Salta i links e vai al contenuto

Me stesso (2)

Ciao a tutti, forse come argomento sarà scontato, ovvero parlarvi di quello che sono e del mio problema, il non avere amici.
Ho 18 anni compiuti da poco e sono un ragazzo felice, non mi manca niente, ho l’affetto dei miei genitori che adoro, grazie a dio sto bene, ma appunto, non ho nessuno.
Sono timido, non faccio fatica a stare con gli altri, anzi sono anche simpatico e faccio gruppo, il mio problema è attaccare discorso, per fare amicizie e con i ragazzi, quanto di più con le ragazze.
Tutti gli anni al mare se non fosse per mio padre che mi da una mano a fare amicizia, passerei un mese in modo solitario a giochicchiare con il cellulare o cos’altro.
Con me stesso sto bene, ma tutti i giorni penso come io possa stare molto meglio avendo qualcuno con cui parlare e passare qualche serata insieme, ogni sabato sera sono chiuso in casa al pc.
Soffro anche di un problema psicosomatico, così mi pare che si chiami, in poche parole mi viene mal di pancia per la tensione di affrontare qualsiasi cosa, l’andare a scuola, o dover andare a parlare con qualcuno.
Oltre alla scuola (serale) non frequento nessun altro luogo per poter conoscere qualcuno, a breve vorrei iscrivermi in palestra anche per migliorare un po’ fisicamente, dove spesso mi faccio menate; sono un bel ragazzo, alto e magro, anche troppo, ed è per questo che vorrei irrobustirmi un po’.
Generalmente mi trovo bene con quelli più grandi di me, la maggior parte dei mei coetanei li evito poichè troppo diversi da me, pesano al bere o il fumare, e a me non interessa, sia chiaro non sono tutti così, ma proprio per questo sono da solo, sto ancora cercandone di diversi.
Arrivando alle ragazze, anche qui ho problemi, non ho mai avuto una ragazza ne tanto meno fatto avuto un rapporto, non dico sessuale, non ne sento uno sfrenato bisogno, ma almeno una carezza, un qualche bacio, un abbraccio, niente.
Non so che cosa poter fare, penso che sto perdendo gli anni più belli, ma non so come reagire a questo mio stato d’essere, e non vorrei arrivare ad una certa età ancora immaturo sotto questi punti di vista…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

3 commenti a

Me stesso (2)

  1. 1
    Alberto -

    Carissimo,
    capisco il tuo problema, in realtà sentirsi “imbranati”, soprattutto con le ragazze, e passare le serate al pc non è il massimo. Da un lato mi viene da consigliarti un sostegno psicologico per riuscire a sbloccarti; dall’altro mi sento anche di dirti di non preoccuparti, di non avere fretta; invece della palestra ti consiglio un corso di ballo, vedrai che lì conosci gente nuova e soprattutto esci col gruppo di ballo così il sabato sera non sarai più solo, e non c’è un solo posto in Italia dove non si tengano corsi di latino.
    Auguri.
    Al

  2. 2
    Il buon Ale -

    Intanto ti ringrazio, per il consiglio andare a ballare sarebbe una delle ipotesi che vorrei escludere, proprio non mi piace ballare, un po’ perchè effettivamente non essendo capace mi sento ridicolo, ma poi semplicemente non mi piace. Avevo pensato alla palestra data anche la mia fisicità, e intanto avrei potuto magari conoscere quealcuno/a, anche se ci andrei la mattina.

  3. 3
    Ele -

    Ciao… non so se leggerai il mio commento, perché ho risposto tardi, spero che tu abbia risolto!! Mi sa che anche io ho questo problema.. solo che non lo sapevo, ma riflettendoci, quando sono nervosa mi viene il mal di pancia =D Non sei l’unico!!
    Volevo dirti quanto mi fa piacere che esistano i ragazzi come te, insomma, che non perdono tempo ad ubriacarsi o cose del genere. Io adesso sono di nuovo single appunto perchè tutti i ragazzi ( o comunque la maggior parte) la pensano al contrario di come la pensi tu! Cerca di continuare ad avere le tue idee, non cambiarle finché sono giuste 🙂
    Se sei un ragazzo simpatico, e anche responsabile, conoscerai una, anzi tantissime ragazze di cui ti innamorerai o magari fidanzerai! Quando una persona si comporta bene, deve ottenere qualche premio!
    Però non ho capito una cosa… vai ai corsi serali ( o andavi) perché sono più comodi per te o per evitare gli altri??
    La prima cosa che devi fare… è questa: fatti notare. Sorridi, scherza… sarà più facile.
    Un bacioneeeeeeeeee!!! Ele 94

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili