Salta i links e vai al contenuto

Lui è sposato ed io sono un’amante

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

2.508 commenti

Pagine: 1 249 250 251

  1. 2501
    Golem -

    Carla, ci dici “Io ho lasciato il padre di mio figlio perché mi ha tradito ripetutamente. Certo io ho fatto la parte dell’altra e non me me vanto…”
    Carla, tu sei la dimostrazione vivente di come quello che molti chiamano amore sia solo una mera alterazione dei sensi e della lucidità.
    C’è bisogno che ti spieghi che tuo marito è stato traditore quanto lo è stato il tuo amante? E che basterebbe questo per non averne stima? Ma tu ne sei innamorata, e ovviamente vedi le cose come “vuoi” vederle.
    Aspetta pure che sia libero. La vita è la tua.

    P.S. Come fai a sapere che non troverai più uno come lui? Sei un’indovina?

  2. 2502
    Golem -

    Carla, una donna “innamorata” vede quello che vuole vedere, l’ho già detto. Il fatto che sembravate fidanzatini non aggiunge nulla alla situazione letta freddamente, ci mancherebbe che ti trattasse come una escort. Resta l’evidenza che tu eri l’amante e lui con un’altra situazione in corso che difficilmente lascerà. Non credo che tu pensi che la vostra situazione sia speciale rispetto a quella di altre migliaia di coppie in quelle condizioni. Solo qui ne sono passate centinaia da quando frequento il forum, e tutti (tutte) convinte che lui lascerà la moglie. Non lo fanno, non lo facciamo. L’amante è la proiezione di quello che si crede debba essere l’amore in una dimensione ideale, quando quella reale non la si sostiene per mille motivi.
    Fare l’amante di un uomo “impegnato” significa accettare un ruolo che quasi mai verrà ufficializzato, per le ragioni che ho esposto in precedenza, e cioè che nessuno vuole un’altra moglie nel momento in cui si rendesse ufficiale la relazione. L’amante è la fuga dalla realtà.
    Il fatto che vi siano casi di felici conclusioni è simile alla vincita alla lotteria come probabilità.
    Puoi sperarlo, e ti auguro di “vincere”, ma mentre aspetti la vita va avanti e gli anni passano. Ciao

  3. 2503
    lilly -

    E’ triste la vita delle amanti, sempre ad aspettare l’uomo di un’altra…che le degni di uno sguardo, un’attenzione… Ma non basta questa vita patetica che vi trovate a fare per farvi incavolare e mandare i mariti-traditori-delle-proprie-mogli-e-che-vi-usano (perché è quello) a fanc..o?? dai!!! svegliatevi su!!!
    Tra l’altro un uomo invece single e libero vi amerebbe e potrebbe dare molto ma molto di più, perché si potrebbe dedicare solo a voi. Provare per credere!

  4. 2504
    rossana -

    Carla,
    la gratificazione PERSONALE non è sempre legata al ruolo sociale che si riveste. Ci sono donne sposate decisamente infelici, che fanno quadrare per decenni i loro equilibri interiori calibrandoli essenzialmente sui figli, e amanti soddisfatte anche solo per una manciata d’anni dall’amore che ricevono.

    a mio avviso, niente è perfetto e nessun caso può essere paragonabile ad altri e giudicato dall’esterno. sta a te sapere cosa vuoi e metter in atto le potenzialità che hai o che ti si presentano per realizzarlo.

    personalmente non apprezzo chi si svilisce in rivoli di tentativi superficiali o sensuali ma un minimo di esperienze amorose serie e sentite sono indispensabili per meglio conoscere se stessi e il prossimo. è da queste che si ricava una maggior consapevolezza emotiva, benché siano pressoché inevitabili anche le cantonate. non si cresce che commettendo errori di valutazione in tutte le età e in tutti i contesti.

    conserva di quanto hai vissuto il ricordo che desideri, e non indugiare in attesa di una decisione da parte del tuo ex amante. se vuoi una vita di famiglia e di “possesso esclusivo”, quella non era la strada più promettente per il raggiungimento di obiettivi volti a conglobare un sentimento nella quotidianità.

  5. 2505
    costanza -

    Vi lascio un bel sito dove potete essere aiutate, se qualcuna ha problemi con dei Narcisisti.
    Vittima dei narcisisti manipolatori.
    e’ un gruppo chiuso.Molto riservato, non come qui che leggono tutti

  6. 2506
    Golem -

    Costà, è talmente riservato ‘sto sito antinarcisisti che manco se ne conosce l’indirizzo.

  7. 2507
    Yog -

    La Costanza, la Giustizia e la Rimembranza sono le tre virtù cardinali, Dottore. Chi le consegue, nell’ordine esatto, riceverà la PEC con il giusto guiderdone: l’indirizzo der sito.

Pagine: 1 249 250 251

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili