Salta i links e vai al contenuto

Mi ama ancora? Tornerà con me?

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti, ho deciso di scrivere una lettera qui perché sono davvero disperata. Il mio ragazzo mi ha lasciata un mese e mezzo fa dopo un anno e mezzo… Ci siamo fidanzati il primo dicembre del 2011 e ci siamo lasciati una prima volta il 10 settembre del 2012 perché diceva che le nostre strade si sarebbero divise per colpa della scuola visto che dovevamo iniziare il liceo, andiamo nello stesso però io per il primo anno avrei dovuto frequentare la sede succursale (ora qualcuno penserà che siamo troppo giovani per una storia seria, ho 15 anni ma ho il cervello di una donna matura e lo sostiene anche la mia psicologa… Quindi vi prego non rispondete con frasi del tipo “pensa a studiare, sei piccola” perché sono tanto giovane quanto sveglia e purtroppo anche innamorata) insomma, mi lasciò ma ci siamo baciati varie volte e ci vedevamo di nascosto da tutti a casa mia… Ci facevamo le coccole e stavamo bene insieme, ci parlavamo molto e capì che mi aveva sempre amato e che insieme potevamo superare ogni difficoltà. Niente allora a dicembre abbiamo compiuto il nostro primo anno insieme… Il 10 giugno di quest’anno mi rilasciò, nonostante aveva promesso che una seconda volta non ci sarebbe stata. Ci siamo lasciati perché il quel periodo litigavamo spessissimo e non gli piacevano i miei atteggiamenti, ovvero che mi incazzavo (scusate il termine) e poi gli chiedevo scusa per le cose brutte che gli dicevo (anche se lui doveva chiedere scusa perché si comportava male nei miei confronti però lo facevo io per paura di perderlo) allora il giorno prima che mi lasciò gli dissi che non mi fidavo di lui perché mi aveva nascosto che parlava con una mia “amica” alla quale piace lui, lui non mostra interesse però le vuole bene da sempre e a me ha dato sempre fastidio… Quindi vabbè ci siamo mollati e io i primi giorni non stavo male visto che durante il rapporto dopo l’anno passato soffrivo spesso… Però ora mi manca ogni giorno e la cosa brutta è che ci vediamo ancora, come abbiamo fatto la prima volta che ci siamo lasciati. Ci baciamo, stiamo bene insieme e me lo dice anche lui… È geloso di tutti, indaga su tutti i ragazzi con cui gli dico di uscire (su molti mento perché amo vederlo interessato) però ora questo fatto mi fa soffrire molto perché lui dice che non si vuole rimettere con me e quando gli ho chiesto “tu non provi più niente per me?” Lui mi ha risposto “ti voglio sicuramente bene ma non così tanto da rivolere una storia con te”.. Poi però dice che ci sposeremo, ieri mi ha detto “mai dire mai” sul fatto che gli ho scritto che mi avrebbe fatto piacere ridormire con lui la notte però ho usato il verbo al passato nella frase “quando eravamo grandi..” Lui mi ha corretto “saremo” io ho ricorretto in “saremmo stati” (visto che non stiamo più insieme) e lui poi ha affermato quel “mai dire mai”. Davvero non capisco. Prima dice che non vuole tornare con me e poi quando gli ho detto “io ti faccio venire a casa mia perché aspetto sempre che cedi” mi ha detto “è
Troppo presto per cedere” è più lunatico di me! Davvero non capisco… Ho scritto disordinato lo so, spero si capisca la storia, ho bisogno di consigli, i nostri genitori si conoscono, abbiamo fatto molti viaggi insieme, abbiamo dormito insieme, le famiglie hanno buoni rapporti… Non voglio dimenticarlo e sembra che nemmeno lui voglia che lo faccia. Lui non si vede con nessuna se non me. Cosa devo fare?… Che devo pensare? (Più che altro..)

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    TheWall -

    Basandomi su quello che hai scritto credo che lui ti ami ancora, ma non tornerà presto a mettersi con te. Però ti ama, e questo sta cercando di dimostrartelo in tutti modi possibili. Dovresti capire che non è sempre necessario dare un nome ed un’ etichetta a tutte le cose: potete volervi bene, cioè, anche senza “essere fidanzati”. Penso che le sue intenzioni siano quelle di alleggerire il vostro rapporto che ormai stava diventando troppo pensate a causa dei continui litigi, per ritornare a vivere un amore sincero e spontaneo. Grezzo. Senza impegni.

    Che cosa dovresti fare? Semplicemente vivere questa storia nel modo più naturale e sincero: fatti trascinare dai sentimenti e impara, a volte, a mettere la testa da parte. Vedrai che dopo un po’ di tempo sarà lui stesso a sentire la necessità di tradurre questi sentimenti in una promessa.

    Tieni sempre a mente che l’ amore è bello quando non c’è contratto.

  2. 2
    RIBREZZO -

    moody se posso essere sincero secondo me si sta solo prendendo gioco di te,avrai anche la testa da donna matura ma lui?mai dire mai..tenerti appesa ad un filo,se ti amasse davvero non ti farebbe stare così..non credi?non dargli molte attenzioni,vivi i tuoi giorni,passa il tuo tempo senza dare peso ora dopo ora ad una persona ke si diverte a farti aspettare,questi anni ke te stai passando sono davvero favolosi,non perderli dietro ad un ragazzo ke kissà se ti ama però indaga sui raga con cui esci, cosi ke te resti lì ad aspettar e lui nel frattempo vive la sua vita,non è giusto..lo devi a te stessa…
    cmq ciao thewall :>

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili