Salta i links e vai al contenuto

Ho lasciato il mio cuore in una cassetta della posta

Lettere scritte dall'autore  

Oramai è finita, me ne sono andata. Lui era fuori ad Albenga per qualche giorno, io me ne sono andata.Dopo l’ultimo litigio non ce l’ho fatta più.Sto scrivendo da lavoro, non riesco a fare nulla, la mia roba è tutta qui fuori in una macchina,stanotte dormo in un appartamento condiviso in attesa di qualcosa di meglio, vado in un posto un pò grigio, vuoto, con estranei…una coppia…senza di lui.Gli ho scritto una lettera ribadendogli quello che ho cercato di fargli capire in due anni e mezzo, gli ho spiegato perchè me ne sono andata, ho letto e riletto quella lettera come se avesse il potere di farlo venire da me come un incantesimo. Immagino già come reagirà e mi farà male, mi fa già male. Mi manca in ogni piccola cosa, quando sento una moto, avevo imparato a distinguere la sua moto dalle altre solo dal rumore, mi manca quando sono al lavoro perchè quando tornavo gli raccontavo tutti gli aneddoti e le cose strane che sentivo, mi manca dormire accanto a lui e sgridarlo perchè si prendeva tutta la coperta, mi manca cucinare per lui,mi mancano i suoi occhi,mi manca sentirlo cantare,mi manca il divano sul quale guardavamo i film,prima di andarmene ho stretto la sua sedia immaginandomi che ci fosse,ieri ho dormito con una sua maglietta addosso, col suo cuscino nel suo posto. Oggi dovevamo fare due viaggi per portare la mia roba ma poi ci siamo riuscite in uno e in quel momento mi sono accorta che volevo ritardare a tutti i costi quel momento. Quando ho portato le ultime cose ho preso le chievi,le ho dato un bacio come se salutassi lui e lentamente le ho fatte scivolare nella cassetta della posta, sembrava un attimo interminabile. Ho lasciato il mio cuore lì dentro,la mia anima, tutto, ho pianto, piango anche adesso, lo amato come non ho mai amato nessuno, mi è sembrato di vivere l’inferno per questo amore, ho lottato fino alla fine, mi dispiace lasciarlo, fra poco è il suo compleanno…a ottobre dovevamo andare a lucca…a Natale in Francia…non vedremo mai questi posti insieme, forse non lo vedrò più…Mi mancherai sempre… Ti Amo Simo.

L'autore ha scritto 18 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

86 commenti

Pagine: 1 2 3 9

  1. 1
    kombo -

    Così, senza motivo?

  2. 2
    esdra -

    Ciao Sarah..Posso capire perchè l’hai lasciato?..almeno da quello che scrivi questo mi sembra di capire..

  3. 3
    Mariù -

    Fare la cosa giusta fa sempre male,si sa…ma col tempo sarah ti renderai conto che lo hai fatto per il tuo bene e ne sarai felice.

  4. 4
    sarah -

    ho scritto varie lettere al riguardo,la prima volta che stavamo insieme ho scoperto che voleva ancora la sua ex,ho scoperto i loro messaggi di amore,ho sofferte per le sue menzogne i suoi tira e molla, le sue insensate sfuriate, la sua indifferenza…si era riavvicinato ma non mi amava,mi dice perchè non ci sposiamo,mi vuole regalare un anello ma dice solo che mi vuole bene e non devo essere gelosa perchè due persone che si sono amate si amano per sempre anche se poi non stanno insieme,me ne ha dette di tutti i colori,mi terribilmente ferita, sempre…dopo l’ultimo litigio me ne sono andata.

  5. 5
    Thufir Hawat -

    Una testimonianza struggente e commovente.
    In questo periodo sto provando lo stesso.
    Mi hai aperto una ferita che sanguina ancora abbondantemente.
    Inbocca al lupo. x tutto.

  6. 6
    Almost-Imperfect -

    in bocca al lupo per tutto sarah, cerca di stare serena, hai fatto la scelta giusta.
    Un abbraccio

  7. 7
    rossana -

    concordo con Almost-Imperfect, Sarah, e ti sono vicina.

  8. 8
    sarah -

    ho il cuore a mille,lui è tornato e mi ha mandato mille messaggi,ho trovato 24 chiamate non risposte,dice che mi vuole, che gli mancavo e che non mi ha chiamata perchè gli avevo detto che volevo stare sola,dice che sta impazzendo e che vuole che sia io la donna della sua vita e vuole darmi tanto amore, dice che rimaneva in quella casa solo perchè ci stavo io.gli ho risposto con un messaggio dicendo che ero al lavoro e che si doveva calmare, gli ho detto che sto male e che parleremo ma non gli ho detto quando nè dove sto.ora sembra si sia calmato non mi sta scrivendo più.io credo che reagisca così solo per lo shock e che mi voglia solo perchè ha realizzato che è solo,non me la sento di sentirlo, ho il cuore a mille, ho dovuto prendere delle gocce per calmarmi e ancora sono un pò agitata.stasera devo vedere per una casa ma non voglio dirgli nulla,avrei preferito il silenzio a questo punto ora è tutto più difficile, io comunque non gli credo, penso sempre che mi voglia perchè è solo, troppo comodo reagire così dopo che me ne sono andata,ora pretendo molto di più e io non credo che lui sia in grado di darmelo.

  9. 9
    Almost-Imperfect -

    @sarah
    se ti dovessi rispondere così, senza tanto pensare, ti direi vai e parlaci, dagli un’altra possibilità.
    Però riflettendoci, da quello che hai scritto sembra che tu di possibilità gliene hai già date anche troppe ed hai ragione sai, quando dici che potrebbe cercarti solo perché è rimasto solo.
    Quindi che fare? Visto che hai preso una decisione difficile cerca di mantenerla ancora e vedi come si comporta. Prenditi un pò di tempo e distanza, guarda che passi farà lui e poi decidi, con la testa e con il cuore.
    Magari potresti scoprire che questa nuova dimensione ti sta bene e che ti fa stare più tranquilla; chi lo sa, a volte si rimandano delle decisioni che ci sembrano impossibili e poi si scopre di stare molto meglio così.

  10. 10
    sarah -

    ieri mi ha chiesto cosa doveva fare, se aspettare che mi calmassi per poi fargli sapere qualcosa, io gli ho risposto un si secco.lui è una persona che si tiene tutto dentro quindi può anche stare male e non esternarlo ma io continuo a non crederci mi sembra che quel messaggio sia unmodo per buttare tutto su di me mentre lui se ne sta a casa a fare i cazzi suoi, non riesco a credere che stia male e ora non lo voglio vedere.ieri ho concluso per la casa,devo solo farmi fare una dichiarazione dal mio datore di lavoro che attesti che sono a tempo indeterminato e portare un acconto, dal primo di ottobre sono nella casa nuova,forse tutto questo è successo per un motivo,l’ho trovata pure per caso questa casa e c’era anche un ragazzo prima di me per vederla ma non voglio dover arrivare sempre a cose così estreme per cambiare le cose,se solo mi fosse stato vicino…

Pagine: 1 2 3 9

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili