Salta i links e vai al contenuto

Momento di crisi, cerco consigli e sostegno

Ho 20 anni. Sto passando un periodo complicato. Diciamo che i miei prolemi derivano da un misto di insicurezza, sofferenza d’amore e sofferenza fisica.
Per quanto riguarda i problemi fisici sto già facendo del mio meglio e li sto affrontando senza tirarmi indietro come ho fatto per più d’un anno.
Il problema è che i momenti peggiori arrivano tutti insieme e oltre ad i miei problemi si è aggiunta la fine di una relazione con una persona che io reputavo veramente speciale, se non unica.
C’era così tanta confidenza, eravamo veri, pieni d’amore e questo senza alcun dubbio.
Il problema è arrivato quando io mi interessavo di meno, dando per scontata che lei ci fosse stata sempre. Piano piano sono iniziate a cambiare le cose.
Sono usciti nuovi interessi e devo dire la verità ora che ci penso, non era nemmeno tanto sincera come ragazza. Fatto sta che ora mi pare assurdo che lei sia sparita così.
Non una chiamata, nè un messaggio, niente di niente. Anzi ho la sensazione che mi eviti e quindi io, insicuro più che mai, lascio perdere e soffro in silenzio.
Purtroppo ho paura di questa mia sofferenza, visto che non sono mai stato capace a far finire una relazione.
Ho sempre paura che gli possa accadere qualcosa e che nessuno me lo farebbe sapere. Non riesco ad accettare il fatto che la storia sia finita e allo stesso tempo non faccio niente per riprendermela.
Ecco perchè entro nel panico. Vorrei risentirla ma so che se lei non mi chiama è perchè non vuole quindi che senso ha chiamarla? Allo stesso tempo penso che poi avrò rimpianti se non ci proverò fino alla fine.

In effetti spesso cerco di associare a lei una senzsazione di odio per come mi ha trattato e per le bugie che m’ha detto.
Mi date consigli su come affrontare la cosa?
Ringrazio tutti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

2 commenti

  1. 1
    stellina85 -

    ciao,sei cosi’ sicuro delle bugie che ha potuto dirti questa ragazza?su che cosa pensi ti abbia mentito?…quanto tempo siete stati insieme?(cosa fondamentale per capire molte cose)molte volte le bugie si confondono con l’insicurezza…può essere che la tua ex ragazza non è stata sicura di te perchè c’era qualcosa che mancava…qualcosa che non le davi,qualcosa che non ha ricevuto da te.Per questo motivo lei pur dicendoti che è stata sempre sincera non viene creduta…forse lo era davvero sincera! però ti consiglio vivamente di chiamarla…può essere che ha bisogno più che mai di te…e poi visto che hai cosi’ paura che le succeda qualcosa diglielo chiaramente che ci tieni ancora a lei…parlaci,dille che cosa ha sbagliato nei tuoi confronti.non rimanere solo con i tuoi pensieri. aspetto una risposta e ti auguro miglioramenti. ps.l’odio non serve a nessuno…forse la ami ancora e non vuoi ammetterlo…e forse anche lei ti ama ma non se ne accorge quindi faglielo capire!

  2. 2
    quellicheilcalcio -

    dovresti scendere un attimo nei particolari: cosa intendi per sofferenza fisica? io di questo sono un intenditore e potrei darti molti consigli.
    cosa ti ha fatto questa ragazza? quali sono state le tue colpe? spiega tutto cosi che ti possa dare un consiglio.
    una cosa sola intanto ti dico,e che deduco dal tipo di persona che sembri essere da queste poche righe: soffrirai, soffrirai tanto da sembrare che ti stiano torturando.
    i pensieri non ci abbandonano mai.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili