Salta i links e vai al contenuto

Legge per alunni con disturbo specifico di apprendimento

Desidero ringraziare il consigliere Guido Trento per essersi impegnato a far approvare la proposta di legge per le persone che presentano Disturbi Specifici dell’apprendimento e per essersi impegnato a far stanziare, a favore delle scuole venete, dei fondi specifici per questa tipologia di disabilità.
Con la legge approvata l’1 febbraio 2010, potranno essere realizzati dei progetti finalizzati alla diagnosi e all’attivazione di percorsi individualizzati di recupero, sia in orario scolastico che extrascolastico, nonché dei percorsi di sensibilizzazione e formazione per gli insegnanti, le famiglie e gli operatori socio-sanitari.
L’approvazione della legge garantirà i necessari supporti alle famiglie, alle istituzioni scolastiche e ai servizi dell’ulss, per favorire lo sviluppo pieno delle potenzialità dei soggetti che soffrono di tale disabilità.

Danila Tirabeni

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Scuola

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili