Salta i links e vai al contenuto

Mi sposo, ma non con lei

Lettere scritte dall'autore  silviovacc
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

26 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    piccola -

    …….Cetty spero nn ti sia sposata, se l’hai fatto so perfettamente come ti senti…nn sarai mai felice…almeno io nn lo sono
    continuo a vedere il mio amico,,,ke forse amo anche piu di mio marito….è brutto vivere questa situazione….forse nn ne uscirò mai!…..piccola!

  2. 22
    alyssa -

    salve a tutti…io cm molte di queste storie mi sento in un vero caos…sto iniziando a costruire casa col mio ragazzo, (x costruire intendo proprio a partire dalle fondamenta di una abitazione)e mi sento incerta più ke mai!pensiamo di sposarci fra 2 anni ed io fino allo scorso anno ero certa di quello ke volevo, anke se nn ho mai amato alla follia il mio ragazzo, ho sempre detto, ci sto bene, stiamo bene e mi ci vedo già sposata cn lui!ora sn 5 anni ke siamo assieme e siamo vicinissimi alla costruzione della nostra casa, (abbiamo già pagato tt le tasse del caso ecc)tanto voluta e pensata da entrambe, ma io mi sento uno skifo…purtroppo a differenza degli altri ke hanno un’altra persona ke si è intromessa nella coppia di futuri sposi, e ke fa sentire così indeciso uno dei 2 partner, io nn ce l’ho, o meglio, c’è un mio ex cm pensiero frequente ke mi distoglie dal mio futuro di coppia, xò nn ci sentiamo più da qnd mi sn fidanzata!non so se è una coincidenza, ma dallo scorso anno poco prima di iniziare a decidere di fare casa, ho visto in giro il mio ex ma non siamo stati assieme; da qnd l’ho lasicato ad ora nn abbiamo più avuto rapporti, nn ci siamo più parlati nè salutati, xò il semplice vederlo da un anno a qst parte mi tuba un pò, mentre fino a 1 anno fa no!anzi ero convinta di averlo lasciato e di aver fatto bene visto ke mi aveva tradita!sarà la paura di un passo cm il matrimonio, la paura delle responsabilità, ma adesso sn davvero in crisi…ho paura di sposarmi, di essere infelice e di non essere in grado di fare tt ciò ke è necessario x mandare avanti una casa, una famiglia, un rapporto a 2!il mio ragazzo è entusiasta di fare casa e di sposarsi, xkè dice ke in me ha trovato la xsona giusta, io invece a volte ho il dubbio ke nn sia lui quello ke voglio!ma allo stesso tempo, penso ke vorrei sl provare a staccare da lui, x rivivere le mie emozioni e magari tornare col mio ex x vedere cm vanno le cose, ma dall’altro lato ho una sensazione ke mi dice ke mi pentirei di ciò e tornerei dal mio attuale ragazzo!ke panico ragazzi, xkè nn si può avere nessuna certezza nella vita?!?!?!

  3. 23
    sissi -

    anche io avevo un caro amico che sapevo innamorato di me.ero giovane 18 anni e non volevo legarmi troppo, mi allontano e per alcuni anni tra me e lui il vuoto. Lui sta con un’altra,lo rivedo e mi dichiara dopo anni il suo amore, io sono confusa, incerta lui deve sposarsi e io non so esattamente cosa provo.Poi lui conosce un’altra e mi dice che e’ lei la donna giusta.Ci resto malissimo ma continuamo a sentirci da amici e poi nuovamente ritorna a parlare dei sentimenti per me, io non gli credo e ci gioco anche se in fondo lo desidero anche io. Lui alla fine la sposa e noi non ci sentiamo piu’ da tempo. Ha fatto bene e i sentimenti che dice di aver sempre provato per me erani fantasia?frasi,letter intense che mi lasciano dubbiosa.
    Perche’ se si e’ sicuri del proprio passo si possono dire cose cosi’ profonde ad un’altra e poi sparire?

  4. 24
    Gianca -

    Fra una settimana mi sposo in un paese straniero,ho conosciuto la mia futura moglie in internet,ho fatto le valigie e sono partito per conoscerla,devo ammettere che e’ molto bella e ne sono stato rapito dal primo momento,orami e’ un anno che ci conosciamo,ha vissuto per tre mesi con me in Italia e abbiamo deciso di sposarci,tutto e’ capitato in maniera fulminea.
    sono una persona molto razionale,e devo ammettere che quello che sto facendo mi sembra molto irrazionale,ma mi sono lasciato andare (non ho piu’ venti anni )forse una serie di fattori hanno influito sulla decisione e penso che sia normale che nella mente di ogni persona ci siano momenti di ripensamento e riflessione prima di fare il grande passo.come disse un cieco vedremo!comunque amo la mia futura moglie spero di essere contracambiato

  5. 25
    Cilla -

    Anch’io ho nel cuore un’amore mai vissuto… non mi sono mai sposata, proprio perchè quel Lui mi aveva detto “mi sa che io te ti sposo” …sono passati più di vent’anni e quando lui si è sposato con un’altra (e me lo disse il giorno prima delle nozze, giorno in cui lui volle vedermi e venne a prendermi al lavoro per portarmi a casa…) mi crollò il mondo addosso…ogni tanto piango e ripenso a Lui e a come sarebbe stato e a come il destino hia giocato con noi facendoci sempre e dico sempre incontrare… ma poi mi dico che in fondo nel pensare tanto ad una persona non si rischia poi di idealizzarla?? ..e si rimane solo innamorati dei nostri sogni, in realtà…

  6. 26
    Sa -

    Mi ritrovo in tutto quello che dite…
    Brevemente, dopo 6 anni di rapporto a distanza(1600 km), finalmente arriva il momento di andare vicino a lei e nella mia terra(per 6 anni ci siamo visti solo pochi giorni al mese).
    Tutti si aspettano che ci sposiamo, ma un’amica che stimo moltoe che frequento da 4 anni (che conosce la mia fidanzata), dispiaciuta che vado via, mi sta vicino e mi chiede di passare piu’ tempo insieme. Fino a quando vado nel pallone, credo di essermi innamorato…mah! mi dichiaro! ma lei dice che non sa quel che puo’ accadere. dice BOH!! Mi vuole un mondo di bene ma non sa!
    Io distrutto decido, di mandare a quel paese tutti, la mia fidanzata di sempre, la mia famiglia molto legata alla mia fidanzata e che e’ disorientata dal mio cambio di direzione, decido di non essere trasferito vicino a lei e alla mia famiglia. Adesso voglio mandare a quel paese l'”amica” che mi ha fatto stare male…lasciandomi nel dubbio, dirmi che non sa’!! ma che significa.
    Adesso non so che fare non mi fido piu’ di nessuno, ho allontanato tutti.
    Intanto resto con una sola consapevolezza. Quel che mi e’ successo, e’ che ho perso il controllo della mia volonta’. E’ forse ho irrmediabilmente compromesso tutto nella mia vita, tutto quel che ho progettato…(per un sogno forse troppo idealizzato). Succede perche’ mi sono innamorato..credo. di una persona che non condivide. In questo caso non posso fidarmi di nessuno, ne di quelle che ti lasciano nel dubbio, neanche di chi non si e’ piu’ innamorati. .. tutti danno consigli ma pensano a se stessi…non capiscono che la migliore cosa da fare e lasciarmi in pace.
    In questo caso non posso dirmi altro che Bisogna stare fermi!! finche’ non passa la tempesta. Poi forse riprendere a navigare cercando di nuovo una direzione “giusta”.
    Saluti a tutti!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili