Salta i links e vai al contenuto

Sono stato lasciato, mi manca e la amo da morire

Lettere scritte dall'autore  ilblasco
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

18 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    giuse -

    Ciao blasco..capisco il tuo dolore ma penso che nella vita si deve dare per ottenere qualcosa…penso che tu abbia gia fatto abbastanza per riaverla e questo ti fa tanto onore perchè non ti sei abbattuto subito ma al contrario hai reagito molto bene…ora però è il caso di rassegnarti e voltare pagina..il tempo di certo sarà il tuo migliore amico…nel frattempo cerca di essere sempre te stesso e divertiti con testa..dentro di te tutto si aggiusterà e poi sarai veramente più forte…nel frattempo metti ordine nella tua testa e manda a quel paese i sensi di colpa perchè se un rapporto finisce è sempre colpa di entrambi…ti abbraccio e in bocca al lupoooo

  2. 12
    kiara -

    caro Iblasco,sembra strano che ti scriva io che sono una femmina….comunque vorrei dirti che essere depressi non porta alla soluzione del problema.Tu la ami davvero è chiaro,ma se lei non ricambia del tutto è meglio che la lasci stare.I primi tempi sarà certamente difficile perchè soffrirai,ma soffrirai comunque meno rispetto che aspettare una indecisa.Il mare è pieno di pesci,non aver paura a buttarti….magari 1000 ragazze staranno cercando te devi solo aprire gli occhi.E ricordati infine che ascoltare il cuore è bello,ma a volte esso è il primo che si fa fregare ora tocca alla ragione….spero di averti aiutato ciao.

  3. 13
    rosa -

    ragazzi, “pregare dio che torni” ecc non serve a NULLA. quando una ragazza si sente
    confusa e arriva a lasciare l’uomo che ama è perchè questi l’ha DELUSA.
    magari siete stati troppo pigri o privi di iniziativa, mosci o non l’avete fatta sentire
    abbastanza importante. una donna vuole essere conquistata ogni giorno e in cambio è
    capace di dare tutta se stessa. ma se dopo i primi mesi di passione si accorge che voi
    ormai la date per scontata, anche se comunque la amate, non c’è verso che la relazione
    duri. quindi L’UNICO MODO e soprattutto dall’EFFICACIA GARANTITA per tornare insieme
    è rimboccarsi le maniche e fare di tutto, ogni giorno, per tenere vivo il rapporto e farla
    emozionare ogni istante. deve partire da VOI, da un bel GESTO ROMANTICO e incisivo
    per riconquistarla e che le faccia capire che siete pronti a sbattervi seriamente per lei.
    siate attivi sempre e mai passivi. garantisco che funzionerà.

  4. 14
    ilblasco -

    Ciao ragà,vi scrivo dopo un anno da quel brutto periodo fortunatamente sono guarito.Volete sapere come è andata a finire?Aveva un altro,l’ho scoperto io di persona,da lei non ho saputo mai niente,come non ha mai avuto il coraggio di dirmelo di persona…
    Di lei non so più niente da circa un anno,cioè subito dopo la rottura è svanita nel nulla col suo nuovo principe azzurro!Ma a me personalmente non mi interessa più niente!Al contrario non li auguro mica il male di questo mondo anzi tutto il contrario di esso,io sto benissimo come sto,amo la vita,e me stesso sopratutto,quella brutta esperienza mi ha aiutato a diventare ancora più forte e ad aprire gli occhi!
    ilblasc0.

  5. 15
    ermonnezza -

    rosa ma va a quel paese…io penso che questo ragazzo l’ha trattata veramente bene la sua fidanzata….gente come questa ragazza dovrebbero andare all’inferno!!!

  6. 16
    Guesty -

    I commenti sono abbastanza vecchi, però mi sento di quotare ermonnezza. Rosa che ha scritto? Deve partire sempre tutto da noi? Comoda la vita così eh. Uno si deve fare in 4 appresso a queste sbarbatelle per che cosa? Che date in cambio? Na cippa. Si fa presto a dire ” una donna vuole essere conquistata ogni giorno e in cambio è
    capace di dare tutta se stessa”, comoda la vita.
    Basta venerarle!
    Vanno trattate per come meritano.
    Donne in cucina e a lavare i panni al fiume con l’acqua gelata. Senza se e senza ma (cit. Andy), altro che rimboccarsi le maniche e farsi in 4 per loro.

  7. 17
    alex -

    Ho visto questa pagina solo oggi a distanza di quasi un anno dall’ultimo commento. Ho letto la storia de @ilblasco ed ho rivissuto la mia vita. L’unica differenza è che a me è venuta la depressione avendo un’età avanzata e 19 anni fra fidanzamento e matrimonio alle spalle. Vedi caro @ilblasco tu hai detto una cosa molto importante “Ammetto di avere un carattere molto particolare e che a volte è un impresa stare con mè, ma cerco sempre di rimediare e rimedio anche subito difetti del mio carattere sono tipo che spesso ho delle doppie personalità (in un primo momento sono scazzato e incazzato con tutto il mondo, poi però mi passa subito e tuttoooo, questo per lei non andava bene, infatti era causa di molte nostre liti e forse anche della rottura definitiva da parte sua!” Ti posso assicurare che per questo motivo mia moglie ha chiesto la separazione di fronte al giudice e mi ha lasciato per tonare dalla madre dopo 12 anni dimatrimonio, dicendo che se mi lasciava era per incompatibilità di carettere. L’incompatibilità di carettere però non è la stessa cosa di dire non ti amo più, quindi crea l’indecisione nella persona che ti lascia e la speranza di un ritorno nella persona lasciata che continua ad amare incondizionatamente. L’indecisone e la seguente fuga dalla realtà, a detta di alcuni pricoterapeuti è sintomo di immaturità da parte della persona che di fronte ai problemi caratteriali di una convivenza e di responsabilità trovano più semplice scappare e mettere la testa sotto terra come gli struzzi.
    Nonostante tutto Ti direi una bugia dicendoti che non amo più mia moglie. Ogni giorno penso a lei quando la rivedo il mio cuore batte a mille come quello di un ragazzino (a 47 anni ti puoi sentire anche uno scemo) le parole non mi escono fuori riesco a dire appena dei monosillabi spesso incomprensibili, ma tutto ciò non è servito e non serve a farle cambiare idea, quindi continui a soffrire per una cosa di irraggiungibile, una sfida che ti porta allo sfinimento fino a farti cadere in periodi depressivi (con annessa perdita di capelli). Tu sei giovane ed hai la fortuna di non esserti ancora sposato, ma non ti dico come hanno detto a me “non sei ne il primo ne l’ultimo ad essere stato lasciato (separato) il mondo è pieno”, ma “cerca in te stesso i tuoi difetti caratteriali, e se la ami veramente falle capire che i suoi dubbi sono infondati perchè amarsi vuol dire donarsi reciprocamente l’uno all’altro”. Non so se tu sei religioso ma a me è servita molto per capire dove ho sbagliato “il carattere doppio” come dici tu.

  8. 18
    maseifuori? -

    rosa ma cosa ti sei fumata? ma chi vi credete di essere? dee in terra??? ma vedi di riipigliarti, ma che film ti sei vista? quanti anni hai , 10? scendete dal piedistallo e vedete di muovere quelle chiappe e rimettervi in carreggiata , dimostrando un briciolo d’intelligenza, per diamine!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili