Salta i links e vai al contenuto

Maniglie dell’amore, sparite!

Non capisco perché si chiamano “maniglie dell’amore”, quando alla fine non piacciono a nessuno! Certo, non vorrei essere una mazza di scopa, ma il disagio nell’indossare un costume o un vestito stretto ci sta sempre. Sono molto magra, ma ho geneticamente ereditato queste “maniglie” e non so come fare per sbarazzarmene. Ho anche sfiorato l’anoressia per un certo periodo, dove mi rifiutavo di mangiare, ma per fortuna ho superato quel momento e ora vorrei focalizzare tutta la mia attenzione in un unico obiettivo: liberarmene! Cosa mi suggerireste di fare? (Specialmente  esercizi fisici).

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

10 commenti a

Maniglie dell’amore, sparite!

  1. 1
    Magro -

    c...i tuoi

  2. 2
    Ginger -

    anch io sono molto magra, (di natura)ma non ho le maniglie dell amore, però pur essendo magra ho la pancia. e appunto xkè sono magra la pancia si nota di più nei confronti di una magari un po più in forma. a volte mi chiedono addirittura se sono incinta, eppure peso 42 chili ma il pancino nonostante sia piccolo nel mio fisico è molto accentuato
    mi hanno consigliato gli addominali, se poi qualcuno ne sa di più farà di sicuro piacere a me ma sopprattutto ad @afterlife

    @magro….ma come sei simpaticooo

  3. 3
    Fabio -

    Tutte le mie ex le avevano, e ti assicuro che erano delle ragazze molto piacenti. Io le trovo molto attraenti in una donna (se le avessi io non me le potrei vedere addosso).

  4. 4
    rossana -

    Fabio,
    mi fa piacere che ci siano ANCORA uomini che la vedono così! 🙂

  5. 5
    Afterlife. -

    @Ginger, ma come dobbiamo fare?
    Sono d’accordo con @rossana, menomale @Fabio che ci sono ancora uomini a cui piacciono! Altrimenti non avrei saputo cosa fare.
    @Magro se il tuo intento era quello di essere simpatico, hai fallito miseramente.

  6. 6
    la verità fa male -

    Rispondendo ai suggerimenti che chiedi: yoga, pilates, nuoto, corsa, semplici esercizi addominali (fai una ricerca su internet, puoi trovare articoli e video). Se guarderai video di yoga e pilates, noterai la “flessuosità” e l’armonia del fisico di chi pratica queste discipline. Fai attenzione alla vita sedentaria o se stai molto seduta e a posizioni scorrette prolungate nel corso della giornata. Dieta: controlla il colesterolo (esami del sangue). Abolisci i formaggi e altri alimenti grassi per un po’, o vai da un dietologo (il giro-vita sembra essere in stretta correlazione con il colesterolo), o informati presso il tuo medico curante.

    Per “magro”: il fatto di essere magro non ti impedisce di essere un emerito imbecille, vedo.

  7. 7
    TiPrendoeTiPortoVia -

    Ginger io lo adoro il pancino nelle donne *.*

  8. 8
    Afterlife. -

    @la verità fa male, dovrei controllare su internet per corsi e video di pilates o yoga, ti ringrazio per il consiglio!
    Ma penso che il problema sia sempre il mangiare schifezze no? Voi di solito come combattete la fame?

  9. 9
    Fabio -

    @rossana:
    In effetti mi sento anacronistico! Però le mode cambiano e le donne si adattano… A volte starebbero bene semplicemente così come sono (ma questa è una mia opinione)

    @Afterlife:
    Secondo me non le devi togliere!

  10. 10
    marine -

    ciao! ricorda che uomini e donne hanno una percezione differente della bellezza: quello che per te è antiestetico per un uomo è magari fonte di eccitazione. prendi ad esempio un bel sedere tondo… chi lo possiede si crede “culona”, senza rendersi conto degli uomini che si voltano per strada ammaliati dalle forme. fatta la predica, io per le zone localizzate uso una combo da diversi anni, che si compone di un’alimentazione sana, una dieta non di quelle che fai la fame ma dove prediligo proteine e fibre piuttosto che carboidrati; inoltre attività sportiva giornaliera, se vai su youtube ci sono degli esercizi di aerobica da 5, 10 o 15 minuti, da fare tutte le mattine (fanno sudare tanto); infine una crema drenante (fai tu) che applico solo sulle zone interessate. ovviamente è una disciplina da osservare nel lungo periodo con costanza, che darà effetti in mesi, se non in anni (come nel mio caso).

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili