Salta i links e vai al contenuto

No Contact anche se ho sbagliato io?

Lettere scritte dall'autore  Tod
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

38 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    Tod -

    @Gaia99
    Hai ragione, è quello che ho pensato ieri sera. Alla fine io le ho proclamato il mio amore ma non le ho mai detto in modo così chiaro che mi dispiace di non averla capita, di aver anteposto il mio bisogno e di averla ferita e che ho sbagliato. Quindi, prima di lasciarla andare, lo farò. Ovviamente dovrò scriverle, perché non ho modo di vederla o sentirla. Ma le dirò tutto con sincerità, senza disperazione, senza chiederle di tornare, di darmi altre chance o altre robe del genere inutili, le dirò dove ho sbagliato, senza cercare giustificazioni, in modo sincero. Poi a quel punto la lascerò andare. Per lei (che non m’ama più) e per me (che l’amo ma non riesco ad andare oltre) Non placherà i sensi di colpa verso me stesso, però per lo meno saprò che ciò le darà un’idea chiara di quello che sono io a freddo (non nella confusione emotiva immediata post abbandono in cui ero contraddittorio), dopo aver capito davvero i miei errori.

    @Sofia
    Vorrei tornarci insieme perché ne sono innamorato e perché credo che tutto ciò che sia successo sia fondamentalmente colpa mia, anche nei piccoli atteggiamenti, e, seppur sapendo di non poter cancellare il passato, rimango con la sensazione di incompiuto e che magari sarebbe andata molto diversamente senza il casino intorno.
    Riguardo a lei, io non voglio credere che sia stata male così soltanto per il mio viaggio con l’ex e le mie parole dure (di turbamento personale, non coinvolgimento, mancanza di quotidianità e non fidanzamento) nei suoi confronti, sebbene sia dura accettarle per una persona innamorata e che credeva che l’altro fosse perso per lei allo stesso modo in quel momento. Penso che avesse altre fragilità e insicurezze personali di fondo, latenti, che sono esplose con questa situazione. L’incapace di vivere mi sento io, che non sono riuscito a lasciare una persona che non amavo, per sensibilità/debolezza, per non correre tra le braccia di chi ho sempre desiderato.

  2. 22
    Tod -

    Considerate anche che quando lei ha avuto il periodo di crisi, dopo un momento iniziale in cui ho provato a starle vicino, quando ho visto che lei si allontanava, voleva vedermi meno ed era sempre più fredda di persona, ho iniziato ad allontanarmi di reazione anche io, non ho avuto la forza (che dovrebbe avere un amore) di mettere da parte i miei bisogni per capire i suoi, nel senso che le davo a parole anche meno affetto e attenzioni di quel che mi dava comunque lei nelle piccole cose (in più poi ha visto altre foto di me con l’ex al compleanno dell’ex… ma io le avevo ribadito che eravamo rimasti amici, quindi diciamo che lì era già più una questione di fiducia rotta e venuta a mancare nei miei confronti)

    Grazie ancora a tutti per i vostri commenti

  3. 23
    Piccolastella78 -

    Vic, questo pure è vero, ma di femmine con cui stare insieme, gliene basta una.

    Tod: va bene, Tod, allora prova. Poi fammi sapere come va. Guarda che queste del no contact, vedi la Madre con me e una altra del centro commerciale, sono quelle da punire di più e meglio, perché ci provi più gusto a farle soffrire proprio perché non c’è dialogo. E allora usi il loro silenzio per rigirarle sulla graticola perbene a lungo. Perciò, se non risponde, lasciala a soffrire per te come un cane.

    Soffre, te lo garantisce una professionista del settore!

  4. 24
    Tod -

    @Piccolastella78
    Ehm.. perdonami ma ti giuro che non ho capito il tuo messaggio

  5. 25
    Piccolastella78 -

    Tod, ti leggo ora ma ti garantisco che nemmeno io ho capito il tuo problema.

    Riguardo al no contact, non conta chi ha sbagliato, tu attualo e basta, tanto: 1. Non cambi la situazione se lei non ti vuole (attuando il contact). 2. Acquisisci potere su di lei in qualsiasi confronto successivo eventuale voluto da lei (attuando il no contact). 3. La punisci, perché intanto sta lì a soffrire perché le manca la dolce reale illusione di te e della tua dolcezza.

    Tu intanto, trovatene altre. Non starai certo ad attuare il no contact aspettando lei. Poi, quando torna, ti chiederai un attimo: aspe’ chi è questa? Ah, ok! E lì bello fresco e brillante al massimo, le darai un po’ di corda, giusto per vedere se ha di meglio da offrire, per poi scaricarla di nuovo, se non ti interessa.

    Sono a tua disposizione per ulteriori dubbi e chiarimenti.

    Fine della terza sessione “come spremere i cuori”.

  6. 26
    Tod -

    @Piccolastella78
    Il mio problema è che ho allontanato la persona che amavo senza dimostrarglielo ma dimostrandole il contrario e mi sento come chi ha perso la persona a cui tiene per colpa propria e non può rimediare e ha sciupato un’occasione senza neanche viverla. Ma concentriamoci sul tuo messaggio…

    2. Primo problema, l’ultimo messaggio è stato un mio messaggio, quindi anche se non le scrivo più il no contact sembra più suo. O no? Immagino debba sperare che lei mi riscriva e non risponderle…

    3. Come fa a soffrire di una dolcezza che non le ho dato? Sono stato io lo stronzo. Sicura che lei ci soffra quando, da messaggio iniziale, l’ho ferita e delusa fino a portarla a star male con se stessa e all’indifferenza sentimentale?

    Infine.. “Per vedere se ha di meglio di offrire e per poi scaricarla di nuovo?” ma se mi ha scaricato lei.

    Ancora grazie mille, gentilissima 🙂

  7. 27
    Piccola78 -

    Allora, Tod, vediamo di rispondere a tutto e di farci un’idea più chiara del perché conviene comunque attuare il no contact.

    1) Premettiamo che non conta chi ha scritto per ultimo. Le date e gli orari in cui vi siete scritti vanno a perdersi nei meandri dell’oblio e cio che resta è la sofferenza. Non le hai dimostrato quanto volevi, ora ti zerbineresti soltanto. Potrai farlo, se lei tornerà da te. Lì fai il proposito di farlo, ricordando ciò che stai provando ora.
    Ora non c’è più nulla da dimostrare, lei è in una fase no e se non è lei a cercarti, tu dimostreresti solo di essere un pusillanime.

    Partendo da questo, speriamo per te che lei torni ma l’unico modo è quello di aspettare e di farti vedere comunque realizzato e brillante, su fb, con amici, ecc. E deve essere vero, i perdenti non li guarda nessuno. Perciò credi in te stesso e nel frattempo guardati pure intorno.

    Poi, se ti scrive lei, rispondile invece, abbiamo detto che vogliamo dimostrarle tutto l’amore e la dolcezza, ecc. Se tu non rispondi penserà a come dimenticarti e tu non vuoi questo. Ma rispondere, non significa scrivere tu, significa aapettare che lei ti scriva! Ok?

    Ancora, tu dici che non ha nulla da rimpiangere, le femmine hanno sempre qualcosa da rimpiangere, i sogni, le fantasticherie, tutto vive nella loro testa, e il no contact serve ad ampluficare l’illusione, che tu le toglieresti con la misera realta dello zerbinaggio, se la contattassi.

    Ti ha scaricato lei? E tu pensi di essere un tipo da scaricare? Diciamo che ti ha fatto il favore di togliersi dalle scatole perché ha capito che non è alla tua altezza e tu meriti di meglio!

    Ora, aspetta e vedrai che nel giro di alcuni mesi si rifà viva. Guai a te se tocchi il telefono! Ok?

  8. 28
    Tod -

    Hai ragione! Basta, ho già fatto lo zerbino patetico per tre settimane, possessivo e irrispettoso quando ha chiuso. Forse ho già distrutto le sue illusioni. Ho fatto i miei errori, imparerò da essi, se li ho fatti, sapendo di essere una brava persona, vuol dire che ne avevo bisogno per crescere e maturare. Devo trovare la felicità in me stesso, prendermi tempo per riprendere a vivere spontaneamente come forse non ho fatto mai, prendere le cose positive, come il fatto di esseremi liberato di quel me che è rimasto prigioniero di una ragazza che non amava, sprecando il tempo e la mente e il cuore e il corpo di entrambi, l’amore non è bisogno né dipendenza, io non devo asciugare ma bagnare ciò che incontro 🙂 Se davvero sarò la persona che credeva di amare, magari un giorno lo vedrà e tornerà, altrimenti no, ed è giusto così, perché magari ci eravamo illusi solo entrambi con le aspettative e la necessità! Grazie mille!

  9. 29
    Vic -

    Puoi informarti tramite amici in comune,
    infatti diverse donne prima di mettersi con uno
    sentono le loro amiche e i conoscenti.
    Se hai una sua amica come alleata potrebbe
    esserti utile, anche se quando c’è di mezzo un
    uomo se lo vogliono tutte e due le donne non si fanno scrupoli fra loro.
    Ma se c’è potresti usarla come tramite così lei non si deve “abbassare” subito a chiamarti e nemmeno tu.
    Se tramite lei sai che ci sono delle chance e lei soffre per te, sai che c’è speranza.
    Se invece vieni a sapere che lei ha già un’altra vita e di te non ferga più nulla, saprai che la storia
    è finita e non perdi altro tempo.

  10. 30
    Tod -

    Purtroppo la sensazione di aver perso, per colpa propria e per circostanze sfavorevoli, la persona più adatta a me dopo due anni di corteggiamento reciproco, e averle dato un’immagine negativa di me, è fortissima e devastante ed è difficile vivere la propria vita e voltare pagina senza pensare solo a lei e ai propri errori.

    @Vic
    purtroppo zero amici in comune perché appunto avendo avuto i piedi ufficialmente in due scarpe non le avevo presentato la mia compagnia (anche questo ha influito tanto sulle sue insicurezze sui miei sentimenti) ed essendo in due città diverse e lontane non posso nemmeno “re-incontrarla” per sbaglio o organizzare uscite in gruppo in qualche modo.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili