Salta i links e vai al contenuto

Mansioni lavoro

Lettere scritte dall'autore  cursore
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    cursore -

    Grazie, Gaetano!
    Se nel mondo ci fossero 100 persone come te, sarebbe una meraviglia e forse ci sarebbe qualche speranza di vedere un pochino di trionfo della Giustizia: è il mio sogno!
    Hai tutta la mia stima e sono stra-felice per la tua S.p.A…. non so quale sia, ma è di certo l’azienda più fortunata d’Italia per il fatto che ti ha come quadro!
    Grazie infinite perchè, senza fare domande particolari, hai capito al volo la mia situazione, a differenza di altri, e mi sei stato di grande aiuto incoraggiandomi a tutelare i miei diritti!
    Grazie per aver intuito da solo che dietro la mia domanda iniziale ci poteva essere una situazione abbastanza drammatica e grazie per il tuo rispetto verso di me “a scatola chiusa”!
    Non descrivo qui sopra i miei problemi, perchè le persone come te sanno aiutare e rispettare anche senza voler avere in mano le prove delle necessità altrui.
    Peccato che non tutti siano come te!
    Sei grande!

  2. 12
    cosmos -

    ha parlato l’avvocato del diavolo….
    primo ho 40 anni e anziche’ essere stufo di mio padre cosi come dici tu …sono stuffo di vedere tanta gente che non conlude niente dalla mattina alla sera …e ruba lo stipendio …e in piu scende in piazza per far valere i diritti di non far niente…mi giro intorno e vedo solo cose che non funzionano , un amministrazione basata solo sulle truffe e sugli inganni ….e tanta gente che pur di rubare e poter rubare uno stipendio , avallano una classe politica che ci ha portato allo sfascio …non so di dove sei , ma qui dove abito io e in zona almeno 300 km …di circonferenza non va bene niente …proprio grazie a tanta gente che non fa niente…

  3. 13
    Gaetano -

    @ Cosmos

    Ascolta, per me, il tuo sfogo è legittimo nella misura in cui è rivolto verso coloro che di fatto rappresentano quella classe di fannulloni.
    Di Cursore sappiamo poco per dire che lo sia come che non lo sia, ma da quello che riporta non mi sembra sia fannullone, il problema che solleva nella sua lettera, è se quello che fa (quindi per lavorare lavora) è giustamente dichiarato e retribuito.
    Se il suo datore di lavoro non è in regola, non fa un torto solo a Cursore, ma lo fa a tutta la collettività perchè paga meno tasse ed espone a rischi il proprio dipendente (se gli facesse fare qualcosa che non è prevista nelle sue mansioni e si fa male, l’INAIL non riconosce l’infortunio e di casistiche con ripercussioni economiche sia sul dipendente che sulla collettività te ne potrei fare molte).
    Inoltre potremmo dire che Cursore fa due mestieri (IV e VI ctg) ed il datore in realtà ha necessità di un altro dipendente che non vuole assumere, questo penalizza l’economia e toglie posti di lavoro no?
    Infine sul fatto che le Istituzioni dovrebbero intervenire e “sanare” tante, tantissime anomalie è inutile che ti dica come la penso.
    Guarda che vivo in Sicilia e qui credo che capirai quante problematiche possano esistere, ma prima di prendere una posizione cerco sempre, per quanto mi è possibile, di valutare per bene, ed alla tua età sai benissimo se ti dico fesserie o meno.
    Grazie per il confronto
    Gaetano

  4. 14
    cosmos -

    gentilissimo sig.gaetano.
    fondamentalemte hai ragione , ma io non ho nulla contro CURSORE.
    quello che io ti voglio esporre e’ solo un mio disagio in questa societa’ …che non funzione.
    e al giorno d’oggi penso che il posto di lavoro retribuito …dia davvero una fortuna.
    ma nello stesso tempo , contesto il fatto di come le cose non vanno bene-anzi possiamo dire che vanno male.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili