Salta i links e vai al contenuto

Davilmaycry: lettera d’addio. Domani non sarà un altro giorno

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

25 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    Davilmaycry -

    Ragazzi è dura, caspita se è dura! Ho scelto la vita è vero e non ritornerò su quel triste pensiero, almeno quello l’ho superato! Ma vi giuro ragazzi che fa male, tanto male! Mi sveglio la mattina troppo presto, e non lavorando, e non perchè non vorrei, non ce ne lavoro qui, ho tutta la giornata davanti e non riesco a riempirla! Penso sempre a lei! L’unica cosa che riesco a fare è uscire a piedi e passeggiare, ma sempre scortato dai miei pensieri! Ho deciso di fidarmi delle persone che ci sono passate e che dicono che passerà,.. ma il mio approccio è sbagliato e lo so! Ho cercato anche di far del volontariato, ma qui potrei solo badare a qualche vecchio, e lo trovo ancor più deprimente! Corsi liberi manco a parlarne, e quindi passo troppo tempo qui davanti al computer, ed è atroce! Non riesco più a fare le cose banali come guardare la tv, giocare a un videogame, leggere un libro, scrivere ect.. ho perso il controllo della mia vita! Cari amici miei, considerando che sono senza un soldo, senza veri amici, senza lavoro, e con questa continua ansia, ditemi cosa potrei fare.. Almeno non penso più al suicidio, ma non riesco a reagire.. mi sento inerme, impotente, senza risorse! Cari amici datemi qualche consiglio..

  2. 22
    arturo -

    Ciao caro…. ci sono passato anche io…. dopo tanti anni, forse tantissimi, la mia lei nel più bello della nostra vita mi lascia come un cane… io ovviamente come te ho pensato a tutto… ed ho camminato tantissimo, proprio come hai fatto tu… camminavo e ascoltavo musica deprimente… perchè il dolore è come una droga… più soffri e più vuoi soffrire… poi è iniziata la depressione ( o almeno credo… anche perchè non ho consultato nessun medico… ) ad un certo punto però ho iniziato a soffrire pensando che quel dolore… quell’odio…. quella tristezza non dovessero essere fini a se stessi… ma dovevano essere la molla per una vita nuova…. e allora più che concentrarmi su di lei e sul perchè mi aveva mollato… ho iniziato a riflettere su me stesso… ho iniziato a capire cosa non andava nel nostro rapporto e cosa ho sbagliato io in tutti questi anni…. ed ora dopo 4 anni eccomi qui, mi sono rifidanzato e tra poco mi sposo…. ! infine volevo dirti di… fidati di tutti quelli che ti danno consigli…. ascoltare tutti quelli che hanno qualcosa da dirti, ma pensa con la tua testa… perchè tutto quello che dicono gli altri è solo la loro vita riflessa nella tua storia… solo tu hai la chiave per uscire da questo tunnel !
    io per quanto posso ti sono vicino !

    un abbraccio forte !

  3. 23
    jack -

    Ciao Devil..
    Perdonami se mi intrometto..scrivo senza avere un nesso logico ben preciso da seguire, ma ho letto qualche giorno fa quello che hai scritto..e l’ho salvato nei preferiti, pensando di tornare a rileggere, a trovare conforto nelle risposte, perchè vivo quello che vivi tu ora.
    “La colpa è mia che non vivevo prima di incontrarti e che poi ho vissuto per te”…specchio della mia anima..

    3 anni, ma non spiegabili, non si spiegano certe cose..certe persone..certi momenti..e credo che tu sappia che mai l’uso delle parole è più inappropriato, anche se a volte ci proviamo.
    Devil..se davvero è un pensiero che hai tralasciato, dimmi, come hai fatto? come ci sei riuscito?
    La concezione di estranee paia di braccia che la stringono, l’inspiegabile motivo per cui non le faccia schifo la bocca di un altro..dopo il nostro trascorso sono le cose meno dure che posso pensare, perchè quei 3 anni…quei 3 anni…beh..la luce stellare impallidirebbe, il moto dei pianeti cesserebbe per starli a guardare, le galassie colliderebbero per distrazione..Tutti i corpi celesti che beati loro vivono il passato stanno ancora guardando la nostra storia…

    Ditemi..tutti..come si fa a lasciarla andare?

  4. 24
    Davilmaycry -

    Caspita Jack.. Ho letto solo dopo un anno quello che mi hai scritto.. Mi dispiace, avrei voluto aiutarti… adesso è inutile risponderti..credo che hai già la tua risposta consegnatati dal tempo.

  5. 25
    jack -

    Devil.. quello che mi ha dato il tempo non è una risposta, il tempo mi ha dato solo la possibilità di abituarmi all’assenza.. ho solo imparato a farne a meno, a non pensarla, a considerarla la persona disonesta che è, a non essere più geloso, e sopratutto a capire che a differenza sua e di quello che era un mio amico(quello che ha tradito me per avere lei) io sono rimasto una brava persona. Dopo più di un anno sto conoscendo una ragazza, ho una terribile paura, ma che soddisfazione vedere la mia ex scrivermi, mandarmi email in cui dice che adesso che sa che c’è una persona nuova nella mia vita non è più felice, che vuole vedermi, che vuole parlarmi.. Soddisfazioni!!

    Il tempo.. mi ha dato solo tempo. Ce ne vuole ancora, ma è tutto quello che posso avere.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili