delle mie amiche / conoscenti si è ancora sposata. tutte verso i 40, tutte zitelle e tutte nevrotiche!

    Pure un amico si è sposato una brasiliana ormai 4 anni fa…tra l’altro che donna…intelligentissima, che fa la spola tra Bologna, Milano e Parigi come ricercatrice universitaria…selezionata dalla Bocconi di Milano tra altre migliaia diitaliane per accedere a determinati master.

    Mai visti litigare, fare capricci, tenere il muso. Sempre sorridente, piena di energia, si veste con gusto e classe, viso pultissimo ed un sorriso incantevole, parla raffinatamente e non come tante bestemmiatrici e sguaiate odierne compaesane

  10. 30
    Itto Ogami -

    Sono disponibile a dare consigli in privato, e chissà forse anche a farmi conoscere di persona, a chi scrive a:

    dilloaitto@qip.ru

    Non ho difficoltà a raccontare esperienze dirette.

    Comunque sia chiaro, prendo le parole di Sospeso come quelle di un uomo serio che vuole una seria relazione.. .non aiuterò mai qualche porcello italiano a farsi la ragazza in Ucraina per solo sesso.
    Quelle ragazze meritano di avere un marito. E chi vuole andare là mi deve convincere delle sue intenzioni (e non è facile prendermi per il naso). Per il sesso va bene fare allenamento con le italiane arroganti.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili