Salta i links e vai al contenuto

L’utilizzo del viagra nei giovani

  

Sto nella professione infermieristica ormai da 4 anni; la statistica e gli eventi ci dicono che l’utilizzo del viagra nei giovani e sempre di più uso, vedono la famosa pillola blu come la luce in una galleria il loro faro guida avere una prestazione sessuale super, attenzione non è proprio così si può avere una erezione continuativa per 24 ore consecutive e vi assicuro che i casi che mi sono capitati non erano molto contenti.
Il viagra e solo un illusione e solo che vramente ne ha bisogno ne deve fare uso.
State attenti

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Sesso

9 commenti a

L’utilizzo del viagra nei giovani

  1. 1
    Seb -

    La colpa è dei modelli imposti dalla società. Dal rivoluzionismo femminile che ha creato la donna come figura di “insaziabile divoratrice di sesso”. La donna non più come figura dolce e rassicurante, ma come goditrice del momento, dell’attimo.
    E l’uomo non di meno. Se gli capita l’occasione di una sana e portentosa scopata con la tipa che, magari, tampinava da tempo, non può rischiare che la famigerata “ansia da prestazione” gli rovini l’attimo sfuggente: non è assolutamente detto che la tipa che ci sta oggi domani abbia la stessa idea e… voglia!
    Ed ecco che, nella società del “tutto e subito”, del “cogli l’attimo fuggente” avere in tasca un Cialis, Viagra, Levitra o simili… è sempre meglio. Assumerli prima dell’incontro fuga ogni timore di defaillance.
    A noi uomini se non ci si drizza non si può far nulla. Si rimane bloccati, travolti dalla fregola dell’eccitazione, con quell’ansia che ti fa tremare tutto. Perché sai che in quel momento ti deve venire duro, sì’ in quel preciso istante, altrimenti non puoi fare nulla, deludi la lei, deludi la tua aspettativa di cui ti eri tanto caricato…
    L’ansia di prestazione miete più defaillance che un defici erettile fisiologico!!!
    Ecco come si giustifica l’uso e l’abuso di quelle pillole a cui si ricorre per curare un male della società.

  2. 2
    Bruno -

    I giovani fanno sempre di più ricorso al viagra, nessuno si chiede il perché?

    Molti nutrizionalisti, dicono che la crisi erettiva dei giovani è colpa di quello che mangiano, il sessuologo pare che sposi la tesi della crisi di prestazione. Senza molta convinzione per entrambi.

    La verità, secondo me, sta da un’altra parte molto più visibile, molto più evidente!

    Gli uomini sono stati assaltati sessualmente parlando, dalle donne che senza ritegno alcuno, mostrano culi e tette fino a portare nausea. Una donna che si presta senza ritegno, non può pretendere che nel tempo (diciamo due mesi e l’arcano femminile è noto come un chicco di grano) l’uomo provi lo stesso desiderio e da qui nascono i problemi.

    Anche la ricchezza stanca, solo la povertà imposta non logora a chi l’ha impone.

    Donne, evitate di darla via al primo incontro e vedete che il piacere di scoprire da parte dell’uomo, stimolerà l’appetito sessuale.

  3. 3
    filippo -

    non penso che si tratti di “femmine mangiasesso”; in effetti, mi sa che questa storia delle femmine mangiasesso sia un mito legato alla pornografia industriale del 2000 e ad atteggiamenti esteriori, ai quali non c’è riscontro pratico, salvo quell’1% di ninfomani che ci sarebbero comunque.
    poi non le vedo tutte ‘ste femmine che aprono le gambe al primo incontro; ce ne saranno magari una quantità industriale nei pub di Milano; di sicuro in generale le aprono con meno difficoltà che negli anni ’60-’70, ma da qui a dire che camminano con le gambe aperte ci corre.
    la disinibizione sessuale come fenomeno è leggermente più manifesta nelle adolescenti, sboccate e maschiacce, ma più che altro io vedo una montagna di femmine sballate, instabili, capricciose, pretenziose, noiose e che si annoiano facilmente, caratterialmente aggressive, inaffidabili e a tratti str...e.
    nessuno stupore che con queste ci siano problemi!
    non sembrano neanche più femmine!
    risultato: aumento della debolezza maschile e, all’opposto, delle violenze sessuali!
    se non fosse per gli alti costi associati all’operazione, l’esigenza fisiologica del sano esercizio dell’augello potrebbe trovare una migliore risposta nei paesi dove il femminismo e l’industria non hanno ancora devastato la società, ma di certo la cosa sarà sempre meno facile.

  4. 4
    Serena -

    A parte Seb, che mi sembra abbia colto nel segno, gli altri due, da bravi uomini sono stati capaci solo di dare la colpa alle donne per ogni loro errore. Se prendete la pillola è colpa nostra: o perchè siamo t...e e ve la diamo subito, o perchè siamo aggressive/lunatiche/capricciose… “Non siamo più donne”: e secondo te la donna come dev’essere per essere tale? Dolce, arrendevole, materna???? Si, e poi la cornificate con una un po’ più t...a magari!
    Provate a guardarvi dentro e a cercare in voi stessi la risposta.

  5. 5
    Daria -

    BRAVA SERENA!

  6. 6
    marcano -

    grande Seb hai colto nel segno….!!

  7. 7
    bruno -

    voi donne vi incazzate tanto quando venite tradite dagli uomini giusto??? ma un uomo per tradirvi va con una donna giusto? quindi provate a chiedervi perche’ il vostro uomo va con un’altra donna che tu stessa Serena definisci un po piu’ t...a, quindi significa che di base consideri tu stessa le donne t...e ma su questo sorvoliamo. Intendo dire che voi date colpa agli uomini ma ripeto capisco se il vostro uomo vi tradisse con un uomo ma se va con una donna io credo che il problema non sia dell’uomo…per non parlare poi di tutte le donne che hanno l’amante piu’ giovane in quanto il loro marito o compagno e’ diventato..palloso? vecchio??? alla fine che va con un altra uomo e’ sempre una donna!!!
    Rifletti prima di parlare

  8. 8
    gio -

    io ho provato il kamagra ,il generico del viagra ,certo da una bella spinta,ho qualche problema di ansia ,l’ho provato solo per la prime volte poi non ne ho più bisogno comunque è un erezione quasi insensibile e dura moltissimo anche più di 6 ore infondo non è una sostanza che si smaltisce rapidamente,mette un pò di mal di testa e acidità di stomaco insomma dopo diventi uno zombi ma il pene può ancora andare per ore

  9. 9
    Pinco -

    Ciao,
    che devo dire uso il levitra per sicurezza.
    Il più usato è quello da 10mg.
    Io lo taglio in 4 e ne prendo solo 2.5 mg.
    Devo dire che la durata è di 5 o 6 ore.
    Credo che sia un problema psicologico,anche senza prendere nulla sono ok,ma la sicurezza rassicura la psiche.
    Per Serena,personalmente ho trovato una donna perfetta in tutto.
    Ma vedi,credo che gli uomini che cornificano,sono messi in condizione di farlo.
    Da mogli o fidanzate che non pensano alla coppia ma al lavoro,la carriera ecc.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili