Salta i links e vai al contenuto

Il mio ex mi ha lasciata, ma non vuole abbandonarmi

Lettere scritte dall'autore  anyce 2001

Caro direttore, sono una ragazza di 19 anni e avrei tanto bisogno di un consiglio. Il mio ex mi ha lasciata quasi quattro mesi fa,il giorno in cui mi lasciò mi chiese di essere sua amica, così secondo lui sarebbe potuto nascere qualcosa di nuovo. Nel frattempo ha trovato un altra ragazza e io mi sono sentita morire. Lui mi ha cercata qualche settimana dopo, ma io non ho mai risposto, il dolore era troppo grande. Due volte l’ho cercato io, a metà luglio siamo riusciti ad avere una conversazione civile, lui insisteva nel voler restare mio amico, ma alla fine per una cosa e per un’altra e anche a causa dell’amore che provavo per lui, non ci sono riuscita. Ad agosto,abbiamo discusso via messaggio e da lì ho staccato i contatti, lui mi chiamava ogni tanto o mi scriveva, il 21 settembre mi ha cercata, subito dopo si è pentito dicendomi di aver sbagliato. Io stanca di tenermi tutto dentro, chiedo un incontro e lo ottengo, ci siamo visti due giorni di fila, giorni in cui mi ripete che non prova più nulla e che sta per fidanzarsi. Io l’ho cacciato via e non l’ho più cercato, qualche giorno dopo mi cerca e mi dice che l’ha lasciata e che vuole vedermi, quella sera stessa ci vediamo, ci baciamo e cerchiamo di riprovarci, a detta sua se fossimo finiti a letto a lui sarebbero tornati i sentimenti. Stupidamente siamo quasi finiti a letto, ma non abbiamo concluso nulla.
Mi ha chiesto di diventare la sua migliore amica, dice che non vuole abbandonarmi, che ha provato a starmi lontano nei mesi precedenti per dimenticarmi ma che ha fallito, dice che se fossimo rimasti amici saremmo potuti tornare assieme, che non può vedermi piangere e che per me ci sarà sempre, posso anche chiamarlo alle tre di notte e lui sarà lì. Continuava a dire di averci provato, che gli importava di me, ma non ha menzionato i sentimenti. Vi sembrerò stupida, ma sono ancora innamorata di lui, ma mi sono anche arresa, non posso pretendere di più. Dice che non vuole che lo dimentico, che lui ricorda tutto di noi due, che non vuole farmi soffrire. Mic chiedo solo perché mi abbia baciata, se sapeva già la conclusione della storia. Era anche disposto a tornare con me pur di non farmi soffrire. Aiutatemi a capire, scusate la lunghezza e grazie in anticipo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Il mio ex mi ha lasciata, ma non vuole abbandonarmi

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    glosstar -

    La tua e’ l’ennesima storia di chi non ama, ma vuole possedere.

    Cosi, mentre il novello Ulisse gira il mondo esplorando ciò che più gli aggrada, tu, da moderna Penelope, dovresti attendere il suo ritorno a “casa”, magari in eta’ senile, quando pisciandosi il pannolone, l’unica cosa di cui avrà bisogno e’ una badante.

    L’unica domanda a cui dovresti trovare risposta e’ la seguente: “Cosa c’e’ di utile nell’essere il porto sicuro di un imbecille che ti tiene appesa al filo, mentre fa i cxxxi suoi?”

    Se vuoi essere uno strofinaccio…la strada la conosci.

  2. 2
    Captain Rhodes -

    Per ricostruire una amicizia con un ex ci vuole tempo e soprattutto bisogna volerlo veramente: essere amici è una cosa seria. Il tuo ex è un p.... e da te non vuol amicizia. Vuole poter dire in giro che siete rimasti amici. È un egoista. Che te ne fai di un amico così? Ma d’altra parte siete giovani tutti e due. Son cose che succedono essendo immaturi. Guarda altrove.

  3. 3
    Yog -

    Anyce, è pura fisiologia che entrambi manteniate il ricordo di ciò che è avvenuto. Se ciò non fosse, avreste tutti e due una compromissione dell’ippocampo, ma non credo sia il caso, la statistica tende a escluderlo.
    Più che di amicizia, qui si parla di un tentativo (abortito) di scopamicizia.
    Che di per sè sarebbe una gran cosa, fino a pochi mesi fa era anche molto consigliata come terapia anti ipertensiva ed anche come attività sportiva nemmeno troppo costosa perché gli attrezzi ce li ha dati Madre Natura, a chi più e a chi meno, e non occorre passare al deca dove peraltro vendono i calzini da tennis a un prezzo ottimo, ma oggi, la scopamicizia dico, sotto il profilo sanitario apre problematiche non indifferenti perchè è bene mantenere le distanze.

  4. 4
    Bottex -

    Primo: dopo la fine di una relazione amorosa non è possibile rimanere amici. Mantenere i contatti vuol dire solo prolungare inutilmente la sofferenza di chi è stato lasciato. Una eventuale futura amicizia è possibile in alcuni casi, ma solo dopo molto, molto tempo dalla fine della relazione, quando questa è archiviata da anni e ognuno dei due ha ormai trovato la propria strada.
    Secondo: questo ragazzo mi pare il tipico profittatore che vuole tenere il piede in 2 scarpe e tenerti buona nel caso gli andasse male con la sua nuova ragazza. Alla vostra età non è infrequente e anche questa lettera è simile a molte altre già lette.
    Morale della favola: non ascoltare quello che ti dice. Lascialo definitivamente con un bel taglio netto e dimenticalo appena puoi. Nel frattempo, per distrarti, esci con amiche, coltiva i tuoi hobby se ti va, eccetera. Quando sarai pronta poi, potrai anche cercare un altro. Vedrai che ne esci. Saluti.

  5. 5
    Allegra -

    Vuole tenere il piede in due scarpe. Ti tiene come riserva. Lascialo al suo destino, butta via tutte le cose che te lo ricordano e pensa a te stessa e a tutti gli altri ragazzi che incontrerai.

  6. 6
    rossana -

    Allegra,
    ciao: contenta di tornare a leggerti!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili